Diario di bordo

Citroën C3
Una settimana con la Rac3 Edition - VIDEO

Citroën C3
Una settimana con la Rac3 Edition - VIDEO
Chiudi

La Citroën C3 Rac3 Edition protagonista del Diario di Bordo di questa settimana è una serie speciale a tiratura limitata in vendita con prezzi a partire da 19.650 euro che si distingue per le colorazioni specifiche e l’allestimento interno. L’unico motore disponibile è il 1.2 turbobenzina Puretech da 110 CV abbinato al cambio manuale a 6 rapporti, mentre la livrea riprende quella della C3 del WRC, vincente nel mondiale Rally con Sébastien Ogier. Lunga solo 4 metri ma molto spaziosa all’interno, la piccola francese ha conquistato grandi simpatie (è saldamente al terzo posto nelle vendite delle utilitarie) perché molto colorata e personalizzabile, moderna e anche piuttosto aggiornata tecnologicamente. Questa settimana ne prenderemo in esame le caratteristiche soffermandoci sui sistemi di assistenza alla guida e sul motore, che ha ricevuto numerosi riconoscimenti per le sue qualità.

Diario di Bordo: una settimana con la Citroën C3 Rac3 Edition (Day 1)

Ispirata dai Rally [Day 1]. Voi come la vorreste una C3, così di carattere o meglio passare inosservati? A me piacciono le auto piccole e multicolore, e devo dire che la personalizzazione di questa C3 non è eccessivamente vistosa: la parte colorata che si nota di più è quella sul tetto. Nell’insieme si guida seduti abbastanza in alto (ma non come sulla Aircross) e le impressioni sono quelle di un’auto di qualità: ho solo qualche perplessità sull’uso del grosso tablet che centralizza tutte le funzioni nel mondo del “touch”, secondo me persino troppe. Ma il motore, e anche il cambio manuale, sono davvero godibili in tutte le situazioni.

Diario di Bordo: Citroën C3 Rac3 Edition - Day 2

Tra i cordoli di Vairano [Day 2]. Location fuori dal comune per il secondo giorno del Diario di Bordo della Citroën C3 Rac3 Edition. L’abbiamo infatti portata sulla nostra pista di Vairano per capire come si comporta tra i cordoli. Questa C3 ha l'1.2 Puretech da 110 CV: bastano per destreggiarsi in pista? Scopritelo in questo video.

Diario di Bordo Citroen C3 Rac3 Edition - Day 3

Gli Adas [Day 3]. Nel terzo giorno del diario di bordo ci concentriamo sulle dotazioni di sicurezza che questa C3 ha di serie: Active Safety Brake, Asl Video e Connect Box. Rispettivamente frenata di emergenza ,avviso di abbandono della carreggiata e chiamata di emergenza.

Diario di Bordo: Citroën C3 Rac3 Edition - Day 4

Il tre cilindri [Day 4]. Di motori tre cilindri turbo ne è pieno il mondo. Ma qual è il più piacevole da guidare e quali sono i suoi punti di forza? Abbiamo provato a fare il punto con il 1.2 Puretech nella versione da 110 CV, che abbina prestazioni interessanti a una piacevolezza di guida sorprendente.

Diario di Bordo: Citroën C3 Rac3 Edition - Day 5

Le concorrenti [Day 5]. Nell’ultimo giorno del diario di bordo mettiamo a confronto la Citroën C3 Rac3 Edition con le sue principali concorrenti. Dalla reginetta della categoria, la Lancia Ypsilon, alle Renault Clio e Peugeot 208 fino ad arrivare alle Ford Fiesta, Hyundai i20 e Kia Rio. Chi vincerà? Scopritelo in questo video.

COMMENTI

  • C
     Leggi risposte
  • Pietro Schiavio, X Bond, Elio Rossi, Gian Canale, Evil Santiago… non avete idea di quanto ci divertiamo a leggere le vostre esternazioni…immagino che anche voi vi divertiate un mondo a scriverle. Come dicevano anche i nostri nonni, però, lo scherzo è bello quando dura poco e voi sono mesi (se non più) che denigrate a prescindere certi marchi (soprattutto se francesi). Immagino che non tutti voi possediate Mercedes classe S, Maybach 62, Rolls Royce Wraith o semplicemente Lamborghini Urus (ora vanno di moda i Suv…). Certi modelli (vale ovviamente anche nei gusti personali per le “cose” in tutti gli ambiti della vita…) sono amati dalla gente per svariati motivi; c’è chi apprezza solo sport o le sgommate (ormai quasi impossibili con i nuovi sistemi elettronici), chi vuole spazio e comfort, chi auto piccole, chi auto anonime o al contrario vistose, chi lusso chi semplicità… Il mercato, per fortuna (è la democrazia), permette di scegliere in base ai propri demands&needs come direbbero gli inglesi. Cè quindi spazio per le Sandero o Fabia come per le C3 o Swift, per le Celerio o per le Ignis, per le Tipo o per le C4 Cactus, per le Tivoli o per le 3008, ecc (mi fermo qui). Molti prodotti sono premiati più di altri ed alcuni, da voi sbeffeggiati più di qualche volta hanno motori, pianali, cambi, soluzioni tecnologiche più avanzate di quelli di altri modelli da voi preferiti. Tra l’altro noto che il marchio da voi odiato maggiormente avanza in Italia ed Europa (pur essendo un po’ particolare e come si dice non piace a tutti) … tanto malaccio non deve essere. Buon weekend a tutti
     Leggi risposte
  • Pic... Per citroen valgono le vendite per giustificare la bontà di prodotto, per case che odi no.. Non ti rendi conto che coi tuoi infantili interventi da troll, secondo me sei sceso sotto zero quando parli male di fabbrica lambo, sei solo un copia incolla di cartelle stampa senza mai una opinone personale su psa, hai fatto "odiare" a mezzo forum citroen?? Le critiche feroci:-) :-) a sta alternativa colorata a dacia:-) :-) sotto sotto sono rivolte a te.
     Leggi risposte
  • Caro Pic, io mi limiterei a dire "a me piace" perché ogni altro tuo tentativo di convincere la platea darà sempre risultati nefasti.
     Leggi risposte
  • Certo che esiste una notevole discrepanza a vedere e sentire i video di tutti e 5 i "day" e tutti i vostri commenti...Se poi è l'auto in questione è la "straniera" più venduta nonostante non abbia forzature di essere a tutti i costi la prima (vedi km zero o sconti esagerati) e non è certo una banale auto del popolo ma, una che non può piacere a tutti (perché ha una linea personale e originale), chi l'ha provata (e lo fa per mestiere e deve essere "neutrale" nei giudizi) avrà notevolmente più "peso" rispetto a chi preferisce commentare giusto per perdere un po' di tempo.
     Leggi risposte
  • mi scusi , ma davvero crede che una polo o una a1 (polo vestita a festa ) con sospensioni posteriori fatte da una traversa siano superiori ? come tutte le auto avranno aspetti migliori e peggiori ,dipende dall' acquirente valutare quelli che più interessano a lui . Per me .ad esempio il confort è esesenziale e non sono certo le tedesche che insegnano sotto questo aspetto . Per inciso se vuole le faccio l' elenco di auto gruppo VAG possedute
     Leggi risposte
  • Un brand adatto a mercati mediocri con motorizzazioni sottotono, mancanza di particolari tecnologie e fasce di mercato interessanti (suv grandi, ammiraglie, granturismo, pickup full-size) che non brilla particolarmente neanche in affidabilità e prezzi di mercato. In una frase: quasi tutti i brand sul mercato sono migliori di psa con la sola eccezione di renault/dacia. Poi però, c'e chi è incapace di discernere un prodotto di qualità da uno pessimo, quindi, vietato criticare o assumere che un brand sia (il) migliore.
  • Dopo quasi una settimana di commenti quasi unanimemente negativi, speriamo che il buon Pic cominci a rendersi conto che non siamo tutti dei troll/prevenuti, ma più realisticamente (a parte lui) la maggior parte delle persone valuta le Citroen per quello che sono.
     Leggi risposte
  • Di una bruttezza unica..ma chi la compra!
     Leggi risposte
  • Di una bruttezza unica..ma chi la compra!
  • Ho sempre pensato che, chi compra Citroen, ha delle caratteristiche antropologiche peculiari e va alla ricerca di quel non so che...Quando penso a Citroen, poi, mi viene in mente il tessuto utilizzato dalla stessa per rivestire i sedili negli anni ottanta e novanta (tipo quello di Renault e Peugeot): un panno/vellutino dallo spessore inusitato che, al solo vederlo, mi faceva sudare tutta la zona perineale...
     Leggi risposte
  • Ad ognuno il suo: chi compra Citroen, secondo me, ha sempre avuto caratteristiche atropologiche peculiari e va alla ricerca di quel non so che... Mi ricordo il tessuto dei sedili delle Citroen anni ottanta e novanta: un panno/vellutino di spessore inusitato che, solo a vederlo, mi sudava tutta la zona perineale.
  • D'accordo che il bello è soggettivo, ma il frontale di questa auto è sconclusionato (per usare un termine educato...) Se devo esprimere il mio parere personale lo trovo letteralmente inguardabile! E' la macchina con il frontale più brutto in assoluto!... Ma come si fà a dare il là di produzione ad un obbrobrio del genere? In Citroen dormono? Ma hanno un MINIMO di senso critico?
  • Certo che ci vuole un bel coraggio a chiamare "Race" questo bacherozzo di plastica.. auto da casalinga ignorante.
  • Credevo di averne viste tante, ma dopo il day 3 di Ungaro c'è da restare ugualmente basiti. ...... Un filmato per parlare di Adas della C3 e poi non vengono testati ma si pubblicizza il robot per fare le prove (tra l'altro già spiegato in altri articoli di 4R in occasione della sua introduzione nel centro prove). ..... il tutto mi ha ricordato la parodia di Crozza su Giacobbo e il suo programma "Kazzenger" ..... Ergo, molte chiacchiere e zero sostanza....
     Leggi risposte
  • Le Citroen non sono cattive auto dal punto di vista qualità e contenuti tecnici. Quello che assolutamente non va bene, è il design di carrozzeria, fuori tempo, brutto a vedersi e ricco di plastiche low cost. I Francesi dal punto di vista design carrozzeria sono decisamente di basso livello. La gente compra le auto belle!!!
     Leggi risposte
  • @XBond ,Rossi ..fatevene una ragione questa C3 sotto sotto è una 208.., quindi qualità e sostanza c e ne in abbondanza oltre al desig frizzante .., infatti vende meglio e si presenta meglio rispetto alle solite , banali Polo , Fabia ecc . :)
     Leggi risposte
  • Chissà perché, quando vedo una Citronil, mi viene in mente Yul Brynner e una serie televisiva degli anni settanta dove guidava una Pallas che prendeva il volo. Mi piacerebbe ricordare il nome della serie ma non mi sovviene.
     Leggi risposte
  • Chissà perché, quando vedo una Citronil, mi viene in mente Yul Brynner e una serie televisiva degli anni settanta dove guidava una Pallas che prendeva il volo. Mi piacerebbe ricordare il nome della serie ma non mi sovviene.
     Leggi risposte
  • l'origine non è malaccio ma le cose che non vanno sono le pecette colorate, la tinta obbligatoria, il sicuro deprezzamento accelerato e il prezzo di listino. forse saranno gli sconti a bilanciare?... ma se vende così bene che motivo c'è di questa pseudo-cosa.
     Leggi risposte
  • Vedo che non manca nessuno (o forse no...) all'appello dei detrattori, a prescindere, di PSA. A parte Vin con le sue solite opinioni "oggettive", avete raggiunto in poche ore il numero di commenti di tanti diari di bordo che neanche fanno in una settimana intera. Manco che non attendiate altro.....Volevo ricordare alla redazione che C3 è la terza auto in assoluto (e non del segmento B) venduta in Italia (gennaio/aprile 2019).... E le ragioni sono tante di questo successo, nonostante sia tra le meno scontate delle top ten del segmento. Vince in simpatia, modernità, vivacità ma anche in 33 possibilità di colori che vanno dalle "tinte unite" a quelli più appariscenti come questa versione. Buon rapporto prestazioni/consumi, confort (in proporzionie al segmento) che ti fa "vivere bene" sia in città, che nei lunghi spostamenti. Il tutto "divertendosi" pure in pista (basta vedere e sentire il video odierno...). Ed è anche seconda, secondo Quattroruote, nella classifica delle meno svalutate tra le "piccole" (ultimo Q Auto Aziendali). Insieme a C3 Aircross e a C5 Aircross, sta facendo aumentare le quote di mercato a livello continentale. Onestamente.
     Leggi risposte
  • Una onestissima presa in giro.
  • come estetica esterna è tra le migliori (insieme alla nuova 208) attuali, peccato per gli interni (sedili e porte) che non sembrano del 2019
     Leggi risposte
  • Viene da ridere a pensare ad una versione che trae ispirazione dal rally venduta con una ricca motorizzazione 1.2 110cv.... vero è che tanto per strada si viaggia tra i 40 e i 50 orari, ma per lo meno lo sforzo di metterci, non pretendo il 1.6, ma almeno il 1.2 130 cv, quello sì...per il resto, d'accordo con Schiavio, ormai Citroen maschera bene il poco e nulla che è....strumentazione orribile nell'era del digitale, nemmeno il display a matrice di punti, sedili di tessutaccio economico, ai tempi della prima C3 era un coro di lamentele per la plastica modesta, che a confronto di quella di oggi pare l'interno di una Mercedes....mah! Quel che è poco ma sicuro, è che io, estimatore convinto di PSA e prima ancora di Citroen, oggi come oggi, un assegno in una concessionaria Citroen non ce lo staccherei per nessuno dei modelli attualmente in vendita....
     Leggi risposte
  • Ritengo che Citroen suia diventata maestra nel mascherare con soluzioni furbette, pratiche od originalità estetiche, quello che nella sostanza è ormai un marchio al confine del low cost. Compromesso per me digeribile fino al limite del seg. B, ove il prezzo è la variabile più importante.
     Leggi risposte
  • Dalle mie parti ne circolano parecchie, non è male come aspetto estetico complessivo, poi rispetto alle "cugine" Peugeot ha una plancia "normale" e non lo strambo "i_cockpit" quindi per me è da preferire questa. ..... Una cosa che a mio avviso stona un pò è la luce calda bianco/giallognola dei fari rispetto alle luci diurne a led con luce fredda, non so se in opzione ci sono fari a tecnologia xenon o led, ma in giro non ne vedo, del resto ce li ha pure la piccola Suzuki ignis ed infatti il suo effetto luminoso è molto scenografico.
  • Oggi aspettiamo tutti le lodi e sbrodolate di Miss Fregnina a riguardo della turca ( non origine o provenienza) auto in plastica dura con goffratura da camion scania a cui sono stati eliminati gli inutili air pump, il volante a mozzo fisso, la strumentazione in trasparenza, il tergicristallo monospazzola, le sospensioni hydro, ecc ecc tutte cose inutili portate in dote alla spazzatura automobilistica.
     Leggi risposte
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21711/poster_9807e260-7796-4fcc-88ae-b48cc163d264.jpg Diario di Bordo: Citroën C3 Rac3 Edition - Day 5 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-citro-n-c3-rac3-edition-day-5 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21697/poster_008.jpg Diario di Bordo: Citroën C3 Rac3 Edition - Day 2 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-citro-n-c3-rac3-edition-day-2 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21693/poster_00612.jpg Diario di Bordo: Citroën C3 Rac3 Edition - Day 1 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-citro-n-c3-rac3-edition-day-1 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/19464/poster_ea9446a5-4056-4877-a1b8-0b1c6187133b.jpg Citroën C3 WRC, ecco cosa significa fare il navigatore http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/citro-n-c3-wrc-ecco-cosa-significa-fare-il-navigatore Première
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19459/poster_011.jpg Citroën C3 Aircross: al volante della Suv compatta http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/citro-n-c3-aircross-al-volante-della-suv-compatta Première
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/18682/poster_001.jpg Diario di bordo Citroen C3: day 3 - l'auto è social http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-citroen-c3-day-3-l-auto-social Diario di bordo
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/18684/poster_013.jpg Diario di bordo Citroen C3: day 1 - facciamo conoscenza http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-citroen-c3-day-1-facciamo-conoscenza Diario di bordo
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/18671/poster_011.jpg Diario di bordo Citroen C3: day 4 - la ConnectedCAM per la sicurezza http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-citroen-c3-day-4-la-connectedcam-per-la-sicurezza Diario di bordo
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/18672/poster_002.jpg Diario di bordo Citroen C3: day 5 - la guida, le prestazioni http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/ddb-c3-day-5-v2-mp4 Diario di bordo
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/18664/poster_019.jpg Diario di Bordo Citroën C3 day 2: la gamma dei motori diesel, benzina e gas http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-citroen-c3-day-2-la-gamma-dei-motori-diesel-benzina-e-gas- Diario di bordo

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca