Alfa Romeo Giulia La nuova berlina spopola su Twitter

Alfa Romeo Giulia
La nuova berlina spopola su Twitter
Chiudi
 

Bastava aprire la home di Twitter e dare uno sguardo alla colonna di sinistra, dove sono riportate le "Tendenze" più seguite del momento. L'hashtag #AlfaRomeoGiulia, ieri sera, era al secondo posto. Constatazione empirica e conclusioni di conseguenza spannometriche, ma quel termometro lì la dice lunga sull'attenzione che un evento, un oggetto, un personaggio riesce a generare.

Un evento storico. Non capitava da cinque anni che l'Alfa Romeo lanciasse un modello di grande serie: l'attesa, dunque, era spasmodica. E il riserbo totale che il Gruppo è riuscito a mantenere fino a poche ore dal lancio ha fatto il resto, portando l'aspettativa alle stelle. Un "hype" giustificato anche dal fatto che con la Giulia, il marchio cambia direzione in maniera radicale, tagliando di netto i ponti con un passato recente non sempre all'altezza, e ritrovando "la sua essenza", per dirla con le parole usate ieri da Sergio Marchionne.

tweet-giulia-1

Il tweet della Mercedes-Benz. Il ritorno dell'Alfa col cuore sportivo, sottolineato dal nuovo logo e dal nuovo claim ("La meccanica delle emozioni") ha suscitato reazioni di pubblico, addetti ai lavori e concorrenti. Tra i più tempestivi c'è stata la filiale italiana della Mercedes-Benz, che ha salutato la Giulia prima ancora del debutto, ricordando i primordi della Formula 1, quando il Biscione si contendeva gli allori con le "Silberpfeil" della Stella.

tweet-giulia-2

La citazione di Henry Ford. Un tributo che non poteva mancare era quello della Ford: la filiale nazionale di Dearborn ha accolto la Giulia con l'indimenticabile citazione del fondatore Henry, che omaggiò l'Alfa con una delle lusinghe più sentite della storia dell'auto. Esempi di fair play, e soprattutto ennesime conferme di quanto alta sia la considerazione per il marchio milanese, troppo a lungo trascurato - quando non maltrattato.

tweet-giulia-3

Così twittò Renzi. Per la Giulia si è scomodato persino il premier, che a sua volta ha dato il "bentornato" all'Alfa. Il rapporto di stima che lega il primo ministro a Sergio Marchionne è noto ed è stato espresso vicendevolmente in più occasioni. L'ultima battuta di Renzi risale a meno di un mese fa: "Non vedo l'ora di comprare un'Alfa Romeo", aveva dichiarato durante una visita a Melfi. Si sarà emozionato alla vista della Quadrifoglio, ma abbiamo come il sentore che aspetterà qualcosa di più politicamente corretto.

Fabio Sciarra

COMMENTI

  • Signori, qui si parla di AlfaRomeo di una volta. MI chiedo a quale periodo ci riferiamo. Ante II GM o post- Ante guerra ce le hanno gli americani "requisite" dalle campagne dove erano nascoste, alludo 6C 2500, 8C 2900 per citarne qualcuna, prodotta in numero inferiori a 10000 esemplari e sfido chi ne ha vista qualcuna dal vero. Se ci riferiamo a quelle post bellico, fatte eccezioni per la F! campioni del mondo residuo aggiornate del periodo bellico. Si sono avute le giuliette del anni 50' la giulia quando usci su QR non abbiamo avuto giudizi positivi, si diceva non frenasse bene, ma non voglio fare disanime fuori luogo ma tutte Montreal, Gt quadrifoglio ed altre ancora tutte le abbiamo pagate noi cittadini anche se avevamo altre marche, altrimenti non se ne vendevano. Grazie alle dogane proliferavano. Da oggi se le alffa si venderanno sarà per merito della fabbrica che le costruisce, per questo hanno un non so chè di familiare con le cugine con cui dividono la proprietà. Guardate i modelli della tedesche se non si assomigliano. loro lo chiamano family feeling!!
  • Mi dispiace che in questo momento la nuova gioia possa comprarsela solo il primo ministro. Nel frattempo i disfattisti italiani continuano a darsi le martellate nelle parti basse dicendo che anche questo modello non è all'altezza delle aspettative, che è stata scopiazzata....vi ricordo che le mitiche porsche a partire dalla prima all'ultima (che poi sono tutte uguali) sono identiche ad una tale cisitalia, marchio italiano sparito, i cui progetti sono stati comprati da un tale ferdinand porsche che ha iniziato a rimarchiarla in una segheria austriaca.... Per me questa alfa, in particolare il modello di punta fara' finalmente mangiare la polvere alle solite tedesche monotone ed insignificanti a dimostrazione che se vogliamo mangiamo in testa a tutti! Questa giulia davanti somiglia ad una bmw ( che infatti è stata sezionata dai tecnici per poterne prendere spunto) ed a una ferrari, visto che il suo mostruoso motore deriva da quello maserati con qualche cavallo in più. L'unico modo per elogiarla è comprarsela. Magari i crucchi cominciano a valorizzarla ed apprezzarla. Seguite il video in tv ed apprezzate l'urlo dei 510 cv del biscione!!
  • questa è una maserati non un'alfa dell'alfa hanno messo solo lo stemma l'alfa deve tornare quella di una volta e soprattuto accessibile a un operaio altrimenti è come avere il sogno di comprare una ferrari (almeno quella è ferrari non finta come l'alfa)io son un 'alfista ma di alfa vere come alfetta ,75 giulia e giulietta solo se torneranno su quei passi l?alfa risorgerà altrimenti per me l'alfa è morta a parte la vecchia alfa ovviamente
  • le uniche critiche sono:non mi piace...certo con un auto così cosa volete criticare!!
  • Tutte insieme le sue eccellenze tecnologiche non si trovano in nessuna delle concorrenti! Aspettiamo le prove su strada ed in pista prima di giudicarne le capacità prestazionali, e di vederla dal vero per giudicare il risultato estetico.
  • eh, ma sono a corto di idee, presentano il top di gamma prima delle versioni normali .........no no no no no, non si fa, i tedeschi non lo fanno mai....e poi , loro, i tedeschi, sono per la riduzione delle potenze non per lìaumento, come si permettono questi barboni senza idee poveri in canna straccioni a presentare una vettura con un V90° ( i 90° sono ironici) da 510 cavallucci? flop, bocciata, non venderà nulla
     Leggi risposte
  • Sono decisamente deluso di questa nuova Alfa, mi sembra una brutta fotocopia di modelli tedeschi, e con blandi sforzi di designer ed innovazione. Sarà da vedere se almeno sotto il profilo tecnico manterranno le promesse, anche se ne dubito fortemente, soprattutto finchè al comando rimarrà un "economista" come Marchionne invece di un vero amante del Biscione....
     Leggi risposte
  • Come l'araba fenice Alfa Romeo risorge . Non sono un amante del colore rosso che , secondo il mio modesto parere , stá bene solo sulle vetture da corsa e per la pista , ma devo dire che questa Giulia ha un appeal tutto suo e questo colore anche se " forte " ha il suo modo d'essere. Penso che le foto non le rendano giustizia e che dal vivo la vettura risulti molto piú bella detta in parole povere da far girar la testa . É emozionante e tanto basta , quando poi ne sentiremo il rombo sará sicuramente amore . Dirigenti tecnici e maestranze hanno fatto un lavoro incredibile , tanto di cappello o chapeau come si usa dire .
     Leggi risposte
  • Piace a Renzi? No basta non fa per me, vado a comprare una sandero
     Leggi risposte
  • leggi tutto

    FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20556/poster_006.jpg Vincenzo Nibali in pista a Vairano http://tv.quattroruote.it/mondo-q/mondo-auto/video/vincenzo-nibali-in-pista-a-vairano Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20550/THUMB STELVIO 1.jpg TOP DRIVE: Stelvio vs Giulia, la sfida finale delle Quadrifoglio http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/top-drive-stelvio-vs-giulia Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20287/imageedit_6_5046090856.jpg I segreti dell’Alfa Giulia Quadrifoglio dei Carabinieri (con inseguimento) http://tv.quattroruote.it/mondo-q/mondo-auto/video/i-segreti-dell-alfa-giulia-quadrifoglio-dei-carabinieri-con-inseguimento- Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20138/alfa stelvio.jpeg Alfa Romeo Giulia e Stelvio Quadrifoglio NRing http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2018/video/alfa-romeo-giulia-e-stelvio-quadrifoglio-nring Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/19946/poster_ffb63b2f-5cae-449a-b0c1-4a2a50b59097.jpg Alfa Romeo e il piacere di guida al Salone di Detroit http://tv.quattroruote.it/eventi/detroit-2018/video/alfa-romeo-e-il-piacere-di-guida-al-salone-di-detroit Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/19824/171203_AR_Stelvio-Quadrifoglio_01_slider.jpg Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio, l'abbiamo guidata nel deserto! http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/alfa-romeo-stelvio-quadrifoglio-l-abbiamo-guidata-nel-deserto- Première
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19588/poster_008.jpg Diario di bordo Alfa Romeo Giulia 2.2 diesel 150 CV AT8 - day 5: centocinquanta cavalli posson bastare http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-alfa-romeo-giulia-2-2-diesel-150-cv-at8-day-5-centocinquanta-cavalli-posson-basta Diario di bordo
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19582/poster_003.jpg Diario di bordo Alfa Romeo Giulia 2.2 diesel 150 CV AT8 - day 4: seduti in basso per guidare alto http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-alfa-romeo-giulia-2-2-diesel-150-cv-at8-day-4-seduti-in-basso-per-guidare-alto- Diario di bordo
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19584/poster_007.jpg Diario di bordo Alfa Romeo Giulia 2.2 diesel 150 CV AT8 - day 2: che faccio, mi compro lei o la Stelvio? http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diari-di-bordo-alfa-giulia-day-2-che-faccio-mi-compro-la-giulia-o-la-stelvio- Diario di bordo
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19580/poster_005.jpg Diario di bordo Alfa Romeo Giulia 2.2 diesel 150 CV AT8 - day 3: una meccanica che fa la differenza http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-alfa-romeo-giulia-2-2-diesel-150-cv-at8-day-2-una-meccanica-che-fa-la-differenza Diario di bordo

    RIVISTE E ABBONAMENTI

    Il nuovo numero di Quattroruote vi aspetta in edicola e in edizione digitaleUn appuntamento da non perdere, che vede il proprio punto di forza nelle prove su strada, impreziosite da analisi ancora più approfondite su prestazioni, dotazioni tecnologiche e confort delle auto e personalizzate per i diversi modelli.

    Quattroruote

    Abbonati a Quattroruote!

    Sconti fino al 41%!

    SCOPRI TUTTE LE OFFERTE

    UTILITÀ

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >
    Targa
    Cerca