Se guardiamo le sue ultime creazioni per i marchi Seat e Cupra, accattivanti e dinamiche, possiamo aspettarci grandi cose da Alejandro Mesonero-Romanos, chief designer del Biscione dal 1° luglio del 2021. A lui spetta la sfida di dare un’impronta stilistica ai nuovi modelli che renda omaggio alla grande tradizione del marchio Alfa Romeo, ma che al contempo lo proietti nel futuro elettrico della mobilità. Non è un compito facile, ma alla portata di uno stilista dalla solida esperienza. Dopo gli studi in Industrial Design a Barcellona e quelli al Royal College of Art di Londra, il madrileno entra alla Seat come Junior designer fino al 1996, per poi diventare Senior designer del gruppo Volkswagen presso il centro stile satellite di Sitges, alle porte di Barcellona. Nel 2001 firma per la Casa della Losanga, arrivando a dirigere il design di Renault Samsung, a Seoul. Ruolo di responsabile dello stile che ricoprirà anche in occasione del ritorno alla Seat nel 2011, facendo peraltro incetta di premi e riconoscimenti, per poi passare di nuovo al Gruppo Renault, nello specifico alla Dacia, dall’ottobre del 2020. Una parentesi che dura solo pochi mesi, perché nell'estate 2021 Mesonero-Romanos si trasferisce in Italia, dove assume il ruolo di capo dello stile Alfa Romeo. Di fatto, il coronamento di una grande carriera, che ripercorriamo nella nostra galleria d’immagini attraverso alcune vetture da lui disegnate o nate sotto la sua direzione.