Eco news

Enel X
Nuove colonnine di ricarica a Cortina

Enel X
Nuove colonnine di ricarica a Cortina
Chiudi

Mentre l’Italia si interroga sulla riapertura degli impianti per la pratica amatoriale, a Cortina sono attualmente di scena i Mondiali di sci 2021. Per l’occasione, Enel X ha installato delle nuove infrastrutture di ricarica nel territorio della regina delle Dolomiti, che rimarranno al servizio di cittadini e turisti anche dopo il 21 febbraio, a kermesse conclusa.

Le colonnine. La business unit ad alta tecnologia di Enel ha attivato vari charging point in alcune delle principali aree di parcheggio del Comune veneto: sei sono quelli delle JuicePole, ovvero le colonnine a corrente alternata da 22 kW, installate in prossimità dei posteggi della stazione e di via dei Campi, oltre che nelle vicinanze dell’impianto di risalita di passo Falzarego. Altri punti di carica sono forniti dalla postazione JuicePump, che può operare a corrente alternata con  il tradizionale connettore a sette poli di Tipo 2 (detto Mennekes) e a corrente continua fino a 50 kW con i connettori CCS e CHAdeMO.

La partnership con l'Audi. Altre due infrastrutture per la ricarica veloce verranno installate entro il primo semestre del 2021, aggiungendosi agli oltre 12 mila punti di Enel X già presenti in tutta la penisola. L’iniziativa è frutto di una collaborazione con il marchio Audi, che ha portato ai Mondiali di sci una flotta di 20 vetture tra elettriche (e-tron ed e-tron Sportback) e ibride plug-in (A6 e A7), messe a disposizione di atleti e organizzatori.

COMMENTI