Burocrazia

Codice della strada
La riforma si arena sul peer to peer

Codice della strada
La riforma si arena sul peer to peer
Chiudi

Sono passate quattro settimane dal termine per la presentazione degli emendamenti, il 3 giugno scorso, e la riforma del Codice della strada, che sembrava avere finalmente imboccato la corsia di accelerazione, appare essersi già arenata. E la sempre più vicina sospensione estiva dei lavori, cui seguirà, a partire da settembre, un’intensa sessione di bilancio, non fa ben sperare per un intervento che, invece, appare sempre urgente per adeguare la legislazione italiana a una realtà in velocissima trasformazione.

Il nodo peer 2 peer. Uno dei nodi che hanno contribuito a bloccare per quasi due settimane la situazione (la commissione tornerà a confrontarsi sul testo solo domani, dopo 13 giorni dall’ultima seduta), riguarda proprio il cosiddetto peer to peer, cioè la condivisione temporanea del veicolo tra privati, argomento molto caro al relatore Diego De Lorenzis (M5S) su cui però il ministero delle Infrastrutture, pure a guida M5S, ha espresso parere negativo. Uno stop che ha costretto il relatore (e vicepresidente della Commissione) a presentare un nuovo emendamento con cui si ritirava il testo.

Ok (per ora) alla nuova responsabilità solidale. E a proposito di veicoli condivisi, pare invece confermato, per ora, il rafforzamento della disciplina sulla responsabilità solidale in caso di violazioni di norme del Codice della strada commesse alla guida di un veicolo a noleggio, circostanza attualmente non esplicitata dal Codice e su cui, nel 2015, la Cassazione ha cambiato orientamento stabilendo, in buona sostanza, che in queste situazioni è sempre responsabile il proprietario del veicolo, cioè la società di noleggio. Se, invece, il testo dovesse essere approvato nella sua attuale formulazione, responsabile in solido con l’autore dell’infrazione sarebbe il locatario, cioè la persona che ha preso a noleggio il veicolo. Tesi, peraltro, sostenuta da sempre dal ministero dell’Interno, secondo cui “nelle ipotesi di locazione senza conducente al posto del proprietario del veicolo risponde solidalmente il locatario”, e coerente, oltretutto, con il cosiddetto primo decreto sicurezza.

Con i veicoli a noleggio multe per 300 milioni. Si vedrà cosa accadrà, ma questa modifica è particolarmente importante se si pensa che attualmente circola, in Italia, un milione di veicoli condivisi, tra noleggio e car sharing, con i quali nel 2018 sono state commessi 2,8 milioni di violazioni per un valore vicino ai 300 milioni di euro. Sulla base dei dati forniti a Quattroruote da Safo Sistemi, società che si occupa di gestione delle multe per conto degli operatori della locazione e del car sharing, le violazioni più frequenti sono state l’accesso abusivo alle Ztl (30,1%), il superamento dei limiti di velocità di non oltre 10 km/h (19,5%) e di oltre 10 ma non oltre 40 km/h (14,3%). Multe che in molti casi è stata costretta a pagare la società di noleggio, “scaricando” inevitabilmente i relativi oneri sulle tariffe, cioè costringendo indirettamente a pagare anche chi, al volante di un’auto non sua, si comporta correttamente.

COMMENTI

FOTO


VIDEO

https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19477/poster_001.jpg Alfa Romeo Giulia: i crash test IIHS http://tv.quattroruote.it/news/video/alfa-romeo-giulia-i-crash-test-iihs News
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19479/poster_001.jpg Il crash test Euro NCAP della Range Rover Velar http://tv.quattroruote.it/news/video/il-crash-test-euro-ncap-della-range-rover-velar News
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19600/poster_001.jpg LS+ Concept, l'autonoma secondo Lexus http://tv.quattroruote.it/news/video/lexus-ls-concept News
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg Al volante della Porsche Mission E Cross Turismo http://tv.quattroruote.it/news/video/al-volante-della-porsche-mission-e-cross-turismo News
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg Primo incontro con la Volkswagen T-Cross http://tv.quattroruote.it/news/video/vw-t-cross-mp4 News
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg Mini Clubman John Cooper Works: mai così potente http://tv.quattroruote.it/news/video/mini-clubman-john-cooper-works-mai-cos-potente News

Servizi Quattroruote

quotazione

Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

Non ricordi la tua targa? Clicca qui

logo

assicura

Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

In collaborazione con logo

finanziamento

Cerca il finanziamento auto su misura per te!

Risparmia fino a 2.000 €!

In collaborazione con logo

usato

Cerca annunci usato

Da a

listino

Trova la tua nuova auto

Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

prove Pdf