Eco news

Audi e-tron
La prima che si carica a 150 kW

Audi e-tron
La prima che si carica a 150 kW
Chiudi

Che cosa frena la diffusione dell’auto elettrica? Il suo costo, certo, ma pure l’autonomia limitata e i lunghi tempi per la sua ricarica. Proprio su questi aspetti ha lavorato l’Audi nello sviluppo della e-tron, il primo modello a batteria della Casa dei quattro anelli: verrà presentato ad agosto e sarà disponibile alla fine dell’anno.

Il pieno in mezz’ora. La Suv tedesca sarà infatti in grado di accettare la carica rapida a 150 kW, una novità: in tal modo, si può “fare il pieno” all’accumulatore da 95 kWh in circa mezz'ora, disponendo così di un’autonomia di oltre 400 km (verificata nel nuovo ciclo di omologazione Wltp). La carica ultra veloce è possibile, tra l’altro, grazie a un innovativo impianto di raffreddamento della batteria, che consente di mantenerla a una temperatura compresa fra 25 e 35 gradi, con benefici sulla durata e sulla possibilità di sfruttare ripetutamente le massime prestazioni della vettura. Pure l’efficienza migliora: il calore sottratto alle celle e ai motori può essere utilizzato per scaldare l’abitacolo d’inverno e l’energia risparmiata consente di aumentare l’autonomia.

Rete in crescita. Assieme ad altri costruttori (BMW, Daimler, Ford, Porsche e Volkswagen) l’Audi ha creato Ionity, una società per sviluppare in tutta Europa la rete di colonnine di ricarica ultrarapida a 150 e, in futuro, a 350 kW. Entro il 2020 saranno disponibili 400 stazioni con sei postazioni di carica ciascuna.

2018-Audi-etron-ricarica-rapida--3

Fino a 22 kW anche a casa. La ricarica rapida, però, secondo le stime dell'Audi sarà utilizzata solo nei lunghi viaggi, ovvero nel 5-10% dei casi; per la maggior parte la vettura sarà “rifornita” a casa, soprattutto di notte: per questo è dotata di un caricatore trifase da 11 kW e a richiesta può essere equipaggiata con un secondo, raddoppiando così la potenza elettrica che è in grado di accettare. Il tempo per la carica completa è perciò rispettivamente di 8,5 o 4,5 ore. La scelta del caricatore trifase è basata sul fatto che in molti Paesi le abitazioni sono alimentate anche da questo tipo di corrente, ma in Italia ci si deve accontentare di quella monofase, a 7 kW con una wallbox e un contratto di fornitura dedicato, oppure limitata a 2,3 kW se si impiega una presa domestica. In questo caso, il pieno della batteria può richiedere oltre 40 ore. Sempre a richiesta è possibile ottenere un modulo di ricarica intelligente, che consente di dialogare con la domotica e gestire nel modo migliore l’energia proveniente dagli eventuali pannelli solari o caricare l’auto quando la corrente costa meno.

Una tessera per (quasi) tutte. Il servizio e-tron charging system invece è pensato per facilitare la ricarica quando si è in viaggio: con una sola tessera consente di accedere alle colonnine della maggior parte dei fornitori in tutta Europa, evitando in tal modo di ricorrere a contratti o app specifiche. In futuro non sarà nemmeno necessario avvicinare la card alla postazione di carica: collegando il cavo la vettura gestirà automaticamente l’accesso alla rete.

Energia al sicuro. La batteria agli ioni di litio della e-tron occupa tutto il pianale della vettura, a cui è collegata mediante 35 viti, ed è composta da 36 moduli, ognuno formato da 12 celle a busta, fornite dalla LG. Il complesso dell’accumulatore, incluso il telaio, il sistema di raffreddamento e i dispositivi di controllo pesa circa 700 kg. Molta attenzione è stata posta alla sicurezza: per questo, ogni modulo è circondato da una struttura che distribuisce e assorbe l’energia in caso d’impatto e il fondo è protetto da una spessa lamiera di alluminio. I tecnici dell’Audi assicurano che la batteria non dà problemi perfino nei test d’urto più severi.

COMMENTI

  • l'Italia continua a vivere il suo dorato Medio-Evo, in cui a prevalere sono sempre le faide e la caccia alle streghe, nel frattempo si è avuto il sorpasso della Spagna nel 2017 e altri Stati si accingono a "farci gli abbaglianti da dietro"...la Grande Impresa Automobilistica Nazionale per decenni ha sempre dato un impulso allo sviluppo economico del Paese, ma negli ultimi anni ha decisamente tirati i remi in barca e in questo contesto le piccole e medie imprese più di un paio di miracoli non ne possono fare. Le critiche e le diffidenze verso questi nuovi veicoli elettrici da un punto di vista italiano sono condivisibili, ma spostando il punto di vista dal Nord Europa o dall'Estremo Oriente questa Audi e-tron è una importante opportunità di mercato.
     Leggi risposte
  • BEV (Battery Electric Vehicle) = la soluzione sbagliata a un problema gonfiato.
     Leggi risposte
  • 350 kW per caricare una macchina... un vero delirio (ma anche i 120-150 dei supercharger). Il tutto assume un senso se sono ricaricate adagio con 10-15 kW massimo. Insomma vanno bene per l'uso professionale ad orari definiti (taxi, aziandale ecc.) dove la notte stanno ferme in carica. Per l'uso privato (caratterizzato da orari imprevedibili, appunto connessi con la libertà o necessità personale) NON sono l'ideale, né ora né mai
     Leggi risposte
  • 40 ore e accendi la lavatrice 1 volta al mese
     Leggi risposte
  • La solitudine dei numeri primi. Mentre nel calcolo dei tempi di ricarica "casalinghi" (chi non ha nel box di casa una linea a 22 kW ?) ci siamo, con arrotondamenti imputabili a necessità di semplificazione, applicando gli stessi criteri alle colonnine prossime venture i "circa" trenta minuti diventano trentasei, un 20% di approssimazione per difetto che, nel caso del contatore di casa, farebbe diventare le quaranta ore trentadue. Se poi consideriamo che la ricarica delle batterie al litio va effettuata a tensione costante e corrente decrescente ho paura che questi tempi siano stati calcolati con gli stessi criteri dei consumi o, vista la fonte, delle emissioni.
     Leggi risposte
  • Alla faccia di chi sostiene che il boom dell'auto elettrica è alle porte faccio notare il semplice dato sui tempi di ricarica "reali" cioè quelli che si ottengono da una comune presa di corrente domestica: 40 ORE!! Certo sei a casa hai la trifase a 11kw ( in Italia praticamente nessuno) scendi a 8,5 ore sempre che hai un bel garage condominiale con presa di corrente. Poi se sei fighissimo e vivi in Germania e magari stai sfrecciando su una fantastica autobahn puoi fermarti nell'ipertecnologica stazione di servizio con presa a 150KW e in mezz'ora sei carico.
     Leggi risposte
  • Il mio pensiero sulle vetture elettriche è sempre lo stesso. Ma quando la produzione arriverà al 25% del mercato globale, le risorse per il litio, che balzo in alto farà? Quanto costerà. Quante ce ne sono? Poi con le batterie esauste, anche loro contenente liquido, non so di che tipo, come verranno smaltite. Non credo saranno la vera soluzione per il futuro, forse quello prossimo, molto vicino, ma non quello più avanzato. Per le batterie prevedo grossi problemi di approvvigionamento, mantenimento e smaltimento negli anni futuri. Ci vorrà altro. Delle macchine elettriche, in fondo, ne leggo dagli anni Settanta, quelle stranissime. Poi c'erano quelle della Aem che giravano per Milano. Quindi nulla di nuovo se non le batterie diverse. Il resto è sempre quello
  • "...I tecnici dell’Audi assicurano che la batteria non dà problemi perfino nei test d’urto più severi...." : C'è da crederci, sono quelli che già a suo tempo hanno garantito il rispetto delle norme anti inquinamento. Se poi saltate in aria, troveranno qualcuno a cui addossare la colpa. Comunque fate in fretta ad acquistarla, così sarete più avvantaggiati nelle code alle 400 (in tutta Europa) colonnine disponibili entro il 2020 (due anni saranno i tempi stimati per smaltire la coda)
  • Mennekes... 11 kW non sono molti ma neanche pochi. E' vero, i rifornimenti a 150 kW saranno centellinati (non solo per questa Audi).
     Leggi risposte
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/22516/poster_001.jpg Giro pista - Audi TT Coupé: ecco il tempo a Vairano http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-in-pista/video/giro-pista-audi-tt-coup-ecco-il-tempo-a-vairano Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22220/IMG_0267.JPG Audi A5 Restyling 2020: e la S5 diventa tdi http://tv.quattroruote.it/eventi/francoforte-2019/video/audi-a5-restyling-2020-e-la-s5-diventa-tdi Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22219/IMG_0265.JPG Audi Q7 Restyling 2020: meglio lei o la Q8? http://tv.quattroruote.it/eventi/francoforte-2019/video/audi-q7-restyling-2020-meglio-lei-o-la-q8- Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22218/IMG_0266.JPG Audi A1 Citycarver: cosa ne pensate? http://tv.quattroruote.it/eventi/francoforte-2019/video/audi-a1-citycarver-cosa-ne-pensate- Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22217/IMG_0264.JPG Audi Ai:Trail, in off-road con i droni http://tv.quattroruote.it/eventi/francoforte-2019/video/audi-ai-trail-mp4 Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22195/maxresdefault-3.jpg Nuova Audi RS6 Avant: prendereste LEI o la HURACÁN? http://tv.quattroruote.it/eventi/francoforte-2019/video/nuova-audi-rs6-avant-prendereste-lei-o-la-huracan Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22105/a6.jpg Audi A6 Allroad: portiamola dove osano i Caterpillar! http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/audi-a6-allroad-il-diesel-strapotente Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21988/IMG_1822 fx.jpg Audi A3 Sportback G-Tron: a metano per spendere meno al distributore http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/audi-a3-sportback-g-tron-a-metano-per-spendere-meno-al-distributore Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21643/A6 x carlo.jpg Diario di Bordo: Audi A6 Avant - Day 5 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-audi-a6-avant-day-5 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21642/Audi A6 x Teo.jpg Diario di Bordo: Audi A6 Avant - Day 4 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-audi-a6-avant-day-4 Prove

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca