ISCRIVITI GRATIS
Ricevi gratis la rivista Fleet&Business e la Newsletter
Quattroruote Fleet&Business è la nuova rivista firmata Quattroruote pensata per chi, all’interno delle società, si occupa della mobilità del loro personale e della gestione dei veicoli aziendali.

con il supporto di
Aziende

F&B Day
Guida autonoma: esigenze del mercato, valore per i clienti

F&B Day
Guida autonoma: esigenze del mercato, valore per i clienti
Chiudi

La  guida autonoma è ormai uno degli argomenti principali dell’industry, e a fianco della cybersecurity sarà al centro dell'edizione 2022 del Fleet&Business Day, che si terrà il prossimo 29 giugno nel centro congressi di Villa Erba, a Cernobbio (CO). Tra i protagonisti che approfondiranno l’argomento del futuro degli Adas e degli scenari legati alla tecnologia applicata al traffico ci sarà il Marketing program manager di Teoresi Group, Fabio Gadda. Il gruppo Teoresi, infatti, è una società internazionale di servizi di ingegneria che supporta le aziende nella creazione di progetti con le tecnologie più all’avanguardia: dall’auto a guida autonoma alle nanotecnologie applicate all’ambito medicale. Gadda, ingegnere elettronico laureato al Politecnico di Milano, ha iniziato la sua carriera sviluppando Cockpit per un’importante azienda italiana del settore Automotive, acquisendo esperienza nell’utilizzo delle tecnologie più innovative per applicazioni di ogni tipo dalle moto, ai trattori, dalle utilitarie alle super-cars, dallo sviluppo del software e dell'hardware, alla gestione del progetto sino alla fase di industrializzazione con l’obiettivo di ottimizzare tempi, costi e qualità del prodotto. Come Marketing program manager di Teoresi, il suo compito è individuare i bisogni del mercato e il modo più efficace ed efficiente per portare valore al cliente, in modo da costruire una relazione di fiducia basata sulla conferma e il superamento delle aspettative. Argomenti di cui parlerà, appunto, all’ormai imminente F&B Day.

L’evento. Opportunità - tante - ma anche i rischi della massiccia adozione delle nuove tecnologie nel mondo automotive. A partire da tutto ciò che comporterà per i gestori delle flotte e per i driver l'avvento delle auto connesse che, nel contempo, si elettrificano sempre di più. Questi i principali temi della nuova edizione del Fleet&Business Day, finalmente in presenza, dopo diverse edizioni digitali. L’evento dedicato ai professionisti del Fleet e del Mobility management si terrà proprio quando entrerà in vigore la normativa Unece R155 che definisce una roadmap e degli obblighi per i car maker rispetto alla cyber sicurezza. Unece ha fra l’altro approvato una seconda regulation (R 156) che va a regolarizzare, sempre nel campo automotive, la sicurezza nell’aggiornamento del software in modalità "over the air". Insomma, finalmente si potrà costruire una industry sui nuovi business legati al mondo delle auto connesse, senza incorrere nei diversi problemi di cybersecurity che la disomogeneità dei diversi sistemi hanno comportato negli anni passati.  
L’incontro, gratuito, ma su iscrizione per Fleet e mobility manager, vedrà diversi momenti di networking, una mattinata di contenuti condensati in due sessioni, e un pomeriggio dove si potranno fare dei test drive lungo le strade che lambiscono le rive del lago di Como.

Appuntamento a Cernobbio. Per avere maggiori informazioni e per iscrivervi cliccate qui: l'evento si svolgerà il 29 giugno a Villa Erba (CO).

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

F&B Day - Guida autonoma: esigenze del mercato, valore per i clienti

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it