Lexus NX Una settimana con la 2.5 Hybrid 4WD Luxury - VIDEO

Redazione Redazione
Lexus NX
Una settimana con la 2.5 Hybrid 4WD Luxury - VIDEO
Chiudi
 

La protagonista del Diario di bordo di questa settimana, ultimo del 2017, è la nuova Lexus NX, una Suv media dalle linee incredibilmente scolpite, presentata nel 2014, che in un certo senso ha indicato una strada che in Toyota e in Lexus ora percorrono con successo e impegno, creando automobili come la C-HR e, fra le sportive, la LC500h. Caratterizzata da un powertrain esclusivamente ibrido, è stata cambiata in mille dettagli visibili e non. Seguiteci per tutta la settimana e scopriteli insieme a noi.

Diario di bordo Lexus NX 300h - Day 1: facciamo conoscenza

Day 1. Nuova griglia frontale, nuovi paraurti, nuovi fari… L’elenco è troppo lungo per essere riportato al completo, così abbiamo deciso di dedicare il primo giorno del nostro Diario di bordo a presentare tutte le novità della Lexus RX, fra cui spicca il sistema Safety System Plus. Manuela Piscini, redazione Attualità

Diario di bordo: Lexus NX 300h - Day 2: come funzionano tre motori insieme?

Day 2. Sapete com’è è fatta una Lexus ibrida? Ve lo spieghiamo nei dettagli in questo secondo giorno del nostro Diario di bordo al volante della nuova NX. La base, naturalmente, è l’Hybrid Sinergy Drive di Toyota, ma qui c’è un motore in più… Carlo Bellati, redazione WebTV

Diario di bordo: Lexus NX 300h - Day 3: perché questo stile spigoloso?

Day 3. Lo stile voluto da Tokuo Fukuichi per la NX è davvero particolare e in realtà va molto oltre l’estetica: è un linguaggio visivo fatto di spigoli che creano luci e ombre che sta rivoluzionando i prodotti Toyota e Lexus. Un esempio? La C-HR. Ve lo raccontiamo in questa terza giornata del Diario di bordo. Fabio Sciarra, redazione Autonotizie

Diario di bordo: Lexus NX 300h - Day 4: ma l'ibrido sostituirà il diesel?

Day 4. Alla guida della nuova Lexus NX ibrida, il nostro ingegner, Roberto Boni, ci racconta di aver raccolto le confessioni di un progettista di motori diesel di una nota marca tedesca. Da qui a un breve salto nel futuro, per scoprire che ruolo avranno i motori ibridi il passo dura… cinque minuti. Roberto Boni, redazione Prove su strada tecnica

Diario di bordo: Lexus NX 300h - Day 5: le risposte alle vostre curiosità

Day 5. Ultimo giorno del nostro Diario di bordo al volante della Lexus NX 300h. Di lei vi abbiamo raccontato praticamente tutto. Ora è il momento di rispondere ad alcune delle vostre domande. Il sistema d'infotainment è davvero migliorato? E in montagna come se la cava? Per conoscere le risposte a queste e altre curiosità non perdetevi il nostro video. Francesca Galbiati, redazione WebTv

COMMENTI

  • Avevo promesso un parere passando dopo 20 anni di diesel. Lasciato la mia XC60D5 Summum euro 5 per questa NX Luxury. Percorso Milano-Nizza e ritorno, quindi 670 Km. Consumo 54 litri di benzina, rispettando i limiti di velocità e considerando che è in rodaggio (anch'io con questa vettura). Confort di viaggio imbarazzante, magnifico!, silenzio a bordo incredibile. Audio musica eccellente. Tenuta di strada sul Turchino paragonabile alla Volvo, molto bene e senza rollio. Il fatidico cambio non mi è parso malvagio e non mi posso proprio lamentare, certo non è un fulmine ma temevo peggio, invece.. Quello che non mi è piaciuto è l'infotainment, come lo chiamano tutti. La mappa del navigatore non è molto chiara, forse la dovrò studiare meglio. Bagagliaio ottimo, capiente come la XC60. Sistema ventilazione molto valido. Fantastico il sistema di illuminazione notturna, una bellissima sorpresa. Insomma, il primo approccio è molto buono.
  • Torno a commentare su i diesel, ne possiedo ancora uno in attesa della mia NX. Ho fatto il pieno di gasolio a Nizza (FR) il primo di gennaio e con sorpresa mi è stato detto che dal 2018 il gasolio aveva subito una tassa supplementare di 10 cent/litro. Una "pollution tax". Penso si commenti da solo.
     Leggi risposte
  • Credo che l'intervento di Roberto Balduini sia molto azzeccato. In particolare l'espressione: hanno ottenuto l'efficienza del diesel con un motore a benzina. E infatti, i consumi sono simili.
  • Ho avuto due Lexus NX, rubate entrambe. La prima a gennaio 2017, la seconda a dicembre. Sto ordinando la terza. Ho percorso complessivamente 35.000 km. Erano noleggi a lungo termine. Considerando le ore di guida la uso parecchio in città. Dal punto di vista dei chilometri, ne faccio di più in autostrada. Percorro in media 25.000 km anno. Ecco la mia esperienza. Confort e dinamica di guida eccellenti. Un salotto comodo e silenzioso in mezzo al traffico. Per l'uso cittadino non c'è turbodiesel che regga il confronto. Se spingi la tenuta è buona e l'auto risponde benissimo. Non dà l'emozione della Stelvio ma è più che sufficiente per ogni situazione. Soffre un pò le salite e il vento contrario. I consumi salgono in maniera significativa. Scordatevi i consumi mirabolanti di quelli che fanno tragitti da oltre 20 al litro. La media reale, in relazione ai miei percorsi, è fra i 13 e i 13,5 km litro. In autostrada si fanno 11-12 km/l tenendosi tra 130 e i 150 km/h. In città si fanno 15-17 km/l. Dipende dal tipo di percorso. Lo stile di guida incide molto sui consumi, anche in autostrada. Bisogna imparare a usare l'ibrido. In pratica, sono riusciti a ottenere l'efficienza del diesel con un motore a benzina. Riprendo la terza Lexus perchè mi piace pensare di inquinare meno, soprattutto in città. Dove vivo con la mia famiglia. La riprendo perchè la guida è rilassante e sicura in ogni situazione. E se ti servono i cavalli ci sono. Certo, quando spingi, l'effetto scooter non è il massimo. Ma quante volte succede? A me raramente. La riprendo perchè sono tentato meno a correre. Ha un'altra vocazione. Anche se, quando serve, va. Nei mesi in cui ho avuto auto sostitutive, BMW in genere, mi ritrovavo in autostrada sempre a 160-170 KM/h e me ne accorgevo solo quando c'era un pericolo o un autovelox. Con la Lexus tutto è concepito per il confort e la piacevolezza di guida. Per cui tendo naturalmente a stare sui 130-140 e corro meno pericoli. Aggiungo che il sistema multimediale dei modelli che ho avuto era proprio carente. Spero che con il restyling sia migliorato. Infine la neve. Temevo il peggio. Ma con la 4 ruote motrici se la cava benissimo anche con le pendenze notevoli, tornanti e sterrato, che trovo per raggiungere il mio rifugio in campagna. Non ha assolutamente doti da fuori strada, ma per l'uso normale nella neve se la cava benissimo. Se vi emozionano la spinta del diesel, lo 0-100 e la velocità in ogni situazione, prendete una Stelvio. Se cercate confort, vi emoziona il silenzio e volete contribuire a non peggiorare l'ambiente urbano, prendete una NX.
     Leggi risposte
  • Ho avuto due Lexus NX, rubate entrambe. La prima a gennaio 2017, la seconda a dicembre. Sto ordinando la terza. Ho percorso complessivamente 35.000 km. Erano noleggi a lungo termine. Considerando le ore di guida la uso parecchio in città. Dal punto di vista dei chilometri, ne faccio di più in autostrada. Percorro in media 25.000 km anno. Ecco la mia esperienza. Confort e dinamica di guida eccellenti. Un salotto comodo e silenzioso in mezzo al traffico. Per l'uso cittadino non c'è turbodiesel che regga il confronto. Se spingi la tenuta è buona e l'auto risponde benissimo. Non dà l'emozione della Stelvio ma è più che sufficiente per ogni situazione. Soffre un pò le salite e il vento contrario. I consumi salgono in maniera significativa. Scordatevi i consumi mirabolanti di quelli che fanno tragitti da oltre 20 al litro. La media reale, in relazione ai miei percorsi, è fra i 13 e i 13,5 km litro. In autostrada si fanno 11-12 km/l tenendosi tra 130 e i 150 km/h. In città si fanno 15-17 km/l. Dipende dal tipo di percorso. Lo stile di guida incide molto sui consumi, anche in autostrada. Bisogna imparare a usare l'ibrido. In pratica, sono riusciti a ottenere l'efficienza del diesel con un motore a benzina. Riprendo la terza Lexus perchè mi piace pensare di inquinare meno, soprattutto in città. Dove vivo con la mia famiglia. La riprendo perchè la guida è rilassante e sicura in ogni situazione. E se ti servono i cavalli ci sono. Certo, quando spingi, l'effetto scooter non è il massimo. Ma quante volte succede? A me raramente. La riprendo perchè sono tentato meno a correre. Ha un'altra vocazione. Anche se, quando serve, va. Nei mesi in cui ho avuto auto sostitutive, BMW in genere, mi ritrovavo in autostrada sempre a 160-170 KM/h e me ne accorgevo solo quando c'era un pericolo o un autovelox. Con la Lexus tutto è concepito per il confort e la piacevolezza di guida. Per cui tendo naturalmente a stare sui 130-140 e corro meno pericoli. Aggiungo che il sistema multimediale dei modelli che ho avuto era proprio carente. Spero che con il restyling sia migliorato. Infine la neve. Temevo il peggio. Ma con la 4 ruote motrici se la cava benissimo anche con le pendenze notevoli, tornanti e sterrato, che trovo per raggiungere il mio rifugio in campagna. Non ha assolutamente doti da fuori strada, ma per l'uso normale nella neve se la cava benissimo. Se vi emozionano la spinta del diesel, lo 0-100 e la velocità in ogni situazione, prendete una Stelvio. Se cercate confort, vi emoziona il silenzio e volete contribuire a non peggiorare l'ambiente urbano, prendete una NX.
  • Ho avuto due Lexus NX, rubate entrambe. La prima a gennaio 2017, la seconda a dicembre. Sto ordinando la terza. Ho percorso complessivamente 35.000 km. Erano noleggi a lungo termine. Considerando le ore di guida la uso parecchio in città. Dal punto di vista dei chilometri, ne faccio di più in autostrada. Percorro in media 25.000 km anno. Ecco la mia esperienza. Confort e dinamica di guida eccellenti. Un salotto comodo e silenzioso in mezzo al traffico. Per l'uso cittadino non c'è turbodiesel che regga il confronto. Se spingi la tenuta è buona e l'auto risponde benissimo. Non dà l'emozione della Stelvio ma è più che sufficiente per ogni situazione. Soffre un pò le salite e il vento contrario. I consumi salgono in maniera significativa. Scordatevi i consumi mirabolanti di quelli che fanno tragitti da oltre 20 al litro. La media reale, in relazione ai miei percorsi, è fra i 13 e i 13,5 km litro. In autostrada si fanno 11-12 km/l tenendosi tra 130 e i 150 km/h. In città si fanno 15-17 km/l. Dipende dal tipo di percorso. Lo stile di guida incide molto sui consumi, anche in autostrada. Bisogna imparare a usare l'ibrido. In pratica, sono riusciti a ottenere l'efficienza del diesel con un motore a benzina. Riprendo la terza Lexus perchè mi piace pensare di inquinare meno, soprattutto in città. Dove vivo con la mia famiglia. La riprendo perchè la guida è rilassante e sicura in ogni situazione. E se ti servono i cavalli ci sono. Certo, quando spingi, l'effetto scooter non è il massimo. Ma quante volte succede? A me raramente. La riprendo perchè sono tentato meno a correre. Ha un'altra vocazione. Anche se, quando serve, va. Nei mesi in cui ho avuto auto sostitutive, BMW in genere, mi ritrovavo in autostrada sempre a 160-170 KM/h e me ne accorgevo solo quando c'era un pericolo o un autovelox. Con la Lexus tutto è concepito per il confort e la piacevolezza di guida. Per cui tendo naturalmente a stare sui 130-140 e corro meno pericoli. Aggiungo che il sistema multimediale dei modelli che ho avuto era proprio carente. Spero che con il restyling sia migliorato. Infine la neve. Temevo il peggio. Ma con la 4 ruote motrici se la cava benissimo anche con le pendenze notevoli, tornanti e sterrato, che trovo per raggiungere il mio rifugio in campagna. Non ha assolutamente doti da fuori strada, ma per l'uso normale nella neve se la cava benissimo. Se vi emozionano la spinta del diesel, lo 0-100 e la velocità in ogni situazione, prendete una Stelvio. Se cercate confort, vi emoziona il silenzio e volete contribuire a non peggiorare l'ambiente urbano, prendete una NX.
  • .....il diesel consuma meno non c'è santo che tenga ed ha un'erogazione brillante...e a molti questo piace. Personalmente su auto potenti(300cv e oltre) trovo i diesel troppo irruenti in rapporto alle prestazioni e dunque ho sempre preferito benzina meno vibranti. Al di là di tutto però il diesel puzza....e stare vicino ad un diesel accesso è veramente impossibile, anche di quelli nuovissimi. Per me, sarà che ho l'olfatto sensibile, è un limite insostenibile.
  • I miei consumi reali con Yaris H di mia moglie: inverno 20kml - estate 24kml - autostrada 130= 16/18kml Vogliamo confrontare con un 1500 benzina normale? Per me questo è progresso. La genialità di Toyota/Lexus è stata quella di cancellare in un colpo solo: frizione, cambio, motorino di avviamento e alternatore. Sbaglio o sono i componenti a usura che producono il 50% dei costi di manutenzione e il 50% delle eventuali panne? Con un Nx penso farei tranquillamente i 15 in inverno e i 18 in estate.. Dovendo sostituire il mio diesel è una macchina che mi interessa.... Se posso dare un consiglio a Toyota è quello di lavorare sul design degli interni e degli esterni. Non è all'altezza del prodotto e dei competitor, tedeschi in primis... gli stanno lasciando un sacco di spazio. Lexus mi sembra a posto sotto questo profilo.
     Leggi risposte
  • ma, soprattutto, manca il parere di gerhard o'san. permettetemi di fare un appello al collega di forum: torna a dirci la tua
  • manca una versione plug-in.
  • Se si rispetta il codice questa vettura non può scendere sotto i 10 km/l, con qualunque stile di guida. E' un risultato eccellente per un suv di queste dimensioni.
     Leggi risposte
  • beh,e' una bella macchina(almeno per me)pur se vistosa.e Buon Natale a tutti.
  • Certo che ha leggere il succo di molti commenti di boiate se ne sparano. Toyota ha progettato e commercializzato l'ibrido in un periodo dove la parola ecologia era "sconosciuta", dove il fumo (sigarette) da solo senza contare droghe e alcol faceva il triplo delle morti che le polveri sottili, e un litro di benzina costava meno che uno di CocaCola (Usa). Poi se oggi l'ibrido viene strumentalizzato e usato, da altri, per aggirare leggi e normative è un altro discorso. L'ibrodo Toyota è un sistema gloable studiato a tavolino che racchiude molte filosofie finalizzate alla massima efficienza, confort e spese di gestione ridotte all'osso, non è solo una propulsione. Quindi se a qualcuno non ne va bene anche solo una di queste particolarità o se lo fa piacere o semplicemente è libero di non comprarla. Tanto Toyota ha dimostrato in tutti questi anni, e non solo per l'ibrido, che se i cambiamenti intaccano l'efficienza, le prestazioni, il confort, la durata e la qualità i clienti possono anche piangere in giapponese ma il sistema non si tocca, li perde ? Pazienza campa comunque. Comunque in autostrdada in cruise a 130 km/h fa i 13 km/l, mentre in città/extraurbano i 15 km/l. Inoltre il sistema ibrido con il motore termico acceso detto in modo semplice "traina" non carica la batteria, solo in rilascio (parzialmente e secondo la velocità) ma sopratutto in frenata. La batteria viene caricata dal termico solo ed esclusivamente quando in lunghi stop come passaggi a livello, bloccati (fermi per molto) in coda, o durante una fermata (tipo per aspettare qualcuno) i servizi di bordo accesi esauriscono la carica destinata ( ma non è detto che accada perchè la scarica dipende da molti fattori) al funzionamento del sistema.
     Leggi risposte
  • E' una mia interpretazione o mi è sembrato che l'ing. Boni abbia voluto dire,nemmeno tanto velatamente, che le case automobilistiche siano interessate all'ibrido per abbattere la loro media di consumi soprattutto perché gli attuali cicli di omologazione lo premiano? Per l'uso prevalentemente autostradale che ne faccio della mia auto non credo che l'ibrido determini una differenza apprezzabile ne per il mio portafoglio ne per l'ambiente e a tale proposito dopo aver ascoltato prima Carlo Bellati poi l'ing Boni credo che un bel po di chiarezza sull'argomento sia stata fatta e per questo li ringrazio. Vorrei spendere anche due parole sula NX che comunque trovo un auto interessantissima, tre anni fa ne ho persino valutato l'acquisto sia per l'aspetto intrigante sia per il prezzo certamente concorrenziale, ma i dubbi sui consumi autostradali sopra elencati e dopo averla provata il (non)cambio vagamente sgradevole (il confronto con lo ZF della auto che possedevo all'epoca era veramente impietoso) unite a prestazioni non adeguate al mio modo di interpretare una vettura mi hanno fatto desistere. Certamente per chi ama una guida fluida e privilegia spostamenti urbani ha poche alternative a questa auto confortevolissima e molto silenziosa (tranne quando si accelera energicamente).
  • Lo spunto per la discussione lo dà l’ing. Boni con la sua accurata analisi. Per fare un favore all’ambiente ed anche a noi stessi che ci stiamo dentro, a mio modestissimo parere occorre progettare veicoli leggeri aerodinamici e scorrevoli cioè col minor attrito volvente. È per questo che quando vedo SUV anche se ibridi mi faccio un po’ di domande. La questione economica per l’acquisto e la valutazione dopo pochi anni come sottolineato da Pietro Maria e le scelte che l’industria dell’auto farà, influenzata dalle politiche più o meno green degli Stati membri causerà un bello sconcerto.
     Leggi risposte
  • Credo che nel futuro le vetture ibride guadagneranno quote di mercato, oggi siamo nell'intorno dello zero virgola, ma prevalentemente per chi usa la vettura in città e con percorrenze annuali non elevate. Per tutti gli altri casi, compreso vetture di dimensioni generose, come i SUV, il diesel rimarrà comunque imbattibile sotto tanti punti di vista: minor consumo, migliori prestazioni e lunghe autonomie. Non dimentichiamo poi che l'ibrido, o l'elettrico totale, non inquina, o inquina meno delle vetture diesel, o benzina, ma sul momento. All'atto dello smaltimento delle batterie, o per la produzione dell'energia elettrica stessa, diventano inquinanti anche loro...
     Leggi risposte
  • Da 15 anni guido solo Volvo D5 e, complessivamente non mi posso lamentare, soprattutto per il comfort. Ora Volvo ha annunciato che dal 2019 non porterà più avanti alcuna evoluzione tecnica per i suoi diesel. Quindi ho rinunciato ad un nuovo modello. La Lexus mi ha valutato una XC60 euro 5 con una offerta commerciale interessante: 9000 euro oltre al suo valore dell'usato. Ho accettato e sono contento. Non è per il consumo ma perchè ho voluto guardare avanti. Mi costerà di più in autostrada? risparmierò sul bollo, sui tratti misti, in città e persino nell'area C.Il nemico dichiarato è il PM10, anche la ATM sta ritirando tutti i mezzi diesel, ed il futuro è questo. Quanto varranno le ipertecnologiche diesel euro 6b tra 2 o 3 anni? Poco, molto poco. Auguri a Tutti
     Leggi risposte
  • Ringrazio Vin per l'attestazione di stima che, ça va sans dire, è reciproca e gradita. Alla voce consumi, va da sé, è fuorviante aspettarsi miracoli: in città si può ottenere un ottimo risultato senza sforzo, in autostrada è molto dura ottenere gli stessi identici consumi di un buon ciclo Diesel... il riferimento resta quello. Per intenderci, con la mia CT, su un percorso di 800 km a prevalenza autostradale, ho calcolato una media complessiva (reale) di 15.4 km/l (cruise tra 135 e 140 km/h di tachimetro ovunque possibile). Non è malvagio, ma con un 1.6 TDI facevo qualcosa di più. Questa NX ha quattro quintali in più e tutt'altra sezione frontale, quindi 11 km/l non mi sembra irragionevole in autostrada. Diciamo che i consumi veri sono sempre un po' superiori ad un buon diesel, poi se ci si sposta in città il confronto ha un altro vincitore. Io trovo che il "sovrapprezzo" sia accettabile pure con un uso molto orientato all'autostrada, anche perché l'ibrido ha una serie di notevoli vantaggi che è difficile quantificare in km/l ma che, accompagnati ad una valida insonorizzazione (sulle Lexus), rendono la guida molto piacevole rispetto a tanti diesel. In ogni caso le medie mirabolanti dichiarate da qualche "ibridista doc" (in genere munito di Prius) vanno prese con le pinze.... che si tratti di parole o di SpritMonitor, se uno scende in strada col preciso scopo di intasare il traffico, può ottenere buoni consumi anche con un pick-up della Dodge. Buon Natale a tutti.
     Leggi risposte
  • la guido da 3 anni, grande affidabilita' rispetto a suv tedeschi avuti in passato, il consumo e' ben lontano dai 18 km in citta, visto il peso e la cilindrata sinceramente piu' di 14,5 non sono mai riuscito a fare nel complesso gran macchina comoda ed affidabile
     Leggi risposte
  • Inserisci qui il tuo commento
  • un'annotazione a proposito di finiture e qualita':l'aspetto,il montaggio accurato,i materiali,tutto cio' che fa "premium" sono una cosa,la robustezza,la durata nel tempo,l'affidabilita' sempre nel tempo un'altra,e non sempre coincidono.ho avuto fino a cinque anni fa una moto Honda Transalp,una delle ultime,costruita in Spagna(presso la ex Montesa)e certo l'impressione di qualita' era molto inferiore allo standard nipponico:plastiche economiche e non ben accoppiate,comandi in cui nuovi dispositivi erano azionati da interruttori"riciclati",ecc....in 59000km.,senza risparmio(e' una moto lenta per le mie abitudini e i mezzi dei miei amici..)eanche fuoristrada ho bruciato una lampadina e rumori e rumorini sono rimasti invariati.parlando di qualita' bisognerebbe considerare i due aspetti.
     Leggi risposte
  • 'alla fin fine l'energia che serve per farlo funzionare viene dalla benzina' -- questa frase la contesto al cento per cento. Solo raramente interviene il motore per caricare la batteria, e spesso succede dopo un periodo tipicamente in mezzo al traffico nel quale si è consumato decine di volte meno di un'altra auto a solo motore endotermico. E poi dire che il consumo in autostrada è undici e mezzo, ma facciamo un confronto con le altre auto di stazza simile
     Leggi risposte
  • L'ibrido Toyota è il più sofisticato ed efficace sul mercato. Quasi 18 km/l in città è un valore impressionante per la mole di questa vettura. Già con le normative vigenti l'ibrido sta vivendo un vero e proprio boom, giustamente, Toyota aveva ragione...
     Leggi risposte
  • Beh! nel day 2 Bellati s'è cacciato in bel guaio ad affermare che in autostrada i consumi sono alti da non più di 11 Km/litro, ora gli arriveranno addosso tutti gli strali dei fans che sostengono come nelle loro Toyota/Lexus ibride il carburante gli ricresca dentro al serbatoio, loro partono in riserva e arrivano a fine viaggio col serbatoio talmente pieno che la benzina tracima dal tappo.......... (-_-)
  • Questa NX è molto accattivante sotto tanti punti di vista, non ultimo il prezzo che è interessante rispetto ad altre proposte tedesche di pari livello. In regime di "censura" per i diesel, questa guadagna ulteriore appeal. La versione Luxury era già a listino da anni, ma, semplicemente, se ne sono sempre vendute poche rispetto a Executive, F sport e, per la versione precedente, Icon (dall'esterno le differenze si vedono nella calandra anteriore e nei fari). Questo è dovuto al fatto che la dotazione di serie è già molto completa anche più in basso, quindi la Luxury è poco più che uno sfizio - come per altri modelli del costruttore nipponico. Sono contento per i redattori che, dopo una settimana sui tremendi strapuntini della Mini, tornano ad adagiare le terga su un sedile fatto come si deve!!! ;-)
  • L'auto complessivamente piace, pur se mi sembra che anche questa versione rinnovata conservi dal vivo (soprattutto dalla vista posteriore) quell'impatto visivo di essere troppo alta in rapporto alla larghezza, dando la sensazione di galleggiare più che di essere piantata a terra. Gli interni sono curati, uno dei bechmark in questa categoria, resta probabilmente anche qui il solito problema della trasmissione epicicloidale ECVT e il suo odiosissimo modus operandi, non l'ho mai provata e dunque non so dire se e quanto nella guida quotidiana c'è necessità di affondare il pedale dell'acceleratore facendo emergere impietosamente il fenomeno, nella sorella maggiore Rx 450h (della serie precedente) che invece conosco discretamente, tale esigenza si manifesta molto raramente vista l'esuberante coppia a disposizione e dunque "l'effetto slittamento" non compare quasi mai. Circa le doti in fuoristrada, inutile farsi illusioni, la trazione integrale solo elettrica aiuta sull'asfalto a scarsa aderenza (pioggia, neve etc) ma quando il gioco si fa duro è meglio starne alla larga (sperimentato di persona con la RX) .....
     Leggi risposte
  • leggi tutto

    FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/16698/poster_012.jpg La prova su strada della Lexus RX 450h http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/la-prova-su-strada-della-lexus-rx-450h Prove su strada
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21195/poster_95cd5318-45f9-48f4-8778-25d2cb91ff9a.jpg Finalmente guidata la prima elettrica di Audi: ecco la E-tron! http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/finalmente-guidata-la-prima-elettrica-di-audi-ecco-la-e-tron- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21184/poster_005.jpg Diario di bordo - Honda HR-V: un'occhiata dentro il VTEC (day 2) http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/ddb-honda-hr-v-day-2-massai-mp4 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21183/poster_64cd6e1d-a1f2-475a-808d-66226a2c5d56.jpg Diario di bordo Honda HR-V: silenzio in aula (day 4) http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/ddb-honda-hr-v-day-4-valenti-mp4 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21178/poster_005.jpg Diario di bordo: Honda HR-V, connessione completa (day 3) http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-honda-hr-v-connessione-completa-day-3- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21177/poster_002.jpg Diario di Bordo Honda HR-V: perché Honda è Honda? (day 5) http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/ddb-honda-hr-v-day-5-ungaro-mp4 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21175/poster_24847cba-ef16-46e2-ae37-6100e74a9197.jpg Diario di bordo - Honda HR-V: questa volta c'è il 1.5 VTEC con CVT (day 1) http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-honda-hr-v-questa-volta-c-il-1-5-vtec-con-cvt-day-1- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21174/Thumb PANAMERICANA.jpg Il road trip più pericoloso di sempre: con la Mini sulla Panamericana http://tv.quattroruote.it/mondo-q/mondo-auto/video/il-road-trip-pi-pericoloso-di-sempre-con-la-mini-nei-paesi-dei-narcos Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21172/poster_001.jpg La nuova BMW X7 debutta al Salone di Los Angeles http://tv.quattroruote.it/eventi/los-angeles-2018/video/bmw-x7-mov Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21171/poster_639374c8-8eba-436c-952e-ed99a7df89f6.jpg A Los Angeles la Jeep presenta il Gladiator http://tv.quattroruote.it/eventi/los-angeles-2018/video/a-los-angeles-jeep-presenta-gladiator Eventi

    RIVISTE E ABBONAMENTI

    Il nuovo numero di Quattroruote vi aspetta in edicola e in edizione digitaleUn appuntamento da non perdere, che vede il proprio punto di forza nelle prove su strada, impreziosite da analisi ancora più approfondite su prestazioni, dotazioni tecnologiche e confort delle auto e personalizzate per i diversi modelli.

    Quattroruote

    Abbonati a Quattroruote!

    Sconti fino al 41%!

    SCOPRI TUTTE LE OFFERTE

    UTILITÀ

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Scarica la prova completa in versione PDF

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ALPINE
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CORVETTE
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DALLARA
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona