Burocrazia

Decreto Rilancio
Niente incentivi all’auto, ma più fondi per l'ecobonus. Sì a bici e monopattini

Decreto Rilancio
Niente incentivi all’auto, ma più fondi per l'ecobonus. Sì a bici e monopattini
Chiudi

Di tutte le misure di sostegno al settore dell’auto sottoposte al governo negli ultimi mesi, dall'introduzione di una terza fascia di emissioni di anidride carbonica (61-95 g/km) per accedere all’ecobonus alla detraibilità totale dell’Iva per le imprese, dall’aumento della soglia di deducibilità dei costi di esercizio a un ritorno del superammortamento per le auto aziendali, nell’ultima bozza del cosiddetto decreto Rilancio, approvato dal consiglio dei ministri, è spuntato solo un robusto rifinanziamento dell’ecobonus attuale. Ma solo per il 2020. Intervento a cui, tuttavia, il governo non ha fatto cenno durante la conferenza stampa di presentazione della "manovra" di primavera e di cui non parla nel lungo comunicato stampa pubblicato sul proprio sito internet.

Aumentano i fondi. In pratica, il governo ha deciso di aggiungere 100 milioni di euro ai 70 già previsti per quest’anno dalla legge di bilancio per il 2019, 40 dei quali messi a disposizione in una prima tranche fino al 30 giugno 2020 (con appena nove milioni rimasti in cassa nel momento in cui scriviamo). Peraltro, va ricordato che dei 60 milioni messi a disposizione nel 2019, una decina non era stata utilizzata. Nulla cambia, invece, come detto, sulle soglie di emissioni che consentono di accedere al bonus (0-20 g/km e 21-60 g/km di CO2), né sulle somme che si possono ottenere sotto forma di riduzione del prezzo di acquisto, rispettivamente 4 mila e 1.500 euro che salgono a 6 mila e a 2.500 euro se si rottama un'auto Euro 0, 1, 2, 3, 4.

500 euro per biciclette e monopattini. Nella bozza in possesso di Quattroruote è rientrato, invece, l'ulteriore finanziamento dell’incentivo all’acquisto di biciclette, anche a pedalata assistita, monopattini elettrici, segway, hoverboard, monowheel e abbonamenti a servizi di sharing, escluse le autovetture. La novità, "stranamente" scomparsa dalle bozze che circolavano lunedì scorso, aumenta da 70 a 120 milioni la somma a disposizione nel 2020 di "residenti maggiorenni nei capoluoghi di regione, nelle città metropolitane, nei capoluoghi di provincia o nei comuni con popolazione superiore a 50 mila abitanti". L’incentivo si concretizza in un "buono mobilità" pari al 60% della spesa sostenuta, ma comunque non superiore a 500 euro, fino a esaurimento delle somme stanziate, "a partire dal 4 maggio 2020 e fino al 31 dicembre 2020". Il buono sale a 1.500 euro, cumulabili con i 500 euro appena descritti, per le persone residenti nei Comuni oggetto di procedura di infrazione Ue per la qualità dell’aria che rottamano, dall'1 gennaio al 31 dicembre 2021, auto fino a Euro 3 o motocicli fino a Euro 2 o Euro 3 se a due tempi.

Detrazione al 110% per le colonnine di ricarica. Infine, il provvedimento estende alla realizzazione di colonnine di ricarica il cosiddetto ecobonus del 110% sulle ristrutturazioni edilizie. In pratica, una somma pari al 110% delle spese sostenute potrà essere detratta dalla dichiarazione dei redditi in cinque quote annuali di pari importo, ma solo se l’installazione dell’infrastruttura di ricarica è realizzata contestualmente a uno degli interventi di efficientamento energetico previsti dal decreto (isolamento termico, sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale, installazione di impianti solari fotovoltaici eccetera).

Ipotesi ecobonus fino a 95 g/km con un emendamento. Il tutto, se confermato nella versione definitiva del provvedimento, entrerà in vigore il giorno successivo alla pubblicazione del decreto sulla Gazzetta Ufficiale, cosa che potrebbe avvenire domani. Il testo dovrà poi essere approvato dal Parlamento entro 60 giorni e non è escluso che, in sede di conversione, possa essere emendato e ulteriormente migliorato. Per esempio, inserendo la famosa terza fascia 61-95 g/Km per accedere all’ecobonus.

COMMENTI

  • Incentivare l'acquisto di auto non dobbiamo solo vederlo come un modo per far risparmiare l'acquirente finale, ma soprattutto un sistema per far lavorare il settore che in Italia vale ben il 10% dell'intero PIL. E non si parla di concessionarie o fabbriche di assemblaggio, ma di tutte le aziende di componenti che costituiscono le automobili e i mezzi di trasporto (di marchi italiani e stranieri). Ad esempio si parla di Brembo, Magneti Marelli, OZ, Brugola, Pirelli e altre centinaia di aziende piccole e medie che danno da mangiare a più di 100.000 famiglie italiane. Come si è voluto dare respiro al settore edilizia e laterizi, così andava fatto con il settore automotive, ma non incentivando solo l'1% del mercato, ma almeno il 50-60% come richiesto dalle associazioni di categoria. Con il crollo del settore molte altre famiglia rimarranno a casa, per cui a mio parere è un grave danno per l'intera economia italiana.
  • Non sanno da che parte sono girati e saranno dolori quando dovranno recuperare i soldi che stanno elargendo in tutte le direzioni con criteri discutibili, come in questo caso.
  • Io non capisco mettono degli incentivi completamente inutili sull’acquisto di una auto elettrica o ibrida. Ma in questo momento credo che la gente abbia priorità diverse : in tanti hanno perso il lavoro e non hanno nemmeno i soldi per mangiare.... figuriamoci se pensano ad acquistare una macchina nuova
  • Io non capisco mettono degli incentivi completamente inutili sull’acquisto di una auto elettrica o ibrida. Ma in questo momento credo che la gente abbia priorità diverse : in tanti hanno perso il lavoro e non hanno nemmeno i soldi per mangiare.... figuriamoci se pensano ad acquistare una macchina nuova
  • L'incentivo per le colonnine così com'è pensato (legato a lavori di efficentamento) è insensato. Aggiungo che non è banale installare oggi come oggi una colonnina/presa di ricarica nel proprio box. Magari sarei intervenuto anche in quel senso.
  • Probabilmente con questi incentivi inutili faranno come Roma con Cartagine: passeranno il sale sulle aziende automobilistiche e sulle concessionarie e così non ci crescerà più niente, nemmeno le favolose auto elettriche. Purtroppo almeno in Italia si tornerà indietro di 200 anni col ritorno delle carrozze e dei cavalli e i muli...
  • Altri soldi buttati via per crearsi un'immagine "green". Più ecologiche di un paio di scarpe da ginnastica per camminare non c'è nulla: bassa CO2 in fase di produzione e smaltimento, bassissima in fase di uso (quella emessa dai polmoni), zero emissioni inquinanti. Come mai non hanno messo un bonus anche per loro?
  • Per pulirsi la coscienza senza fare niente ecco i soliti incentivi INUTILI per l acquisto di auto elettriche e ibride demonizzando in modo insensato quelle tradizionali
  • Se è vero, viene coperto meno dell'1% del mercato italiano e tra l'altro con una fascia di modelli costosi (HEV e PHEV) dove l'incentivo viene coperto dall'IVA. Non credo sia il modo migliore per far partire un mercato oggi al collasso, incluso il suo indotto con tutte le fabbriche e le famiglie che ci lavorano.
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg Al volante della Porsche Mission E Cross Turismo http://tv.quattroruote.it/news/video/al-volante-della-porsche-mission-e-cross-turismo News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg Primo incontro con la Volkswagen T-Cross http://tv.quattroruote.it/news/video/vw-t-cross-mp4 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg Mini Clubman John Cooper Works: mai così potente http://tv.quattroruote.it/news/video/mini-clubman-john-cooper-works-mai-cos-potente News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/22535/2019-ford-mustang-mach-e-00312.jpg Ford Mustang Mach-E: ecco com'è http://tv.quattroruote.it/news/video/ford-mustang-mach-e-ecco-com- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22651/THUMB.png Ferrari Roma, l'analisi stilistica: tutti i dettagli del design spiegati in esclusiva http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-roma-lanalisi-stilistica-tutti-i-dettagli-del-design-spiegati-in-esclusiva News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22925/FAST LAP CORVETTE.jpg Il giro di pista della Chevrolet Corvette C8 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-giro-di-pista-della-corvette-c8 News

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca