Assicurazioni

Rc auto
A settembre il costo delle polizze è diminuito del 5,1%

Rc auto
A settembre il costo delle polizze è diminuito del 5,1%
Chiudi

Continua a diminuire il costo delle assicurazioni. In base agli ultimi dati diffusi dall’Ania, l’Associazione delle compagnie, a settembre il premio medio delle polizze Rc auto giunte in scadenza - escluse dunque le coperture non obbligatorie come furto e incendio, atti vandalici eccetera - è sceso a 326 euro, 18 in meno rispetto ai 344 euro di settembre 2019 (-5,1%). Il dato si riferisce al cosiddetto premio puro, cioè al netto delle imposte e del contributo al Servizio sanitario nazionale. Se si considerano anche queste due voci, che incidono mediamente per il 26,2%, la cifra che i guidatori hanno pagato per assicurare il proprio veicolo è, ovviamente, più alta: 412 euro, ma la diminuzione, in termini percentuali, è analoga (-5,1%).

Effetto Covid. Secondo l’Ania, “ha contribuito a tale decremento la scontistica dei premi che molte compagnie stanno applicando al rinnovo della polizza a favore degli assicurati per riconoscere in qualche misura il mancato utilizzo del mezzo a seguito del divieto di circolazione imposto dalle misure restrittive per la pandemia da Covid-19”.

Esclusi i nuovi contratti. Il dato, precisa l’Ania, considera le sole polizze che sono giunte al rinnovo nei portafogli delle imprese, le sole di cui si conosce il premio pagato nell’annualità precedente, pari a circa 2,36 milioni. Sono esclusi dunque dalla rilevazione i nuovi contratti stipulati che, almeno in parte, si riferiscono ad assicurati che cambiano compagnia per ottenere un premio più vantaggioso e che sperimentano, quindi, una riduzione in media più elevata di quella che si può ottenere non cambiando assicurazione. Il calcolo dell'associazione, inoltre, non comprende gli eventuali sconti che gli assicurati spesso riescono a ottenere al momento dell’effettiva stipula del contratto.

Dal 2012 il calo è stato del 27%. Da quando è stata avviata la rilevazione mensile, nel settembre 2012, il premio puro è passato da 448 a 326 euro, con un calo del 27,1%.

COMMENTI