Curiosità

Museo Peugeot
L'avventura del Leone, dai macinapepe alle auto di oggi – FOTO GALLERY

Museo Peugeot
L'avventura del Leone, dai macinapepe alle auto di oggi – FOTO GALLERY
Chiudi

Tra le tante attrazioni che offre la Franca Contea, terra d’origine del Leone e meta d'interesse per gli appassionati del marchio e non solo, c'è anche il Museo de L’Aventure Peugeot, una collezione che raccoglie le auto più belle e significative della storia della Casa.

A

Non solo auto. Si trova a Sochaux, nella città natale della Peugeot, a circa 50 minuti di auto da Basilea, ed è tra i migliori poli museali dedicati alle automobili. Tappa obbligata per chi è in viaggio da queste parti, custodisce le più belle vetture del marchio francese, ma anche veicoli a due ruote e le più antiche testimonianze della produzione manifatturiera e industriale della famiglia Peugeot, come i celebri macinapepe, ancora oggi molto apprezzati.

B

In espansione. Il Museo ha aperto i battenti nel luglio del 1988 su iniziativa dell’associazione L’Aventure Peugeot, fondata sei anni prima con l’obiettivo di raccogliere le testimonianze del marchio a partire dal 1810, ovvero da quando i fratelli Jean-Pierre jr. e Jean-Frédéric Peugeot acquisirono un vecchio mulino di Sous-Cratet, adibendolo a fonderia e laminatoio. Nel 2000 l’area espositiva è stata ampliata per dare spazio anche alla produzione motoristica dagli anni 50 ai 70, mentre dal 2010 si sono aggiunti altri 1.500 m² d’esposizione per le vetture più moderne e i veicoli commerciali.

C

Le prime. Il percorso temporale delle vetture esposte prende il via nel 1891 con la Vis-à-Vis, la prima auto a benzina dei fratelli Peugeot. L’avvio della produzione industriale può essere collocato nel 1905, con il debutto della Type 69, la Bebè, mentre è la 201 degli anni 30 a dar vita alla tradizione del nome a tre cifre con lo 0 al centro. Lo stesso decennio in cui la Peugeot precorre i tempi con la nascita delle versioni Eclipse di 401, 601 e 402, le prime coupé-cabriolet di sempre.

D

Le moderne e il motorsport. Nel secondo dopoguerra ha inizio la produzione di massa, con la 403 del 1955 che raggiungerà il traguardo di 1,3 milioni di esemplari, fino ad allora impensabile. L’era moderna del percorso espositivo può collocarsi a partire dalla generazione “5” degli anni 80, di cui la 205 rappresenta la vettura più celebre, esposta nel museo sia in un’ordinaria (si fa per dire) versione GTI che nell’iridata Turbo Rally Evo, di cui la struttura festeggerà il 35° compleanno il prossimo 15 settembre. L’auto è collocata in un’apposita area dedicata al motorsport, accanto ad altre leggende come la 3008Dkr Maxi, la 905 e la 908 HDi.

E

Il restauro. Per risultare impeccabili agli occhi del pubblico, le vetture del Museo de L’Aventure Peugeot vengono sottoposte a operazioni di restauro e interventi di manutenzione nell’Atelier du Musée, la carrozzeria-laboratorio della struttura, aperta anche alle richieste dei collezionisti. Proprio a questi ultimi è rivolta la quarta edizione della Bourse Classique de l’Aventure, una mostra-scambio di ricambi, accessori e documentazioni tecniche delle PSA francesi prodotte prima del 1992, che si terrà nella corte dell’officina domenica 22 settembre. Per l’occasione, il biglietto del museo sarà offerto a partire da sabato 21 a un prezzo ridotto di 5 euro per gli adulti e di 3 euro per bambini e ragazzi da 7 a 18 anni (la tariffa intera è, rispettivamente, di 9 e 5 euro).

COMMENTI

  • @ ossimi invece delle morali si faccia un bell’ESAME di coscienza semmai ne ha una. 😘 Peace & Love
  • Elio preghi Dio che sto sito (fatto coi piedi ed ormai abbandonato da tutte le "voci" migliori, anche grazie a troll come te che scoraggiano qualsivoglia discussione) non diventi mai "serio" e non si metta a bannare utenti come lei o solo censurarne i suoi idioti interventi.
  • Se il museo Peggiot vuoi visitare fino a Sochaux devi arrivare. 😘 Peace & Love
     Leggi risposte
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19477/poster_001.jpg Alfa Romeo Giulia: i crash test IIHS http://tv.quattroruote.it/news/video/alfa-romeo-giulia-i-crash-test-iihs News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19479/poster_001.jpg Il crash test Euro NCAP della Range Rover Velar http://tv.quattroruote.it/news/video/il-crash-test-euro-ncap-della-range-rover-velar News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19600/poster_001.jpg LS+ Concept, l'autonoma secondo Lexus http://tv.quattroruote.it/news/video/lexus-ls-concept News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg Al volante della Porsche Mission E Cross Turismo http://tv.quattroruote.it/news/video/al-volante-della-porsche-mission-e-cross-turismo News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg Primo incontro con la Volkswagen T-Cross http://tv.quattroruote.it/news/video/vw-t-cross-mp4 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg Mini Clubman John Cooper Works: mai così potente http://tv.quattroruote.it/news/video/mini-clubman-john-cooper-works-mai-cos-potente News

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >

    logo

    ASSICURAZIONE? SCOPRI QUANTO PUOI RISPARMIARE

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con In collaborazione con Facile.it

    CERCA IL FINANZIAMENTO AUTO SU MISURA PER TE

    RISPARMIA FINO A 2.000 €!

    Calcola il tuo tagliando

    QTagliando

    Cerca annunci usato

    LA STORIA AUTOMOBILISTICA A PORTATA DI MANO

    Oltre 1500 recensioni di attività commerciali del mondo automotive

    SCARICA LA PROVA COMPLETA IN VERSIONE PDF

    Costo di una singola "prova su strada": 3,59 euro (IVA inclusa). Pagamento da effettuare con carta di credito.