Diario di bordo

Honda
Una settimana con la CR-V Hybrid - VIDEO

Honda
Una settimana con la CR-V Hybrid - VIDEO
Chiudi

Protagonista del diario di bordo di questa settimana è la Honda CR-V 2.0 Hev Executive eCvt Awd, una Suv dotata di un sistema ibrido molto particolare. A un motore 2.0 benzina da 145 CV, infatti, si abbina un elettrico da 135 kW, ma è l’interazione tra loro – e le ruote – la vera peculiarità di quest’auto. Esternamente è tutta nuova e ora appare molto più aggressiva grazie a frontale e parafanghi più carichi di volume. Anche posteriormente ha ricevuto una bella iniezione di modernità, soprattutto ai fari e alla modanatura cromata che li collega. Questo allestimento è il più completo disponibile, e costa 45.250 euro.

Diario di bordo: Honda CR-V Hybrid - Day 1

Un luminoso salotto [Day 1]. Tanto spazio, tanta luce e tanto legno: salire a bordo di questa CRV è un po’ come entrare in un grosso loft molto curato. Non c’è minimalismo nordico nell’arredo, ma la sensazione di accoglienza è notevole. Sedili molto imbottiti, seduta comoda e modanature in quantità. Al volante ci sono tanti comandi, forse troppi, per capire subito a cosa servono tutti. Silenzio e fluidità sono le prime sensazioni che si ricevono quando si preme l’acceleratore di quest’auto. Chi sale a bordo dietro nota subito uno spazio notevole, soprattutto per le gambe. Il bagagliaio non è estremamente voluminoso a sedili posteriori non abbattuti (497 litri), ma diventa generoso una volta reclinati gli schienali del divanetto, passando a 1.638 litri.

Diario di bordo: Honda CR-V Hybrid - Day 2

Com’è fatto il sistema ibrido [Day 2]. La Honda CR-V è un’ibrida diversa dal solito. Il suo motore a benzina, infatti, normalmente non aziona le ruote ma, fungendo da generatore, carica la batteria per alimentare un propulsore elettrico che spinge l’auto. Nel video qui sopra, Roberto Boni, della redazione Prove su strada/tecnica, spiega le varie modalità di funzionamento di questa ibrida in serie.

Diario di bordo: Honda CR-V Hybrid - Day 3

Regola confermata [Day 3]. Le ibride, si sa, danno il meglio in città. E la CR-V non sfugge alla regola: è proprio quando attraversa le Ztl (senza pagare il ticket) che la percorrenza tocca i suoi massimi: quasi 19 chilometri con un litro di benzina. Poi, come da copione, il vantaggio rispetto a una concorrente spinta unicamente dal motore termico (nella fattispecie la sorella 1.5 turbobenzina da 193 cavalli) si restringe. Dagli oltre 7 chilometri di differenza nella percorrenza urbana, si passa a 1,6 sulle statali e a 1,2 in autostrada. La media però rimane estremamente interessante. E le emissioni sono sotto quelle della CR-V tradizionale di oltre 41 g/km.

Diario di bordo: Honda CR-V Hybrid - Day 4

Il piacere di guida dell'ibrido [Day 4]. La Honda CR-V Hybrid presenta un sistema ibrido molto particolare. Ma come si traduce questa tecnologia in termini di piacere di guida? Cerchiamo di fare il punto nel quarto giorno del nostro diario di bordo.

Diario di bordo: Honda CR-V Hybrid - Day 5

Quanto costa e cosa offre [Day 5]. Nel quinto e ultimo giorno del diario di bordo della Honda CR-V Hybrid parliamo di allestimenti e prezzi. La gamma parte dalla versione Comfort, che costa di listino di 33.650 euro, per arrivare alla Executive, prezzata a 45.250 (optional esclusi). Ma cosa offrono, nello specifico, i vari allestimenti? Scopriamolo insieme in questo video.

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Honda - Una settimana con la CR-V Hybrid - VIDEO

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it