Eco news

Innovhub
Al via uno studio con il Politecnico di Milano per la produzione di e-fuel in Italia

Innovhub
Al via uno studio con il Politecnico di Milano per la produzione di e-fuel in Italia
Chiudi

Innovhub SSI, centro di ricerca nazionale che opera in vari ambiti industriali, ha avviato, in collaborazione con l’associazione Unem (Unione energie per la mobilità) e il Politecnico di Milano, uno studio sulla fattibilità della produzione di e-fuel in Italia. Il progetto, che sarà ultimato entro l’anno, mira a fornire un’analisi completa delle possibilità offerte da questi prodotti e di un loro potenziale utilizzo nelle realtà industriali del nostro Paese.

Il progetto. Nello specifico, l’iniziativa prevede la progettazione di un impianto dimostrativo per la sintesi di biocarburanti, che verranno studiati e testati, tramite delle prove sperimentali su strada, nell’ipotesi di una futura introduzione in Italia. L’obiettivo di questo progetto, dunque, è quello di valutare le potenzialità tecniche, economiche e di sviluppo degli e-fuel nel panorama energetico nazionale, per contribuire alla decarbonizzazione dei trasporti e, di conseguenza, alla riduzione delle emissioni: si tratta, infatti, di combustibili di origine sintetica a impatto zero, ottenuti immagazzinando energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili.

Il ruolo del Politecnico. Come anticipato, lo studio di Innovhub prevede la collaborazione con il Politecnico di Milano. In particolare, il team Energy&Strategy della School of Management si occuperà di sviluppare tutte le variabili di natura economica associate alla realizzazione degli impianti di produzione di e-fuel in Italia. Il Dipartimento Energia, invece, si incaricherà di definire le specifiche di processo dei componenti principali dei biocarburanti.

COMMENTI