Il 24 agosto del 1995 veniva lanciato in tutto il mondo il sistema operativo Windows 95, con un’innovativa grafica a finestre che avrebbe rivoluzionato l’esperienza d’uso dei personal computer. A poche settimane dal debutto di quella che fu una delle novità tecnologiche più importanti di quel decennio, il marketing di Torino lanciò una campagna commerciale ispirata al nuovo prodotto della Microsoft e dedicata a due nuove compatte, le Fiat Bravo e Brava. Di fatto, due varianti dello stesso modello, entrambe con un look accattivante e un abitacolo finalmente moderno, dove le forme arrotondate presero il posto degli spigoli della vecchia Tipo. Come già capitato a quest’ultima nel 1989, le due compatte avrebbero in seguito ottenuto il titolo di Auto dell’Anno, per poi rimanere in produzione fino agli inizi del nuovo millennio. Ne parliamo con maggiori dettagli nella nostra galleria d’immagini, dove abbiamo ripercorso la storia e le caratteristiche di queste vetture.