Hyundai ix35 Una settimana con la 1.6 GDI 2WD

Hyundai ix35
Una settimana con la 1.6 GDI 2WD
Chiudi
 

Day 1. La Hyundai ix35 è un’auto che ha “spaccato”, nel senso positivo del termine. Al suo arrivo, ormai quattro anni fa, ebbe così tanto successo che i concessionari non stavano dietro agli ordini… C’erano tempi di attesa di diversi mesi e i clienti pazientavano per mettersi al volante della loro nuova Suv. Cose mai viste. Gli ingredienti, evidentemente, erano quelli giusti: tipo di auto, una Sport utility compatta nel momento del boom (seguito al successo della Qashqai, ma non solo), design intrigante (che rivoluzionava lo stile coreano dopo le linee un po’ anonime della Tucson) e, ovviamente, un prezzo abbordabile. Ne abbiamo provate tre versioni, da allora. Una due litri turbodiesel 4x4, tanto per iniziare con la migliore della gamma, e poi di nuovo quest’anno la stupefacente versione fuel-cell e l’1.7 CRDi. Ma questa 1.6 a benzina ci mancava. E la prima impressione, mettendola in moto, è il gran silenzio del motore. Non si sente niente. Da dubitare che sia acceso. C’è anche da dire che spinge poco, almeno come prima impressione. Difficile accontentarsi di un 1.6 aspirato, di questi tempi, dopo essersi (ben) abituati ai turbodiesel e, più di recente, ai turbobenzina. I primi dieci chilometri lavoro-casa lasciano poche sensazioni indimenticabili. Diciamo "tutto benino", con riserva. La qualità generale della vettura, comunque, non è niente male. Approfondiremo nei prossimi giorni. Andrea Sansovini, redazione Prove su strada

Day 2. Innanzitutto, un piccolo inquadramento. La Hyundai ix35 1.6 GDI che stiamo guidando è una “Comfort”, quindi la versione intermedia, piuttosto ben dotata, secondo le abitudini coreane. Alla modica, quantomeno competitiva, cifra di 22.670 euro, comprende già cerchi di lega da 17”, barre sul tetto, climatizzatore automatico bizona, cruise control, sensori posteriori, volante di pelle con comandi, Bluetooth e persino i sedili con rivestimenti di pelle (similpelle in alcune parti), quelli anteriori riscaldabili. Manca soltanto il navigatore, e infatti il display è l’unica cosa un po’ deludente sulla plancia. Nel secondo giorno, il percorso è più lungo e prevede un tratto di superstrada dove lanciarsi un po’. Che dire? Il pregio più grande rimane quello della silenziosità di bordo. Il confort è davvero buono. Accelerazioni e riprese, invece, lasciano un pochino insoddisfatti. I 136 cavalli del quattro cilindri millesei non sarebbero nemmeno pochissimi (sono gli stessi del duemila turbodiesel), ma è la coppia a fare la differenza: l’aspirato a benzina raggiunge quota 164 Newtonmetri, piuttosto in alto (quasi a 5.000 giri), mentre il 2.0 CRDI ne ha 320, praticamente il doppio, già a partire da 1.250 giri. Diamo un’occhiata ai consumi sul trip computer. Dopo circa 200 km, la media indicata è di 8,5 litri/100 km. Cioè poco meno di 12 con un litro. Altre cose da evidenziare: buona manovrabilità del cambio, un bel sei marce poco contrastato e preciso quanto basta, accompagnato da una frizione leggerissima. Sterzo non rapidissimo, giustamente, visto il tipo di auto. Andrea Sansovini, redazione Prove su strada

Day 3. Sono ormai al terzo giorno a spasso con la Hyundai ix35 e il livello della benzina sta calando. Urge rifornimento, e qui accade una cosa strana. Al momento della sosta all’area di servizio, il livello indicato è all’ultima tacca, senza spia della riserva accesa, mentre il computer indica un’autonomia residua di 90 chilometri. Faccio un rifornimento di 15 euro, pari a circa 9 litri di benzina. Riparto e aspetto con pazienza l’innalzamento del livello e il conseguente ricalcolo, sapendo che spesso il galleggiante ci mette un po’. Ma nulla accade. L’indicatore continua a mantenere accesa solo l’ultima tacca, mentre l’autonomia, invece di aumentare, scende inesorabilmente strada facendo, fino a restare con i trattini. Come dire: non riesce più a calcolare quanti chilometri mi rimangano, ma non accende la spia perché comunque non sono ancora entrato in riserva. Nessuna preoccupazione, ma mi trovo nelle condizioni di quanto usavo la Vespa PX ormai trent’anni fa: devo calcolare a mente quanta strada posso fare e tenere d’occhio il contachilometri… vabbe', si sa che l’elettronica a volte si comporta in modo bizzarro. Per la cronaca: dopo un altro centinaio di chilometri percorsi, faccio il pieno ed entrano 45 litri: visto che il serbatoio ne contiene 58 al massimo, vuol dire comunque ce n’erano circa 13, “invisibili” al trip computer. E anche così, comunque, l’indicatore carburante si accende solo per metà, mentre il display “garantisce” un’autonomia di 330 km (molto al di sotto dell’autonomia reale con il pieno). C’è di buono che, superati i timori di restare a secco e abbandonate le strategie di guida “energy saving”, pigio un po’ di più sull’acceleratore, e l’ix35 risponde molto bene. Domani lo spiego meglio. Andrea Sansovini, redazione Prove su strada

Day 4. L’1.6 GDI non è un fulmine di guerra, ma non è nemmeno un “polmone”. Bisogna saperlo sfruttare al meglio. E la spinta, in effetti, si trova tra 3.000 e 4.500 giri. Ciò significa qualche scalata in più rispetto ai nuovi piccoli turbo, elastici e pronti anche ai bassi regimi, ma niente di grave. Lo scatto necessario per eventuali sorpassi è del tutto a portata, anche se in generale la guida brillante non è proprio nelle sue corde. Meglio adattarsi alle andature turistiche, godendosi la posizione di guida rialzata e il confort della vettura. Ovviamente, anche se finora non l’abbiamo sottolineato, la Hyundai ix35 1.6 GDI è una trazione anteriore (come pure l’1.7 CRDI), mentre l’integrale è riservato alla due litri turbodiesel. Di conseguenza, non c’è da aspettarsi alcuna vocazione off-road. Il comportamento stradale, per contro, è sempre rassicurante. La tendenza, se si esagera un po’, è quella corretta al sottosterzo, e quel punto è sufficiente – oltre che del tutto intuitivo – alzare il piede per recuperare la traiettoria. In casi estremi ci pensa l’Esp, naturalmente di serie. Andrea Sansovini, redazione Prove su strada

Day 5. Ultimo giorno, ultime note disordinate e alquanto soggettive dagli appunti di bordo. Manca la botola nello schienale del divano, per il passaggio degli sci. La presenza del bracciolo estraibile mi aveva illuso, ma dietro manca lo sportellino. Tra i pro della vettura, invece, metto i comodi comandi radio, tutti a portata del pollice sinistro (cambio stazione e volume). Una cosa che si trova spesso sulle orientali (seppur di origine americana): il doppio clic sul telecomando per aprire le porte dei passeggeri. Garantisce maggior sicurezza, ma io me ne dimentico sempre e lo trovo fastidioso. La Hyundai ix35 ne è esente: tutte le porte si sbloccano con un tocco. Altro punto a favore: la ruota di scorta da 17” di lega, che fa parte del Plus Pack (che comprende retrovisore elettrocromatico, sensori luce e pioggia, sbrinamento base parabrezza, tutto a 400 euro). L’ix35 resta uno dei modelli più apprezzati della Hyundai, un punto di svolta per la Casa coreana, e i suoi punti di forza restano notevoli. Anche in presenza di una prima della classe come la Nissan Qashqai, rinnovata da poco e dotata, nell’ultima versione, di un 1.2 turbo che ha rimpiazzato l’1.6 aspirato. Un’ultima considerazione a favore della ix35: come tutte le Hyundai, ha la garanzia di 5 anni a chilometraggio illimitato. Andrea Sansovini, redazione Prove su strada

COMMENTI

  • Scusate, ne ho acquistata una proprio 7gg fa, una 1.7 CRDI ed avevo una Giulietta che non rimpiango. A chi la considera orrenda dico solo che anche Belen non piace a tutti. Io adesso me la godo, eppoi un maritozzo con la crema non ha prezzo!
  • Indubbiamente il 1.6 é il modello di motore meno riuscito ma la buona qualità delle ix35 si vede nel 1.7 e 2.0 diesel dove si trova un buon equilibrio qualità prezzo senza esaltazioni delle caratteristiche. Comunque per le strade se ne vedono parecchie segno che é un onesto prodotto seppure coreano indice però di riconosciuta affidabilità.
  • Sono rimasti per strada che manca ancora il day 4?
  • Direi che è evidente un difetto all'indicatore del carburante
  • orrenda, senza offesa per chi la compra, se devo prendermi una coreana sto punto mi prendo la kia sportage, condivido quello scritto da altri, gli interni delle coreane escono vecchi di qualche anno, mia sorella ne ha una e fa schifo, poi un 2wd suv non lo concepisco proprio, se non puoi permetterti un 4x4 scendi di livello, il tutto imho !
     Leggi risposte
  • la ix35 è quella che l'anno di uscita vinse il premio "maritozzo dell'anno"?
  • 8.5l/100km sono i consumi che aveva ottenuto (sicuramente con guida mooolto "eco", ma se non ricordo male si era concesso qualche sprint ai caselli) un giornalista di 4R nel diario di bordo della Cherokee Trailhawk, ovvero una specie di carroarmato -mancano giusto i cingoli e il cannone!- con motore V6 e il doppio dei cavalli. Vabbè, lo so, paragone assurdo. Questa ix35 sicuramente non la compra chi fa autostrada.
  • Mah, a me sembra un barcone appoggiato su delle ruotine.
  • Non mi piacciono le Coreane le trovo finte , non hanno nè carattere nè proprio stile .., gli interni sono deludenti.. , questa è inguardabile...
     Leggi risposte
  • In effetti un milleesei aspirato su un'auto di quella taglia mi sembra veramente troppo sottodimensionato. Vai poi a vedere la coppia massima...
  • Ora resta da capire chi in italia (ma anche in Francia) si comprerebbe un "polmone" del genere il quale per farlo andare un pò bisogna tirare le marce fino alla zona rossa del contagiri, con la conseguenza che poi le visite al distributore si fanno molto frequenti e senza l'escamotage del GPL anche il portafogli viene messo a dura prova.......
     Leggi risposte
  • leggi tutto

    FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21790/poster_d581b22e-db26-4275-929f-539f649b2e55.jpg Quattroruote di giugno è in edicola http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/quattroruote-di-giugno-in-edicola2 Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21776/poster_007.jpg Diario di bordo: Honda CR-V Hybrid - Day 5 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-honda-cr-v-hybrid-day-5 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21771/Schermata 2019-05-22 alle 18.42.56.png DS 3 Crossback, la comprereste al posto di un’Audi? http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/prova-ds3-mp41 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21770/poster_004.jpg Diario di bordo: Honda CR-V Hybrid - Day 4 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-honda-cr-v-hybrid-day-4 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21762/poster_003.jpg Teaser - Suzuki Swift vs Toyota Yaris: le prime immagini del nostro confronto http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/teaser-toyota-yaris-vs-suzuki-swift-le-prime-immagini-del-nostro-confronto Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21761/poster_001.jpg Teaser: Porsche 911: ecco le prime immagini della nostra prova http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/teaser-porsche-911-ecco-le-prime-immagini-della-nostra-prova Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21759/poster_749954c4-e8b6-4815-ae82-c707f6de9fa6.jpg Diario di bordo: Honda CR-V Hybrid - Day 3 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-honda-cr-v-hybrid-day-3 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21752/poster_c58c6b6e-89fb-49ee-b4e5-611e5f634f24.jpg Diario di bordo: Honda CR-V Hybrid - Day 2 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-honda-cr-v-hybrid-day-2 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21746/poster_001.jpg Teaser - Skoda Scala: ecco le prime immagini della nostra prova http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/teaser-skoda-scala-ecco-le-prime-immagini-della-nostra-prova Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21745/poster_002.jpg Teaser - BMW i3s: ecco le prime immagini della nostra prova http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/teaser-bmw-i3s-ecco-le-prime-immagini-della-nostra-prova Mondo Q

    RIVISTE E ABBONAMENTI

    Il nuovo numero di Quattroruote vi aspetta in edicola e in edizione digitaleUn appuntamento da non perdere, che vede il proprio punto di forza nelle prove su strada, impreziosite da analisi ancora più approfondite su prestazioni, dotazioni tecnologiche e confort delle auto e personalizzate per i diversi modelli.

    Quattroruote

    Abbonati a Quattroruote!

    Sconti fino al 41%!

    SCOPRI TUTTE LE OFFERTE

    UTILITÀ

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Scarica la prova completa in versione PDF

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ALPINE
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CORVETTE
    • CUPRA
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DALLARA
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MCLAREN
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona