Curiosità

Porsche Cayenne E1
Dal Medio Oriente sei versioni custom

Porsche Cayenne E1
Dal Medio Oriente sei versioni custom
Chiudi

Rallysta, avventuriera, da caccia. La Porsche Cayenne prima serie – 20 anni alle spalle e un design ancora à la page – è stata protagonista di una curiosa iniziativa in Medio Oriente: la filiale Porsche Middle East e Africa FZE ha infatti invitato i principali concessionari locali (il centro Northern Emirates e quello di Abu Dhabi) a sfidarsi in una gara di customizzazione per mettere in luce il lato fuoristradistico della Suv. Un input che ha dato vita ad esemplari unici, personalizzati nella livree e nelle dotazioni: per scoprirli, sfogliate la gallery qui sopra.

C'è già una fila di collezionisti. Senza toccare la parte meccanica delle vetture, “ringiovanite” da un restauro completo, i concessionari hanno lavorato sulla protezione della scocca, modificato l’altezza da terra, aggiunto distanziali oltre a montare accessori di vario tipo: su tutti la tenda da tetto firmata Porsche Tequipment. A rubare l’occhio, però, sono le livree a tema, scelte tra alcuni set di decalcomanie preselezionati e abbinati a cerchi Porsche della gamma Classic. L’iniziativa è nata per celebrare i 20 anni della prima Cayenne, la E1, e ha dato modo alla Casa di mettere in mostra la propria gamma di accessori. Senza contare la gente che si è già fatta avanti per accaparrarsi una di queste “one-off”: “Abbiamo già clienti che fanno la fila per acquistarli” hanno confermato i direttori di entrambe le concessionarie.

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Porsche Cayenne E1 - Dal Medio Oriente sei versioni custom

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it