Lo abbiamo detto e scritto più volte: le scoperte sono sempre più merce rara tra i listini delle case automobilistiche. A maggior ragione se si tratta di modelli economici e a due soli posti, come le spider. Lo stop alle vendite della 124 Spider e della Mercedes SLC, congedatesi dai listini nel 2019, ne è un recente esempio. Eppure, le due posti ''open air'' sono tuttora auto di grande appeal tra gli appassionati (meno tra chi vuole davvero acquistare un'auto nuova, a quanto pare) e, in passato, si sono rivelate vere e proprie icone di design. Il fascino di alcuni modelli, peraltro, resta immutato a decenni dal loro esordio, come avviene per molti tra gli esemplari presenti nella nostra galleria di immagini. Qui abbiamo raccolto 30 spider tradizionali o quasi, con due posti secchi, un cofano più o meno lungo e una linea di cintura che lascia scoperte le spalle degli occupanti, dietro i quali, peraltro, l’ariosità del veicolo non risulta ostruita da un volume posteriore alto, come quello di certe supercar, o dagli elementi fissi tipici delle targa.