Eco news

Toyota Mirai
California, 2.300 km in 24 ore: è Guinness a emissioni zero

Toyota Mirai
California, 2.300 km in 24 ore: è Guinness a emissioni zero
Chiudi

In California, una Toyota Mirai ha viaggiato per 1.438 miglia (2.313 km) in 24 ore, battendo il precedente record registrato dal Guinness dei primati per le percorrenze a emissioni zero: la berlina fuel cell, guidata dai fondatori di True Zero (un'azienda americana di stazioni a idrogeno) è partita da Long Beach ed è arrivata a Reno, in Nevada, la "casa" della Tesla Gigafactory.

Sette stazioni in un giorno. L'iniziativa, nata per dimostrare la competitività dei veicoli elettrici e a idrogeno nei confronti della propulsione endotermica, prevedeva un percorso non lineare per ragioni di rifornimento: la Mirai, infatti, si è appoggiata alle stazioni esistenti, facendo varie tappe per riempire i due serbatoi. Sei delle strutture utilizzate appartengono alla True Zero, mentre la settima - a Sacramento - è della Linde, il colosso dei gas tecnici che ha aperto BeeZero, il primo car sharing a idrogeno del mondo.

Anche in montagna. I 2.300 km in un giorno hanno permesso alla Mirai di battere il precedente Guinness, fermatosi a quota 2.142 km. Nel percorso erano compresi tratti cittadini ed extraurbani, sul livello del mare e anche in montagna, fino a quasi 2.200 metri. I responsabili di True Zero hanno già inviato la documentazione per ottenere la certificazione ufficiale. Nel Golden State, l'azienda ha già aperto 15 stazioni e altre quattro (inclusa quella di San Diego) dovrebbero essere inaugurate entro l'inizio del 2017.

Un pieno in 5 minuti. La California è uno dei mercati chiave della Mirai, lanciata anche in Giappone, Danimarca, Germania, Regno Unito, Belgio, Olanda, Norvegia e Svezia. Basata sul Toyota Fuel Cell System (TFCS), la vettura offre 155 CV ed è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in meno di 10 secondi, emettendo solo vapore acqueo. L'autonomia dichiarata è di 300 miglia, pari a 482 km, mentre il rifornimento varia da 3 a 5 minuti. D.C.

COMMENTI

  • Redazione ma come mai su quattroruote non si vedono questi articoli...? http://www.piacenzasera.it/cronaca/piacenza/-consumi-superiori-alla-pubblicita-piacenza-causa-contro-yaris-ibrida.jspurl?IdC=1132&IdS=1132&tipo_cliccato=0&nav=1&id_prodotto=69381&css=
     Leggi le risposte
  • Redazione: come mai in alcuni articoli si vedono le risposte ai singoli commenti e in altri (come in questo) no?
  • Ah, c'è ancora..... cominciavo a preoccuparmi.
     Leggi le risposte
  • Quando Comunello e Quattroruote non utilizzeranno piu quotidianamemte batterie al piombo e al litio, la redazione smettera' di scrivere articoli compiacenti per vendere spazi pubblicitari oltre ad inventare nick alla Formenti alla Spike o alla Buratti.
  • La Model S non ha fatto niente di speciale, è andata avanti e indietro a 150 all'ora tra due Supercharger ricaricando 16 volte. Sarebbe stato grave se NON ci fosse riuscita. E le batterie "in due minuti" non si cambiano, punto e basta.
  • Mi spiace per i fan delle batterie, ma i distributori di idrogeno saranno capillari, e il "cambio rapido di batterie in 2 minuti" che qualcuno favoleggia, non può tecnicamente essere universalmente fattibile. L'unica alternativa ai combustibili fossili che preveda un "pieno" in 5 minuti è l'idrogeno. A me non interessa far pubblicità alla Toyota, anche perchè altre case stanno per sposare questa tecnologia. MA rassegnatevi, le batterie sono solo un tecnologia ponte fra l'attuale e il prossimo futuro, come lo è stato l'ibrido....
     Leggi le risposte
  • Queste prove per battere dei record mi ricordano le stesse che si leggono quando hanno inventato le prime automobili, le prime locomotive, i primi aerei, prove il più delle volte perse e addirittura ridicolizzati ( la locomotiva è stata battuta da un cavallo ) o quelli che allora erano considerati successi oggi li deridiamo pure, ma alla fine il progresso c'è stato e il resto è sotto i nostri occhi.
  • I soliti record che dimostrano il contrario di quello che intendono: ossia che si potrebbe, ma non si può.
     Leggi le risposte
  • Complimenti alla Mirai, un altro record. Però va ricordato che sono previsti distributori commerciali con cambio rapido delle batterie in due minuti, anche se non in tempi brevi.
     Leggi le risposte
  • Una Model S P85D in Germania ha fatto il record mondiale di percorrenza in auto elettrica in 24 ore. Ben 2.424 km in 24 ore!! Notizia del 27 giugno. Informatevi prima di scrivere...
     Leggi le risposte
  • Quando Comunello fornira' idrogeno, con la stessa capillarita' dell'energia elettrica che serve a produrlo, Quattroruote non dovra' piu' inventare nick name e vendere spazi pubblicitari a Toyota per sopravvivere.