Curiosità

Opel
Scelto il vincitore della Opel Rocks-e Design Challenge

Opel
Scelto il vincitore della Opel Rocks-e Design Challenge
Chiudi

La Opel ha scelto il vincitore dell'Opel Rocks-e Design Challenge: si tratta della Opel Rocks e-xtreme, di Lukas Wenzhöfer, che la Casa costruirà in esemplare unico. Il concorso ha spopolato tra creativi e studenti di design sui social e la classifica è stata stilata da una giuria che al suo interno ha accolto anche il ceo Florian Huettl e il direttore del design Mark Adams. Lo sviluppo della one-off sarà documentato sui social con una serie di contenuti dedicati.

Una versione da fuoristrada che diventerà un esemplare unico. Il vincitore, iscritto all'Università di Design di Pforzheim, in Germania, ha immaginato una versione da off-road della piccola elettrica tedesca. Una vocazione che si riflette nelle scelte estetiche: oltre alle protezioni metalliche anteriori e posteriori alla Rocks-e è stato aggiunto un roll-bar esterno, a cui sono collegate sia le luci di profondità sia l'alettone posteriore. L'assetto è stato completamente rivisto e adotta ora pneumatici da fuoristrada, con carreggiate molto più larghe dell'originale e una maggiore altezza da terra, oltre a uno schema anteriore a quadrilatero con doppi ammortizzatori. Per questo motivo sono previsti passaruota aggiuntivi in materiale plastico grezzo dal piglio molto aggressivo. Il powertrain rimane quello di serie della Rocks-e, con il motore elettrico da 8 CV e la batteria da 5,5 kWh per 75 km di autonomia e 45 km/h di velocità massima. Caratteristiche che consentono di guidare la due posti già a 14 anni con la patente AM.

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Opel - Scelto il vincitore della Opel Rocks-e Design Challenge

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it