Cronaca

Milano Area B
Bonus da 20 ingressi per chi ha una diesel Euro 5 e un Isee "leggero"

Milano Area B
Bonus da 20 ingressi per chi ha una diesel Euro 5 e un Isee "leggero"
Chiudi

Mentre l’amministrazione comunale studia il modo di far pagare alle famiglie dotate di una seconda (o più) automobile anche un abbonamento annuale per poter continuare a sostare nei paraggi di casa (entro gli 800 metri ora il pass è gratuito), per mitigare i crescenti effetti penalizzanti del coprifuoco in vigore da ottobre sulla mobilità personale, quella di chi a Milano vive e lavora, arriva una concessione al numero degli ingressi-trasferimenti effettuati in città, contingentati a 50 all’anno dal dispositivo Area B (si riducono a 25 il secondo anno). I titolari, residenti o meno, di una vettura a gasolio omologata Euro 5 soggetta al provvedimento (divieto di circolazione dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 19.30) dotati di un Isee inferiore a 20.000 euro potranno infatti presentare domanda per ottenere altre 20 giornate di libera circolazione sul territorio meneghino. Come i 50 iniziali, anche questo "surplus" dovrà essere consumato entro il 30 settembre 2023. Le richieste vanno inoltrate online entro il 16 gennaio, anche se il sito non è ancora attivo.

Solo abbonati. L’inattesa concessione, arrivata al termine di un incontro chiesto alla giunta da più parti a proposito del monitoraggio degli effetti devastanti sulla viabilità provocati dal dispositivo Area B (ciononostante, non sono stati forniti i numeri richiesti sugli ingressi quotidiani dei city user o quelli, ancora e da sempre inediti, sui presunti benefici così ottenuti sulla qualità dell’aria che si respira a Milano), si aggiunge alla soluzione trovata, a due mesi di distanza, al pasticcio delle telecamere piazzate poco prima degli ingressi dei parcheggi di corrispondenza (sono 188 quelle installate sui confini della città, comprese quelle accese sulle strade che portano alle strutture di interscambio di Lampugnano, Forlanini, Rogoredo e Ripamonti): senza consumare un ingresso sull’estratto conto dei passaggi in Area B, ai parcheggi con l'Euro 5 potranno accedere solo i titolari di un abbonamento per la sosta (mensile o annuale). Si tratta dell’ennesimo bastone messo tra le ruote di anziani e categorie meno abbienti e che usano poco l'auto, che in questo periodo economicamente difficile non possono permettersi il ricambio del mezzo messo fuorilegge da una giunta che, nel frattempo, ha innalzato nuovamente il costo del biglietto del tram (2,20 euro). Per questi soggetti, gli strateghi dell’agenzia della Mobilità hanno previsto solo il car pooling: dopo la registrazione sulle piattaforme telematiche, anche quelle attivate in via sperimentale da compagnie private, con un’Euro 5 diesel potrà circolare chi forma equipaggi composti da almeno tre persone.

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Milano Area B - Bonus da 20 ingressi per chi ha una diesel Euro 5 e un Isee "leggero"

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it