Nate per i rally, amate sulla strada. Su Quattroruote di gennaio potete trovare l’avvincente prova completa della nuova Toyota GR Yaris: una piccola sportiva a trazione integrale, ben diversa dalle solite Yaris, le cui caratteristiche fanno tornare alla mente la mitica Lancia Delta. In effetti, la piccola giapponese è stata concepita con il proposito, rimandato a causa della pandemia, di una sua partecipazione al Mondiale Rally del 2021, al pari di quanto avvenne negli anni 90 con diverse 4x4 da urlo, nate per soddisfare i requisiti del Gruppo A e di cui trovate vari esempi nella nostra galleria d’immagini. Per maggiori dettagli su queste vetture (alcune delle quali sono nate anche come base per partecipare alla categoria World Rally Car, introdotta dalla FIA nel 1997 con meno vincoli rispetto alle auto di serie) vi invitiamo a leggere sulla rivista la prova della GR Yaris, tra le cui pagine trovate un approfondimento dedicato proprio alle “homologation specials”.