Curiosità

Hyundai
La presentazione della Kona N mostra una Panda in panne: esplode la polemica - VIDEO

Hyundai
La presentazione della Kona N mostra una Panda in panne: esplode la polemica - VIDEO
Chiudi

La Fiat Panda è una delle auto più popolari e amate in Italia e, quindi, guai a toccarla: il pericolo di peccare di lesa maestà è dietro l'angolo. Con i social, poi, il rischio è di scatenare un’ondata di indignazione. Ed è proprio quanto sta succedendo su Twitter in queste ore per iniziativa di Lapo Elkann, il quale ha lanciato l'hashtag #IoSonoPanda per protestare contro un filmato della Hyundai che, a suo dire, denigra l’utilitaria Fiat e la cultura italiana. 

La clip della presentazione. La Casa coreana ha pubblicato un video (clicca sopra) in occasione del debutto della nuova Hyundai Kona N: attorno al tredicesimo minuto, si nota una Panda d'antan guidata da un ragazzo addetto alle consegne di pizze, che rimane in panne, avvolta da un gran fumo proveniente dal motore. Il presentatore del filmato chiama quindi il pilota della Kona N per intervenire in aiuto del fattorino e la pizza arriva così al destinatario. Una scena, però, che non è piaciuta a Elkann, il quale ha pubblicato un tweet per punzecchiare i coreani: “Gli amici di Hyundai mostrano una Panda per la consegna della pizza che va in fumo. Amici… alla Panda esce del fumo solo per iniziare il decollo verticale #PandaSpaziale”. 

L'appello ai follower. Dopo poche ore, Elkann ha pubblicato un nuovo cinguettio: "È triste nel 2021 vedere l’uso in pubblicità di certi stereotipi di scarso gusto. No ironia su Italia e sue eccellenze come la pizza e la Panda. Cara Hyundai rispetta il nostro Paese, i nostri valori e la nostra cultura. Viva l’Italia sempre”. Infine, il terzo messaggio rivolto ai follower per lanciare una vera e propria campagna di sostegno alla mitica utilitaria: "Hyundai nella sua nuova pubblicità denigra la Panda. Io non ci sto. Twittiamo #IoSonoPanda insieme!”. Le reazioni sono state diverse, per la gran parte di sostegno alla campagna di Elkann, ed è bastato poco per scatenare centinaia di ricordi sull’inarrestabile “pandino” e l’ironia nei confronti della Hyundai. Seul è avvisata: se tocchi le icone popolari, soprattutto in Italia, rischi di scottarti.   

COMMENTI

  • Fate il seguito dello spot, la hyndai Kona si ferma ed arriva in soccorso del fattorino la Ferrari
  • Fa sorridere davvero tanto se persino i coreani, nello specifico Hyundai, mai affrancati da quella sensazione di pezzenteria che immancabilmente si avverte a bordo delle loro “portentose” auto, pur a fronte di un deciso miglioramento dai tempi della tremenda Pony, si permettano di deridere un simbolo della nostra genialità, originalità ed efficienza progettuale. Tra l’altro, denunciando un’immensa ignoranza visto che proprio la Panda aveva a listino la versione elettrica Elettra quando loro avevano come massima aspirazione il carretto trainato da ruminanti
     Leggi le risposte
  • Al di la della scorrettezza dei coreani che si potevano pure risparmiare, se Lapo si indigna perchè ormai Fiat e i suoi modelli sono considerati un "Benchmark al contrario" tanto da poter essere usati come oggetto di derisione, allora dovrebbe guardare dentro la sua famiglia e puntare il dito verso i suoi parenti, ad iniziare dal nonno, passando per lo zio, e finendo col fratello maggiore. ...... Com'è che si dice in questi casi??? .... Chi è causa del suo mal....
  • Il Pandino è protetto dal WWF come specie da preservare, non lo puoi offendere così
  • Se avessero offeso i cinesi sarebbero già in ginocchio sulla strada per Pechino. Vediamo cosa risponderanno i coreani in questa occasione.
  • Giusto. Come nei filmati di altre Case, sarebbe più corretto per questi scopi prendere un vecchio modello della stessa Casa, magari camuffandolo un po' in modo da non farlo riconoscere... Invece prendere "tout-court" una Panda, per giunta del modello più iconico, quindi facilmente individuabile, forse non è concorrenza sleale, ma sicuramente cattivo gusto...
  • Beh...... se la sono vista bene di non usare un loro rottame chiamato Athos, almeno avrebbero fatto la figura dei coerenti.
  • Da che ne so io, la vecchia Panda non si rompeva mai. Se succedeva era colpa del proprietario che se ne infischia a del tutto, ma anche così il motore andava sempre. Quindi hanno proprio sbagliato auto per mettere in risalto la loro Hyundai. La Panda soprattutto le seconde serie sono inarrestabili. E danno del filo da torcere anche a blasonati fuoristrada 4x4