Concept

BMW
Dune Taxi Electric Concept, il prototipo che pare nato per la Dakar

BMW
Dune Taxi Electric Concept, il prototipo che pare nato per la Dakar
Chiudi

La BMW presenta a sorpresa la Dune Taxi: si tratta di un prototipo del quale per il momento esiste soltanto un video ufficiale e che non rientra in nessuno degli annunci fatti in precedenza dalla Casa tedesca, anche se nel video viene citato il brand M che festeggia quest'anno i 50 anni di attività. L'ipotesi più logica è quella di un impegno della BMW in gare come la Dakar, ma niente - almeno per il momento - è stato confermato dai piani alti. 

Una Buggy elettrica per correre. Le forme sono quelle dei buggy da competizione, ma nel frontale è presente un grande doppio rene che richiama al marchio tedesco, mentre i gruppi ottici Led sdoppiati sono estremamente sottili. La carrozzeria è realizzata in cfrp con forme estreme, incluso un grande airscoop sul tetto. L'assetto molto alto è necessario per poter ottenere un’escursione di 400 mm per le sospensioni. Il prototipo, guidato nell'avvicente video dal pilota Abdo Feghali, è impegnato tra le dune di Liwa, negli Emirati Arabi.

544 CV e 1.000 Nm. La propulsione è affidata ai motori elettrici: nel video viene dichiarata una potenza di sistema di 544 CV e 1.000 Nm, ma non sappiamo se il powertrain derivi da altri modelli a batteria o sia stato sviluppato appositamente: la presenza nel video della iX M60 potrebbe essere un importante indizio, ma in realtà nel filmato sono presenti anche la prima generazione della X5 (impegnata in una guida su due ruote), la X6 M Competition (modificata per l'uso tra le dune) e la Concept XM

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

BMW - Dune Taxi Electric Concept, il prototipo che pare nato per la Dakar

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it