Che in Giappone le auto piccole siano molto popolari lo abbiamo detto più volte. Del resto, nel Paese del Sol Levante sono previsti vantaggi fiscali e assicurativi per quelle simpatiche vetture bonsai note come kei car. È quindi logico che, proprio da quelle parti, siano state prodotte numerose scoperte di piccole dimensioni, spesso ben al di sotto dei tre metri e mezzo di lunghezza. Tuttavia, anche in Italia e nel resto d’Europa non sono finora mancati esempi di vetture "lillipuziane" per viaggiare en plein air, come è possibile constatare osservando le immagini della nostra gallery, dove abbiamo raccolto alcune tra le più piccole open top di sempre.