Curiosità

Alfa Romeo 145
La compatta del Biscione compie 25 anni – FOTO GALLERY

Alfa Romeo 145
La compatta del Biscione compie 25 anni – FOTO GALLERY
Chiudi

Nell’aprile del 1994 veniva presentata al pubblico del Salone di Torino l’Alfa Romeo 145, una compatta a tre porte con il non facile compito di raccogliere l’eredità della 33, all’epoca in vendita da circa undici anni.

Erede della 33. Rispetto alla vecchia berlina – rimasta a listino fino all’arrivo della 146, variante a cinque porte della nuova sportivetta – la segmento C aveva un linea più grintosa, in linea con il nuovo corso stilistico di Arese, e un abitacolo finalmente moderno. Sotto il cofano, invece, si manteneva fede allo schema a cilindri contrapposti della sua progenitrice, con motori boxer a benzina di 1.3, 1.5 e 1.7 litri, destinati tuttavia ad avere vita breve.

Doppia candela. Già nel 1996, infatti, la Casa di Arese li rimpiazzò con la nuova famiglia di propulsori Twin Spark, dotati di  due candele per ogni cilindro. Una tecnologia che aveva già fatto il debutto tra i listini della 145 e della più pratica 146 con il 2.0i da 150 CV delle rispettive versioni top di gamma, Quadrifoglio e TI. 

La rassegna. Di maggiore longevità godette invece il propulsore a gasolio di 1.9 litri, rimpiazzato solo nel 1999 dall’innovativo JTD di cubatura analoga. All’epoca, tuttavia, la storia della 145 e della 146 volgeva ormai al termine: entrambe sarebbero rimaste a listino fino al 2001. La ripercorriamo nella nostra galleria di immagini, con le caratteristiche e le curiosità della grintosa venticinquenne e della sua variante a due volumi e mezzo.

COMMENTI

  • Auto che cercò di seguire il filone Jap di Civic, e in parte, di Mazda 3. Idea teoricamente ottima, ma condizionata da vincoli industriali. Nettamente più gradevole della tipo, pagava le sole 3 porte. Frontale, secondo me, da urlo. Lo scoppiarono in diversi e aprì alla rottura dello schema "mascherina rettangolare " che raccorda i fari, con quell'onda-becco che ingloba lo scudo e fece da apripista a 156. Se non mi corregge Bond, credo opera di da Silva
  • @Vin: Piccola inesattezza: proprio negli anni che citi, gli Agnelli al contrario si defilarono dall'edilizia, vendendo la loro perla Unicem ai Buzzi (1999). Dimostrando un tempismo non comune, dato che 6/7 anni dopo la crisi fece tabula rasa del settore. Pensa solo che Italcementi (ex Pesenti...gli ex proprietari di un brand a te caro...) è passata dai 28 impianti (in terra nazionale) dei primi 2000 agli odierni 6 (di cui uno a singhiozzo). Detto questo, che il business alimentare (su due piedi mi viene in mente il recente boom del prosecco, definito dagli addetti "oro biondo") e quello bancario siano più remunerativi dell'automotive...non ci vuole un master in economia per capirlo.
     Leggi risposte
  • All'epoca qualcuno la definiva il ferro da stiro. Un po è vero che la linea lo richiama.
     Leggi risposte
  • Da possessore della 145, ho apprezzato in particolar modo lo spazio interno in relazione alle dimensioni, compresi posti dietro e bagagliaio. Sorprende non poco leggere che le sue dimensioni quasi equivalgono a quelle della MiTo, dove quattro persone stanno piuttosto strettine e il bagagliaio è limitato.
  • Tipico modello "dell'era Romiti", ovvero realizzato in estrema economia coi pochi fondi rimasti dopo i cospicui investimenti che il gruppo Fiat effettuava al di fuori del settore auto, settore in cui ormai il management di allora non credeva più. Agnelli, Romiti e Cuccia (leggi Mediobanca) ritenevano ormai superato il business automotive e avevano rivolto i propri interessi nell'alimentare, nell'editoria, nell'edilizia, nel bancario etc etc. .... Realizzata in economia si diceva, faceva parte della grande famiglia con Tipo, Tempra, Delta2, Dedra, 146 e 155, ed il progetto (affidato per la prima volta all'idea institute invece che ai consueti Giugiaro, Bertone e Pinin) era divenuto "chiacchierato" per avere di fatto la stessa plancia in tutti i modelli. Se si osserva la foto 17 si può vedere chiaramente la verniciatura a "buccia d'arancia" come fosse stata realizzata da un carrozziere apprendista, un chiaro segno di quale cura veniva riposta in questa delicata fase industriale. ...... Va detto però che i modelli Alfa avevano il pregio della meccanica "dedicata" diversa dai fratelli Fiat e Lancia, una volta abbandonati gli ormai obsoleti boxer, i motori Twin Spark erano dei veri gioiellini di efficienza in termini di potenza/consumi, difficile trovare allora dei concorrenti che sapevano fare meglio, se non che, fossero però afflitti da cronici problemi di affidabilità, (oltre che di tipo elettrico, anche ben più gravi a livello strutturale perchè la presenza della doppia candela indeboliva la resistenza delle teste le quali tendevano a fessurarsi anche a chilometraggi relativamente bassi).
     Leggi risposte
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21424/poster_004.jpg Giovinazzi: «Sono orgoglioso di correre per l'Alfa Romeo» http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2019/video/intervista-antonio-mov Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21422/WhatsApp Image 2019-03-06 at 13.00.15.jpeg Kimi Raikkonen: «La Ferrari? Non mi manca per niente» http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2019/video/kimi-raikkonen-la-ferrari-non-mi-manca-per-niente Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21399/WhatsApp Image 2019-03-05 at 17.20.44.jpeg L'Alfa Tonale al primo esame di Paolo Massai http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2019/video/la-tonale-al-primo-esame-di-paolo-massai- Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21388/giulia ti.jpg Alfa Romeo Giulia e Stevio TI - non c'è solo la Tonale http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2019/video/alfa-romeo-giulia-e-stevio-non-c-solo-la-tonale-mp4 Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21379/WhatsApp Image 2019-03-05 at 12.53.45.jpeg Alfa Romeo Tonale, ecco com'è fatta fuori e dentro http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2019/video/alfa-romeo-tonale-ecco-come-fatta-fuori-e-dentro Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21365/Schermata 2019-03-04 alle 17.59.58.png Alfa Tonale, la sorpresa di Ginevra in anteprima e le altre novità http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2019/video/alfa-tonale-la-sorpresa-di-ginevra-in-anteprima-e-le-altre-novit- Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21347/poster_d6ccca30-d308-46f1-a84e-f1fc0ce1f440.jpg Teaser - Alfa Romeo Giulia vs Mazda6: le prime immagini della sfida http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/01-teaser-alfa-giulia-vs-mazda-6-mov Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21334/Thumb2.jpg Alfa Giulia vs Mazda 6: meglio trazione posteriore o anteriore? http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/alfa-giulia-vs-mazda-6-meglio-trazione-posteriore-o-anteriore- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20556/poster_006.jpg Vincenzo Nibali in pista a Vairano http://tv.quattroruote.it/mondo-q/mondo-auto/video/vincenzo-nibali-in-pista-a-vairano Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20550/THUMB STELVIO 1.jpg TOP DRIVE: Stelvio vs Giulia, la sfida finale delle Quadrifoglio http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/top-drive-stelvio-vs-giulia Prove

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >

    logo

    ASSICURAZIONE? SCOPRI QUANTO PUOI RISPARMIARE

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con In collaborazione con Facile.it

    CERCA IL FINANZIAMENTO AUTO SU MISURA PER TE

    RISPARMIA FINO A 2.000 €!

    Calcola il tuo tagliando

    QTagliando

    Cerca annunci usato

    LA STORIA AUTOMOBILISTICA A PORTATA DI MANO

    Oltre 1500 recensioni di attività commerciali del mondo automotive

    SCARICA LA PROVA COMPLETA IN VERSIONE PDF

    Costo di una singola "prova su strada": 3,59 euro (IVA inclusa). Pagamento da effettuare con carta di credito.