Curiosità

Fiat Punto 1a serie
Mezzo milione di chilometri e una storia di famiglia

Fiat Punto 1a serie
Mezzo milione di chilometri e una storia di famiglia
Chiudi

Dal cruscotto un po’ sbiadito spunta un numero eloquente: 574.044 km, che tradotti in tempo fanno 25 anni di onorato servizio. L’immagine arriva dritta dalla Fiat Punto di un nostro lettore, Rocco, che come altri ci ha scritto offrendo la propria testimonianza di automobilista e utente: nella fattispecie, quella di un felice possessore dell’utilitaria del Lingotto. La sua è una storia di famiglia (la Punto era stata inizialmente acquistata dal padre, poi è diventata la prima auto di Rocco) e racconta di una lunga strada percorsa insieme, ora giunta a un bivio: aggiustare o cambiare l’auto?

2020-fiat-punto-lettore-01

Bisognerebbe curarne gli acciacchi. Vista l’età del mezzo la risposta sembrerebbe scontata, ma questa Punto del 1996 con motore 1.1 Fire da 54 CV ha tutta l’aria di poter tenere botta ancora per un po'. Certo, la carrozzeria i segni del tempo li manifesta tutti, il rosso della verniciatura ha perso il suo smalto e negli interni non manca qualche cedimento. Ma la parte meccanica, ci assicura il lettore, è ancora efficiente e necessiterebbe solo di una messa a punto. Si tratta di un bell’esempio di longevità, insomma: non certo di ecosostenibilità, trattandosi di una Euro 2, senza dimenticare la distanza abissale che separa questa vettura dagli standard di sicurezza odierni. Oggi, gli incentivi offrono a Rocco un assist per cambiare dopo tanti anni, anche perché la manutenzione della Punto comporterebbe costi relativamente alti in rapporto al valore del mezzo. Eppure, al lettore il dubbio rimane: "Un'auto nuova mi darà la stessa garanzia di affidabilità?".  

COMMENTI

  • Innanzitutto complimenti al proprietario o meglio alla famiglia che ha tenuto la Punto in efficienza per così tanto tempo. È ovvio che si sono presi cura della loro macchina e ne hanno curato la regolare manutenzione. Alla domanda se tenerla o meno credo si risponda basandosi sull'uso che gli attuali proprietari ne intendono fare, se è una seconda o magari terza macchina da usare per piccoli tragitti e comunque senza spremere troppo forse ci può tenere ma se con l'auto si devono macinare molti chilometri all'anno forse andrebbe cambiata. Il tutto volendo tralasciare gli aspetti ecologici e di sicurezza attiva e passiva di un auto progettata quasi 30 fa.
  • É solo una macchina, inquina peggio di un copertone dato alle fiamme, non é sicura per gli standard EuroNCAP odierni, vale 100€ a farla grande quindi ogni intervento per farla andare avanti son soldi buttati. Nessuna mezza misura: rottamarla per prendere una macchina nuova meglio se ibrida
     Leggi le risposte
  • Vedo con piacere che l'articolo è apparso anche sul sito di "Ruoteclassiche" . Allora facciamo una petizione "Save private Punto" (salvate il soldato Punto), senza volere essere irrispettoso verso una delle pagine più tragiche della Storia
  • La mia ne tiene 818500 km
  • Non lo capisci? Ti aiuto io. Cambiare un'auto, costa. E sono sostanzialmente soldi buttati via, visto quanto rapidamente il mezzo si svaluta. Poi va detto che per alcuni, forse per molti, l'auto non è un mezzo da esibire, ma uno strumento che ti porta qua e là. Poco importa se è un "cesso" come dici tu o se "a 180.000 va cambiata". Chi te l'ha detto? Te l'ha prescritto il dottore? Se uno accetta di dover fare manutenzione più di frequente, è una situazione gestibilissima. E a meno di problemi gravi la manutenzione costa meno del cambio.
  • Io l’avrei già demolita da anni una macchina così. Andare in giro con cessi vecchi come questi non l’ho mai capito. Già dopo 150.000/180.000 km e non so, 9/10 anni di vita una macchina è già da cambiare, figurati dopo 500.000km e 25 anni.
     Leggi le risposte
  • la mia fiat punto 1.1 54cv e arrivata a 200.000 km e va che è una cannonata
  • Se compra un altro marchio sicuramente avrà un po’ più di affidabilità, sicuramente non durerà come la sua Punto, ma avrà più soddisfazioni..
  • fiat punto seconda serie é una cariola come qualità in confronto a questa prima serie.
  • Posseggo una panda 1100: sostenibilità dipende dall'uso, molti chilometri molto inquinamento. Ma smaltire e produrre macchine nuove, non nuoce di più che tenerne una di 20 anni in buona efficienza?
  • La miglior Punto di sempre, quando ancora Fiat si poteva permettere di insegnare ad altri come fare auto.
  • Ho una Honda Civic 1.4 is del 2000 con 435.000 km ed ancora efficiente, salvo qualche piccolo particolare secondario... manutenzione quasi sempre normale euro3 e consumo medio 15 kml circa...
  • Onestamente le vetture vecchie sono più affidabili, poca elettronica, poche cose che si possono rompere, purtroppo nel mondo consumistico di oggi è necessario rottamare, altrimenti le case poi come campano? Ci si è inventati prima le norme euro, così le vetture più vecchie non potevano circolare, poi l'alimentazione elettrica, mi farò due risate quando tutti andranno in elettrico e la corrente non basterà per tutti, ma soprattutto quando tra trent'anni ci renderemo conto che "ops! ed ora delle batterie esauste che ne facciamo?", senza tenere conto dello sfruttamento delle terre per estrarre i minerali preziosi. Invece una vettura, anche se vecchia, si è ben ripagata la sua costruzione. Io la terrei, la sistemerei e, al massimo un impianto a gas per continuare a circolare. Ah! La mia vettura principale è un maggiolone del 1973.
  • Da tenere assolutamente! Ormai è parte della famiglia. Mia madre fece la stessa cosa con la sua prima auto (una Mini del 1982) e non se n'è mai pentita. Cercherei in ogni caso un'altra auto da usare nella quotidianità, magari un buon usato o un km zero!
  • Posso dire di essere a metà dell'opera allora. Ho una seicento 1.1, iniezione MPI e... Ooops, impianto a gas da ben 220.000km, e nel complesso ora ne ha 302.000.
  • Ho una Punto Classic a metano del 2007 con 435.000 km. Normale manutenzione e qualche piccola anomalia iniziale gestita in garanzia poi nessun problema. Una nota : a 399.000 km aspettavo il passaggio a 400.000 ma sono rimasto basito quando ho visto sul quadrante 5 barrette!!! Praticamente anche gli ingegneri della Fiat non credevano nell' altissimo chilometraggio del fire. che continua a percorrere 230 km con 10 euro!
     Leggi le risposte
  • Punto 75 ELX, 1997, 702849 km: presente! Impianto GPL appena rinnovato per la seconda (!) revisione decennale. Rispettata e seguita, avrà ancora da dire la sua in piena affidabilità. E soprattutto mi diverto ancora a guidarla. Più che un auto ormai una compagna di viaggio.
  • Da responsabile delle prove di affidabilità che feci durante tutto il periodo di sperimentazione della Punto ( tipo B per noi addetti ai lavori ), non posso che essere soddisfatto, avendo adesso la certezza di aver fatto un buon lavoro.
  • chissà cosa ne pensa Federauto XD XD scherzi a parte... tienila e al max ne compri un altra, così ti rendi conto quanto un auto nuova ha costi superiori
  • Torneremo ad essere una civiltà evoluta quando la smetteremo di mettere in ogni scritto la parola "sostenibilità". In nome di questa immensa stupidaggine si sta perdendo il contatto con la realtà. Una Euro2 inquina migliaia di volte meno di una stufa a pellet o cippato, regolarmente incentivata come fonte di energia "sostenibile". Ci rendiamo conto che la dittatura dei naziecologisti ci ha ormai annebbiato la coscienza?
     Leggi le risposte
  • Veramente questo è un caso vero di ecosostenibilità. Ecologia è tenere le cose a lungo e ridurre al minimo produzioni e smaltimenti non necessari, le emissioni allo scarico sono solo una parte (tra l'altro è a benzina e catalizzata per cui...)
     Leggi le risposte
  • Volevo cambiare la mia punto classic 1200 benzina del 2004 con 153 mila km all'attivo.... Ma dopo aver letto questo articolo, mi rendo conto di essere " ancora in rodaggio" !! 😅
  • Io la terrei. Ha, da molto tempo, smesso di essere un mezzo di locomozione ed è diventata parte integrante della famiglia. Certo, emissioni e sicurezza non sono dalla sua parte (ma sui consumi immagino possa ancora dire la sua) ma questa Punto è un pezzo di vita del proprietario. Capisco gli incentivi ma, se la decisione fosse quella di acquistare una nuova auto, rinuncerei comunque alla rottamazione e me la terrei. Sai quante km 0 si trovano più convenienti del nuovo..