Eco news

Motus-E
Al via l'associazione per lo sviluppo della mobilità elettrica

Motus-E
Al via l'associazione per lo sviluppo della mobilità elettrica
Chiudi

Grazie alla collaborazione fra Enel-X, ALD Automotive Italia, ABB, Volkswagen Group Italia, Allianz, Cobat e Politecnico di Milano è nata Motus-E, la nuova associazione senza fini di lucro, che ha lo scopo di agevolare la transizione del settore italiano dei trasporti verso una mobilità elettrica. Attraverso una forte sinergia tra operatori del settore, mondo accademico, filiera industriale, consumatori e movimenti di opinione, l’obiettivo è quello di creare una piattaforma comune di dialogo.

A tale proposito, Motus-E mira a rivestire un ruolo attivo nella definizione di tavoli di lavoro tecnologici ed economici per stimolare il confronto e far conoscere all’opinione pubblica i benefici ambientali e sociali che derivano dalla e-mobility. Secondo l’associazione, inoltre, il contesto nazionale avrebbe bisogno di nuovi strumenti formativi per assicurare maggiori competenze nel settore, come tavoli di lavoro e workshop, che consentirebbero agli associati di mettere a disposizione di tutti la propria esperienza.

COMMENTI