Un nuovo look, per meglio rispondere alle sfide della comunicazione digitale. È la ragione per cui, in occasione della presentazione della concept i4, la BMW ha svelato anche il nuovo logo aziendale, caratterizzato da una grafica bidimensionale e trasparente. Al pari della Volkswagen, che ha anch’essa adottato di recente una corporate identity rinnovata, la scelta della Casa bavarese è dettata dalla necessità di un look flessibile, adattabile alla comunicazione online e offline. Di fatto, quello appena presentato è un marchio “multimediale”, come sottolinea l’azienda, destinato ad affiancare, e non a sostituire, il logotipo del 1997, che continueremo a vedere sulle vetture di serie. Ripercorriamo dunque l’evoluzione grafica del brand dal 1917 a oggi nella nostra galleria di immagini: qui potrete anche scoprire che l’espressione “il marchio dell’Elica” nasce in realtà da un equivoco.