Burocrazia

Pneumatici invernali
Un mese di tolleranza per sostituirli

Pneumatici invernali
Un mese di tolleranza per sostituirli
Chiudi

Ieri è scaduto il termine che impone l’uso dei pneumatici invernali (o catene a bordo) - nei tratti stradali e autostradali che lo prevedono - fissato per legge dal 15 novembre  al 15 aprile. Dal 2003, infatti, per superare la giungla delle ordinanze locali, il ministero delle Infrastrutture e dei trasporti ha uniformato il periodo a livello nazionale. Come vi avevamo già anticipato, ora gli automobilisti avranno un mese di tolleranza per effettuare il cambio gomme stagionale. In altre parole si avrà tempo fino al 15 maggio per passare alle estive.

Il nodo del codice di velocità. È bene precisare che l’obbligo di sostituzione riguarda solo i pneumatici con codice di velocità più basso rispetto a quello previsto dal libretto di circolazione. Il Codice della strada, infatti, per le invernali concede una deroga in tal senso, purché il codice di velocità sia uguale o superiore a Q (160 km/h).

Multe pesanti. Ma che succede se si continua a circolare con le invernali? A parte i rischi per la sicurezza e la maggiore usura del battistrada si può incorrere in 419 euro di multa, oltre al ritiro della carta di circolazione. Per i pneumatici con codice uguale o superiore a quello prescritto dal libretto di circolazione, invece, non sussiste alcun obbligo e, quindi, si è in regola se si circola anche in estate. Tuttavia, lo ribadiamo, ai fini della sicurezza è sempre meglio utilizzare le gomme più adatte alla stagione.

Roberto Barone

COMMENTI

  • Io ho ancora montate le gomme invernali con codice di velocità in V ( fino a 240 km/h ) sulla mia Opel Insigna DTH 160 cv , se guardo il codice di velocità sul libretto della misura della gomma 225/55/17 dovrei avere il W ( fino a 270 km/h ) ma se la macchina non supera i 220 km/h perchè non basta il codice V ?
  • Tralasciando sulle considerazioni a margine, è ammesso montare gomme termiche con un codice di velocità inferiore a quello previsto. Ciò, immagino, implica ipotizzare che durante l'inverno l'auto non venga sfruttata in modo da richiedere il codice imposto da libretto. Cosa peraltro che non trova alcun riscontro essendo i limiti ben al di sotto della maggioranza dei codici velocità in uso. d'inverno e 'estate, indipendentemente. Tant'è che è concesso. Anche d'estate però, a parte gli abitanti in aree montane, può capitare di dover affrontare strade innevate, penso chi ad esempio frequenta i ghiacciai per attività sciistiche. Come mi è concesso utilizzare le termiche d'inverno, non vedo perchè dovrei non utilizzarle d'estate. E non può essere un fatto di frequenza. La risposta potrebbe essere quella di montare termiche con codice pari a quello previsto, ma allora non ha senso la deroga neanche d'inverno.
  • E' un bene che ci sia una legge uniforme per tutto il paese. Non sono riuscito a capire cosa dice la legge circa i pneumatici 4 stagioni. Noi in famiglia, da 6 anni utilizziamo su tutte le auto pneumatici 4 stagioni M+S con fiocco di neve, vanno molto bene sia in estate che in inverno con la neve.
     Leggi le risposte
  • Aggiungerei che guardando i test fatti da quattroruote, anche in condizioni di basse temperature (5-10°C), gli spazi di frenata su asfalato asciutto con pneumatici invernali sono più lunghi anche di 5 metri rispetto agli estivi. A mio avviso per chi vive in città e a maggior ragione in zone del sud dove le temperature sono in media più alte, mettere l'obbligo di pneumatici invernali non ha senso. Io ho già rimesso le estive, non vedeve l'ora!
  • http://www.asaps.it/nuovo/show_articolo.php?id0=0&id1=97&id2=&id3=&id4=&prodotti_id=45609
  • La questione, tra varie circolari ministeriali astruse, è ancora incerta. Va ad interpretazione, come al solito in Italia. Fino ad ora non c'era un limite temporale all'utilizzo degli pneumatici invernali anche con codice di velocità inferiore a quanto previsto dalla carta di circolazione.
  • io sono d' accordo sul fatto che ogni stagione voglia la sua gomma, però io ho un jimny che uso per andare a lavorare in settimana, e per qualche gita off road nel week end, monto delle gomme ricostruite tassellate che riportano la scritta m+s, come dovrei comportarmi, devo mettere delle pirelli p zero? :-) la trovo una cosa assurda...
  • Non riesco a capire il coefficiente Q 160 Km/h o più, quando in Italia non esiste un Km di strada o autostrada con limite superiore a 130 Km/h. Incongruenza ???? Quindi come per multe e autovelox ecc è solo questione di soldi e non di sicurezza. Buona Pasqua a tutti.
     Leggi le risposte
  • http://www.adac.de/infotestrat/reifen/winterreifen/winterreifenpflicht/winterreifenpflicht_FAQ/faqs-winterreifenpflicht.aspx?ComponentId=188604&SourcePageId=57210
  • http://www.adac.de/infotestrat/reifen/winterreifen/winterreifenpflicht/winterreifenpflicht_FAQ/faqs-winterreifenpflicht.aspx?ComponentId=188604&SourcePageId=57210
     Leggi le risposte
  • Anche Io ho risolto il problema di fare il cambio di pneumatici ogni stagione sulla mia Audi con cerchi da 17, percorro circa 5000 km anno, mi sono ritrovato con gomme invernali con battistrada nuovo, ma avendo più di 3 anni praticamente dure finite, speso 900 euro e 35 euro ogni cambio stagione, ho montato dell Hankook 4stagioni mi sonop trovato benissimo, anche quest'inverno sulla neve e bagnato, non sono rumorose, pagate 600 euro e le tiro a finire, comprate su Internet, perchè le lobby dei gommisti le stanno boicottando, dicono che non vanno bene, non tengono sulla neve ecc., maè solo una questione di mero intereresse, perchè verrebbe a meno un bussines colossale per i gommisti.
  • La gomma invernale aumenta i consumi di carburante sempre, e alle alte temperature (al di là del famigerato codice e su qualsiasi tipo di auto) la tenuta in curva e la frenata diventano pessime, come spazzole sul tessuto, per non parlare delle emergenze. Chi ha a cuore il portafoglio e la propria ed altrui incolumità dovrebbe solo ricordare questi particolari. La sicurezza non è mai negoziabile.
  • Ma io dico: più in là del titolo ci siete andati???
     Leggi le risposte
  • Premesso che sono d'accordo con chi sostiene che la legge dovrebbe quanto meno prendere in considerazione le latitudini, detto questo non vedo dove sta il problema. Non mi sembra che la legge imponga l'utilizzo esclusivo delle gomme invernali dunque se uno ritiene che sia una legge sbagliata può sempre girare con le estive e le catene nel bagagliaio. Comunque da esperienza personale data da 40.000 km anno ritengo che per la sicurezza personale in estate bisogna montare le estive e di inverno le invernali punto e stop.
  • è assurdo, da noi tanti usano le termiche tutto l'anno sulla seconda macchina, cioè quelle che non vedono mai un'autostrada e fanno km 5000 all'anno. ma noi automobilisti chi ci difende da questi burocrati? all'estero ci sono gli Autoclub e i giornali automobilistici che fanno campagna decise contro le leggi assurde, ma da noi??
  • mi associo a chi pensa "non ci siam proprio" !!!!!! asssssurrrdooooooo doverle togliere in estate ... io ho "passato il TÜV" con la mia auto in estate con pneumatici invernali, nessun problema, e ho continuato ad usarli per parecchio in estate ... in Germania non ci sono obblighi at all !!! estate o inverno puoi circolare con quello che vuoi (ovviamente se ci son le condizioni di sicurezza - in quel momento - con la gommatura montata)
     Leggi le risposte
  • Di sicuro manca un minimo di logica in tutto ciò, in Inverno, quando le condizioni del manto stradale sono più difficili, fai la deroga sul codice di velocità, in Estate la togli. Tutto cervellotico, come solo i nostri burocrati sanno fare, per fortuna ho montato pneumatici four seasons ( Goodyear, davvero ottimi) e almeno questo problema l'ho risolto.
  • il fatto e che questa legge fa di tutto in fascio, voglio vedere come fanno in puglia sicilia ecc dove gia da febbraio vi sono temperature sopra i 15° mentre le termiche hanno una temperatura di funzionamento sotto i 7°/ 5° gradi, l'unica cosa sarebbe montare le 4 stagioni m+s si è in regola saranno un po piu rumorose ma alla fine utilizzo una sola gomma.
  • é incredibile... Sostengo che questa legge sia creata ad hoc per il business dei colossi produttori di gomme. e qui avrei un romanzo di motivazioni... Quello che davvero mi lascia perplesso è che Quattroruote sostiene questa causa "per ragioni di sicurezza"; sono "quasi"sicuro che un articolo nel giornale cartaceo di un po di tempo fa parlava proprio della tolleranza dell'uso delle termiche tutto l'anno. E non è la prima volta che trovo delle incogruenze tra due articoli di quattroruote...
     Leggi le risposte