Curiosità

Italiani in auto
Aumentano i km percorsi e il tempo trascorso alla guida

Italiani in auto
Aumentano i km percorsi e il tempo trascorso alla guida
Chiudi

Con la ripresa economica sono cambiate anche le abitudini degli italiani al volante. Una ricerca condotta dalla UnipolSai ha preso in considerazione i dati rilevati dalle scatole nere delle automobili, ormai scelte da 6,8 milioni di italiani, per analizzare come l'utilizzo delle vetture si sia evoluto rispetto al passato.

Si guida di più. Dall'analisi è emerso come nel 2016 gli italiani abbiano utilizzato l'auto, in media, per sette giorni in più rispetto al 2015, arrivando a 290, percorrendo circa 200 km aggiuntivi, per un totale di 12.522 km annui. A livello nazionale i guidatori passano, ogni giorno, un'ora e 29 minuti al volante, viaggiando con una velocità media di 29 km/h. Questi dati fluttuano da regione a regione con gli abitanti delle province medio-piccole che arrivano a percorrere ogni anno fino a 5.000 km in più rispetto a chi vive attorno alle aree metropolitane di Milano, Roma, Torino, Napoli, Palermo e Genova e viaggiando a velocità medie più elevate. Proprio la provincia di Genova è quella dove si percorrono meno chilometri, solo 10.109, contro i 17.151 degli abitanti della provincia di Rovigo. La regione dove si viaggia di più è invece il Molise con 14.020 km, mentre sono i pugliesi gli automobilisti che utilizzano l'auto per più giorni all'anno, ben 300.

Le differenze tra Nord e Sud. Gli automobilisti del Sud, in media, trascorrono ogni giorno più tempo al volante, viaggiando a velocità inferiori. Il fanalino di coda è la Campania con un'ora e 40 minuti di guida al giorno a una velocità media di 25 km/h: in un anno si arriva così a trasocorrere ben 21 giorni in macchina. Nelle regioni del Nord il trend si inverte con realtà come la Valle d'Aosta e il Trentino-Alto Adige che guidano la classifica con, rispettivamente, un'ora e 16 minuti e un'ora e 19 minuti e velocità medie di 34,4 e 35,7 km/h. Quest'ultima è la velocità media più elevata della Penisola contro i 24,4 km/h della Sicilia, ultima in classifica.

COMMENTI