Un’auto ferma per un periodo prolungato, come quello imposto dal lockdown per il coronavirus, può andare incontro a piccoli, ma fastidiosi, problemi. Per fortuna, può bastare qualche accorgimento per evitarli. Se i rischi sono maggiori per la batteria, soggetta alla possibilità di scaricarsi durante l’inattività, le cautele necessarie per la cura dei pneumatici sono certamente minori. Ecco dei suggerimenti, consultabili sfogliando la gallery di immagini qui sopra, per evitare di andare incontro a brutte sorprese, quando verrà il momento di rimettere in moto la macchina e ripartire.