Burocrazia

Coronavirus
Nuova proroga per le patenti

Coronavirus
Nuova proroga per le patenti
Chiudi

Con la proroga al 31 dicembre 2021 dello stato di emergenza, le scadenze dei documenti di guida sono state nuovamente prorogate. Vediamo tutte le novità nel dettaglio.

La patente caso per caso. In sostanza, alla luce di tutte le disposizioni (italiane ed europee) che si sono susseguite nell’ultimo anno, per le patenti di guida rilasciate dalle autorità italiane si ha la seguente situazione, divisa in due casi in base alla circolazione su territorio italiano o nel resto dell’Europa:

1. Circolazione in Italia:
- Se la scadenza originaria era compresa tra il 31 gennaio 2020 e il 31 maggio 2021, la validità della patente è prorogata al 31 marzo 2022
- Se la scadenza originaria era compresa tra l'1 giugno 2021 e il 30 giugno 2021, la validità della patente è prorogata di dieci mesi a decorrere dalla scadenza originaria
- Se la scadenza originaria è compresa tra l’1 luglio e il 31 dicembre 2021, la validità della patente è prorogata al 31 marzo 2022

2. Circolazione transfrontaliera su tutto il territorio dell’Unione Europea o dello Spazio economico europeo:
- Se la scadenza originaria era compresa tra l’1 febbraio 2020 e il 31 maggio 2020 la validità della patente è prorogata di 13 mesi dalla data di scadenza originaria
- Se la scadenza originaria era compresa tra l’1 giugno 2020 e il 31 agosto 2020 la validità della patente è prorogata fino all'1 luglio 2021
- Se la scadenza originaria era compresa tra l’1 settembre 2020 e il 30 giugno 2021 la validità della patente è prorogata di 10 mesi dalla data di scadenza originaria

Un anno per l’esame di teoria. Anche per quanto riguarda le procedure per ottenere la patente sono state disposte alcune proroghe: chi ha presentato la domanda per il conseguimento del documento di guida nel 2020 può svolgere la prova di teoria entro il 31 dicembre 2021, mentre chi l'ha presentata (o la presenterà) dall'1 gennaio 2021 al 31 dicembre 2021 può svolgere la prova entro un anno (e non entro sei mesi) dalla data di presentazione e accettazione della domanda.

Fogli rosa fino al 31 marzo 2022. Le autorizzazioni a esercitarsi alla guida in scadenza tra il 31 gennaio 2020 e il 31 dicembre 2021 sono prorogate fino al novantesimo giorno successivo alla fine dello stato di emergenza, cioè fino al 31 marzo 2022 (a meno che non siano già state rinnovate). Inoltre, ai fini del computo del termine di due mesi per richiedere il riporto dell’esame di teoria su un nuovo foglio rosa, il Ministero dei Trasporti e della Mobilità sostenibili fa sapere che “non si tiene conto del periodo compreso tra il 31 gennaio 2020 e il 31 dicembre 2021”. Di conseguenza, i candidati che ne hanno titolo, il cui “foglio rosa” è scaduto tra il 31 gennaio 2020 e il 31 dicembre 2021 (e quindi prorogato al 31 marzo 2022), a decorrere dall'1 aprile 2022 hanno due mesi per richiedere il riporto dell’esame di teoria sul nuovo documento.

COMMENTI

  • a me la patente scadeva il 22 giugno , data di nascita, e l' agenzia presso cui sono andato mi disse di farlo, appunto entro inizio del mese...ed ora ho già la nuova.