Curiosità

Ares Design
La Tesla Model S diventa una due porte cabriolet

Ares Design
La Tesla Model S diventa una due porte cabriolet
Chiudi

La Ares Design ha convertito una Tesla Model S in una vettura cabriolet a due porte. La trasformazione è il risultato di una richiesta specifica di un cliente del marchio italiano: il progetto è stato eseguito lavorando sulla rigidità torsionale della scocca, sull'aerodinamica e ovviamente sulla creazione di una capote in tela su misura. Trattandosi praticamente in esemplare unico, il prezzo dell'elettrica non è stato comunicato. 

2021-ares-tesla-model-s-convertible-05

Due porte e capote in tela per la Model S Cabriolet. La decisione di rinunciare alle portiere posteriori ha imposto anche importanti modifiche alla fiancata e la creazione di lunghe portiere per accedere alla zona posteriore. Il cofano posteriore, realizzato ex novo, accoglie infine la capote per mantenere pulite le linee. Gli interni hanno conservato l'impostazione originale, ma la Ares ha rivisto completamente le finiture. In questo caso il cliente ha richiesto un accostamento di pellami bianchi e grigio scuri, con inserti arancioni e cuciture a contrasto. I sedili posteriori, infine, sono stati costruiti su misura. 

COMMENTI

  • L'ha ordinata sicuramente uno stilista o comunque nel campo della moda (o al limite un parrucchiere).
  • E' davvero brutta e trasmette l'abtuale effetto "vasca da bagno" di quasi tutte le cabriolet a quattro posti. Questa aveva pure 5 porte... e si "vedono" anche nella trasformazione con la capote. Speriamo che piaccia al cliente.
  • Continuo a pensare che nelle proporzioni sia la Tesla più riuscita.. La cabrio segue lo stesso andazzo. Detto ciò per me ha bisogno di un restyling dopo qualche annetto