Multa di 422 euro, cifra scesa a 295,40 grazie al pagamento immediato, per un "furbetto del pedaggio". Nel solo mese di maggio, a bordo di un'Alfa Romeo 159, con targa polacca, era passato ben 240 volte nella corsia Telepass dei caselli della Tangenziale di Napoli. Il protagonista è un 57enne di Pozzuoli, che alla fine è stato bloccato dalla Polizia stradale. L'uomo è stato notato dagli agenti mentre transitava nella corsia Telepass, nonostante la luce rossa, approfittando dell'assenza della sbarra di chiusura. In altre occasioni, pare che avesse utilizzato la cosiddetta tecnica del "trenino", ovvero quella di infilarsi sempre nella corsia Telepass, a distanza ravvicinata da un veicolo “regolare”, sfruttando il suo pagamento.