Nel febbraio del 1983, verso la fine del mese, veniva mostrata per la prima volta la Peugeot 205, destinata a diventare una grande icona dell’industria automobilistica francese. Prodotta in circa 5,3 milioni di esemplari, l'utilitaria fu un punto di svolta nella storia del Leone, che da allora poté finalmente contare su un modello di grande fama internazionale tra le auto piccole, al pari di altri grandi marchi europei. Stile riuscito, gamma di motori moderni, buone prestazioni: con tali credenziali, la 205 si è fatta valere anche nel motorsport, con le celebri Turbo 16 portate in trionfo nel Campionato del mondo rally e alla Parigi-Dakar. Su strada, la francese ha fatto impazzire i giovani di tutta Europa con le sue versioni GTI e Rallye, senza dimenticare il grande fascino della variante Cabriolet. Ne parliamo con maggiori dettagli nella nostra galleria d’immagini, dove ripercorriamo la storia e le versioni principali della Peugeot 205.