Burocrazia

Incentivi auto
Confermati i bonus per il 2021

Incentivi auto
Confermati i bonus per il 2021
Chiudi

Confermato l'arrivo di nuovi incentivi all’acquisto di auto nel 2021. Lo specifico emendamento al disegno di legge bilancio 2021 è stato approvato in commissione Bilancio alla Camera e conferma le indiscrezioni anticipate da Quattroruote mercoledì scorso.

Per l’auto 370 milioni. Per la nuova tornata di incentivi, dunque, saranno disponibili 420 milioni di euro così suddivisi: 120 milioni di extrabonus (cioè in aggiunta al vecchio Ecobonus rifinanziato la scorsa estate con 200 milioni di euro per il 2021) sulle le auto con emissioni di CO2 fino a 60 g/km, 250 milioni per le vetture con emissioni comprese tra 61 e 135 g/km e 50 milioni sui veicoli commerciali leggeri. La soglia massima di CO2 per accedere al contributo è stata innalzata a 135 g/km dai precedenti 110 per tenere conto dell’incremento delle emissioni, provocato dall’adozione del protocollo Wltp, che dall’1 gennaio prenderanno il posto, al punto V.7 della carta di circolazione, del vecchio dato basato sul ciclo di omologazione Nedc.

Bonus compresi tra 3.500 e 10.000 euro. Confermato anche l’ammontare dei singoli bonus anticipati da Quattroruote. Dunque, per le auto della fascia 0-60 g/km di CO2 (elettriche e ibride a basse emissioni, prevalentemente plug-in, oltre al vecchio Ecobonus è previsto un extrabonus di 2.000 euro in presenza di rottamazione di un’auto ante Euro 6 immatricolata prima dell’1 gennaio 2011, più un contributo di pari misura del venditore; in assenza di rottamazione i contributi, sia dello Stato, sia del dealer, si dimezzano a 1.000 euro. Per le vetture nella fascia 61-135 g/km, invece, il contributo è previsto solo in presenza di rottamazione e ammonterà a 1.500 euro (Stato) più 2.000 euro (concessionaria).

Scadenza 30 giugno per le auto 61-135 g/km. Confermata, infine, anche la durata massima di questa nuova iniziativa, ovviamente fino a esaurimento fondi (30 giugno 2021 per le auto 61-135 g/km e 31 dicembre 2021 per quelle 0-60), e pure i limiti di prezzo di listino delle auto (compresi accessori, ma escluse Iva, Ipt e messa su strada) per accedere al contributo: 50.000 euro per le 0-60 g/km e 40.000 per le altre.

In sintesi, si avrà la seguente situazione:
0-20 g/km senza rottamazione: 5.000 euro Stato + 1.000 euro dealer
0-20 g/km con rottamazione: 8.000 euro Stato + 2.000 euro dealer
21-60 g/km senza rottamazione: 2.500 euro Stato + 1.000 euro dealer
21-60 g/km con rottamazione: 4.500 euro Stato + 2.000 euro dealer
61-135 g/km con rottamazione: 1.500 euro Stato + 2.000 euro dealer

Riparametrata anche l’Ecotassa. In considerazione dell’adozione, sulla carta di circolazione, del dato sulle emissioni di CO2 risultante dal ciclo Wltp, la norma innalza, per le auto immatricolate tra l’1 gennaio e il 31 dicembre 2021, anche le varie soglie dell’Ecotassa, i cui importi, però, non cambiano. Dunque, si avrà la seguente situazione:
- 191-210 g/km: 1.100 euro
- 211-240 g/km: 1.600 euro
- 241-290 g/km: 2.000 euro
- Oltre 290 g/km: 2.500 euro

Tempi stretti. L’approdo in aula del ddl, che a questo punto non cambierà più, è stato calendarizzato per lunedì 21 dicembre. Dopo il via libera dell’aula di Montecitorio il provvedimento passerà al Senato per l’ultimo sì, che dovrà improrogabilmente arrivare prima del 31 dicembre visto che la legge dovrà entrare in vigore l’1 gennaio.

COMMENTI

  • @MG HL Test RDE = Real Driving Emissions - tradotto in Italiano: Emissioni di Guida Reali
     Leggi le risposte
  • Francamente questi incentivi mi lasciano molto freddo, con questa crisi economica non è certamente aria di cambiare auto, meglio essere prudente e tenersi le vecchie,
  • @MG HL Vai sul sito del CNR..."Su ciascun veicolo, condotta in condizioni di uso reale su autovetture Euro 6D-TEMP alimentate a gas naturale ed ibride benzina/elettrico, sono state condotte almeno due ripetizioni di test RDE nella città di Napoli. Il percorso è stato ottimizzato per rispondere ai requisiti della normativa RDE comprendendo autostrada, statale e urbano".
     Leggi le risposte
  • Come mai le auto e CNG sono escluse dagli incentivi previsti per le ibride? Eppure è dimostrato scientificamente che nell'uso quotidiano le auto hybrid emettono più gas climalteranti di quelle a CNG
     Leggi le risposte
  • Come mai i commenti sono spariti?
  • Quesito: 3.500 Euro di sconto, per acquisto e contemporanea rottamazione, vale sia per un'auto che a listino costa (esempio) 13.500 Euro e una che ne costa 40.000? Da quanto visto durante la campagna rottamazione 2020, non ha funzionato così!
  • Giusto per capire: tornano gli ecoincentivi. Ho fatto un preventivo per una Toyota C-HR sul sito ufficiale e la base da 30.250 passo a 26.000 quindi 4.250 euro di sconto. Se la prendo fra un mese mi fanno solo 3.500 euro di sconto? Mah. Ammetto la mia totale deficienza in materia. Grazie a chi mi deludiderà in merito. E colgo l'occasione di augurare buone feste e un nuovo anno migliore di questo!
     Leggi le risposte