Burocrazia

Monopattini
Su strada come le bici: ecco tutto quello che c'è da sapere

Monopattini
Su strada come le bici: ecco tutto quello che c'è da sapere
Chiudi

Via libera ai monopattini elettrici di potenza fino a 500 watt: dall'1 gennaio, questo particolare mezzo per la cosiddetta micromobilità cittadina è equiparato alla bicicletta. E quindi, secondo la novità introdotta dalla legge di bilancio per il 2020, può circolare liberamente sulle strade, sia su quelle urbane sia su quelle extraurbane tranne quelle principali e le autostrade. Ovviamente, il conducente deve rispettare le norme di comportamento generale contenute nel Codice della strada, valide per tutti i veicoli e, in particolare, quelle specifiche per le biciclette incluse negli articoli 182 e 68 dello stesso Codice e nell’articolo 377 del Regolamento di esecuzione: sono norme che in questi giorni è opportuno ricapitolare, in attesa di una circolare del ministero dell’Interno, attesa nelle prossime ore, che faccia chiarezza su alcuni aspetti che la semplice equiparazione alle biciclette non chiarisce. Parliamo, soprattutto, dei potenziali conflitti con il decreto del ministero dei Trasporti del luglio 2019 che, in maniera molto più restrittiva rispetto alla liberalizzazione contenuta nella legge di bilancio, aveva autorizzato la sperimentazione dei monopattini sottoponendoli alla discrezione delle singole amministrazioni comunali. Salvo smentite del Viminale, dunque, vediamo cosa si può e cosa non si può fare con i monopattini elettrici. Tenendo presente che segway, monowheel e hoverboard sono esclusi dall'equiparazione.

Solo sulla ciclabile se c’è. Come detto, dall’1 gennaio i monopattini elettrici di potenza fino a 500 watt possono circolare su strada, ma solo non se è presente una pista ciclabile. In quel caso, infatti, è obbligatorio usare quest’ultima.

Nelle aree pedonali se non è vietato. L’articolo 3 del Codice stabilisce che all’interno delle aree pedonali possano circolare le biciclette, e quindi i monopattini, a patto che le altre norme vengano rispettate: resta quindi l'obbligo di condurre a mano il monopattino nel caso in cui esso sia di intralcio o di pericolo per i pedoni. Con un'apposita ordinanza, il Comune può vietare la circolazione dei velocipedi in area pedonale: in questo caso, però, dovrà essere apposto uno specifico pannello aggiuntivo al segnale verticale che indica l’inizio della medesima area.

Sempre vietati i percorsi pedonali. Le biciclette, e quindi i monopattini elettrici, non possono in nessun caso circolare sui percorsi pedonali.  

A mano sulle strisce. Ai sensi dell’articolo 377 del regolamento, "nel caso di attraversamento di carreggiate a traffico particolarmente intenso e, in generale, dove le circostanze lo richiedano", i conducenti di monopattini "sono tenuti ad attraversare tenendo il veicolo a mano". E comunque, come abbiamo appena scritto, i monopattini devono essere condotti a mano "quando, per le condizioni della circolazione, siano di intralcio o di pericolo per i pedoni, per esempio nelle aree pedonali". In tal caso, afferma la legge, i monopattini "sono assimilati ai pedoni".

A bordo sui passaggi ciclabili. Se, al contrario, è presente il passaggio ciclabile, il conducente del monopattino elettrico deve comunque tener presente che non gli spetta automaticamente il diritto di precedenza, a meno che non abbia già iniziato l’attraversamento.

Su strada in fila indiana. I monopattini "devono procedere su unica fila in tutti i casi in cui le condizioni della circolazione lo richiedano e, comunque, mai affiancati in numero superiore a due; quando circolano fuori dai centri abitati devono sempre procedere su unica fila, salvo che uno di essi sia minore di anni dieci e proceda sulla destra dell'altro".

Entrambe le mani sul manubrio. I conducenti di monopattini devono avere libero l'uso delle braccia e delle mani e reggere il manubrio almeno con una mano (ma chiunque abbia guidato un monopattino sa quanto pericoloso possa essere staccare una mano dal piccolissimo manubrio, anche a causa delle ruote di piccole dimensioni e dal ridotto effetto giroscopico). In ogni caso, il conducente del monopattino, equiparato alla bicicletta, dovrà segnalare tempestivamente con il braccio la svolta a sinistra o a destra che si appresta a fare.

2019-monopattini-3

Solo il conducente a bordo. Sul monopattino è vietato trasportare altre persone "a meno che lo stesso non sia appositamente costruito e attrezzato" (al momento, nessun monopattino elettrico in commercio lo è). In teoria, sarebbe consentito al conducente maggiorenne il trasporto di un bambino fino a otto anni di età, a condizione che ciò avvenga su uno specifico seggiolino, con le caratteristiche previste dall’articolo 225 del regolamento di esecuzione. In ogni caso occhio alla portata dei monopattini, quasi sempre pari a 100 kg.

Niente borsa della spesa. Ai sensi dell’articolo 170, cui rimanda l’articolo 68, "è vietato trasportare oggetti che non siano solidamente assicurati, che sporgano lateralmente rispetto all'asse del veicolo o longitudinalmente rispetto alla sagoma di esso oltre i cinquanta centimetri, ovvero impediscano o limitino la visibilità al conducente. Entro i predetti limiti, è consentito il trasporto di animali purché custoditi in apposita gabbia o contenitore".  

Giubbotto riflettente nelle ore notturne fuori città. Fuori dai centri abitati, da mezz'ora dopo il tramonto del sole a mezz'ora prima del suo sorgere e nelle gallerie, è obbligatorio indossare il giubbotto o le bretelle retroriflettenti ad alta visibilità.

Campanello, freni e luci. I monopattini elettrici, per poter circolare su strada, devono essere dotati di campanello, freni (anteriore e posteriore), luci (anteriore bianca o gialla, posteriore rossa) e catadiottri (posteriore rosso, laterali gialli).

Ancora niente casco. Se ne parla da anni, ma la lobby dei ciclisti è riuscita sempre a rintuzzare l’adozione di una norma elementare di sicurezza: l’obbligo di indossare il casco, quantomeno fino a una certa età. Tuttavia, nella proposta di legge di modifica del Codice della strada approvata all’inizio di luglio 2019 in commissione Trasporti alla Camera è previsto che i conducenti di età fino a 12 anni debbano sempre indossarlo. Si vedrà.

L’assicurazione non è obbligatoria. Pur non essendo obbligatorio assicurarsi, resta in capo al conducente della bicicletta, e quindi del monopattino elettrico, la responsabilità civile prevista dall’articolo 2054 del relativo codice. Si tratta di una responsabilità oggettiva per il proprietario del veicolo per i danni causati dal conducente del veicolo, relativamente alla quale quello si libera solo provando che la circolazione è avvenuta contro la sua volontà. È quindi opportuno, prima di mettersi su strada, verificare che la cosiddetta polizza del capofamiglia copra eventuali danni provocati dal conducente del monopattino.

COMMENTI

  • ... ma se il regolamento non viene quasi mai rispettato dai ciclisti, anche perché misconosciuto, come si può pensare che venga rispettato dai conducenti di monopattini? Vedremo poi quanti segnaleranno la svolta dal momento che è diventato "normale" non segnalarla più neanche in auto!
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19600/poster_001.jpg LS+ Concept, l'autonoma secondo Lexus http://tv.quattroruote.it/news/video/lexus-ls-concept News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg Al volante della Porsche Mission E Cross Turismo http://tv.quattroruote.it/news/video/al-volante-della-porsche-mission-e-cross-turismo News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg Primo incontro con la Volkswagen T-Cross http://tv.quattroruote.it/news/video/vw-t-cross-mp4 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg Mini Clubman John Cooper Works: mai così potente http://tv.quattroruote.it/news/video/mini-clubman-john-cooper-works-mai-cos-potente News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/22535/2019-ford-mustang-mach-e-00312.jpg Ford Mustang Mach-E: ecco com'è http://tv.quattroruote.it/news/video/ford-mustang-mach-e-ecco-com- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22651/THUMB.png Ferrari Roma, l'analisi stilistica: tutti i dettagli del design spiegati in esclusiva http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-roma-lanalisi-stilistica-tutti-i-dettagli-del-design-spiegati-in-esclusiva News

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca