Eco news

Green Endurance
Al via il campionato per auto ecologiche

Green Endurance
Al via il campionato per auto ecologiche
Chiudi

Dopo la prima prova dell'AciComo Ecogreen (27 e 28 aprile), è entrata nel vivo la seconda edizione del Green Endurance, il campionato italiano di energy saving riservato alle vetture ecologiche alimentate a energie alternative o rinnovabili. Dopo la vittoria della Abarth 500 a biometano dell'Ecomotori Racing Team, adesso tutte le energie sono indirizzate verso la prossima prova del Sesa Green Endurance Este in provincia di Padova dal 21 al 23 giugno.

Occhio all'ambiente. Il Green Endurance, organizzato da Aci sport, è un campionato basato su una serie di gare di regolarità che esaltano l’efficienza energetica, lo stile di guida, l’analisi del percorso e il rispetto dei tempi-gara. Ogni competizione è suddivisa in quattro manche da 100 km tra cui una notturna. Gli equipaggi, composti da pilota e navigatore, seguono un road book che indica la strada. La classifica è stilata in base alla somma delle singole manche più il punteggio maturato nella classifica Energy Saving, basata sulle performance energetiche dell'auto. Tra gli obiettivi della gara c’è anche quello di mettere a confronto le caratteristiche ecologiche delle varie soluzioni e l’abilità degli equipaggi nel gestire il proprio veicolo.

Panorama variegato. Sono ammesse alla gara solo vetture omologate per la circolazione stradale nell’UE, elettriche, ibride, a biometano, metano e Gpl. Siccome molte partecipanti sono elettriche o ibride e hanno la necessità di ricaricare le batterie, sono previste fasi di rifornimento durante le quali gli equipaggi possono accedere alle vetture solo per questo scopo. A disposizione, prese del Tipo 2 Mennekes, 230V - 16A (3.7 kW), con periodi di ricarica di 3 ore nelle fasi diurne e di 9 ore nelle fasi notturne di gara. Dopo l'AciComo Ecogreen, e il prossimo Sesa Green Endurance Este in provincia di Padova dal 21 al 23 giugno, gli equipaggi gareggeranno ancora durante l'E-Dolomites 2019 di Trento (dal 5 all'8 settembre) e poi nel Green Endurance Torino 2019 (il 12 e il 13 ottobre). Secondo gli organizzatori, ci sarebbero altre due date in fase di definizione.

COMMENTI