Avrebbe dovuto essere una delle star del Sema 2020, ma la cancellazione dell'evento, per colpa della pandemia, l'ha costretta a un debutto solo virtuale: stiamo parlando della Toyota GR Supra Sport Top, una versione targa delle sportiva giapponese sviluppata dalla TRD come esemplare unico. 

Targa come la Supra A80. Ancora una volta, la Toyota ha rivolto lo sguardo al passato per un allestimento speciale: la Sport Top, infatti, ispirata alla quarta serie della Supra, nota con la sigla alfanumerica A80, che portò al debutto la soluzione del tetto asportabile. Il design è rimasto identico a quello della coupé, ma è possibile rimuovere manualmente la sezione centrale del padiglione in due parti, che trovano poi spazio nel bagagliaio. La verniciatura nera della parte superiore della carrozzeria, in contrasto con il bianco perlato, mette ancora più in risalto la presenza della sezione apribile, mentre il kit aerodinamico è lo stesso già sviluppato dalla TRD per la coupé. Altri particolari estetici sono stati ripresi dalla GR Supra Heritage Edition presentata nel 2019. Inoltre, il telaio è stato rinforzato nella parte inferiore per sopperire all'eliminazione del tetto.