Eco News

Colonnine di ricarica
Enel X aumenta le tariffe a consumo

Colonnine di ricarica
Enel X aumenta le tariffe a consumo
Chiudi

Come avevamo anticipato, arrivano gli aumenti per le tariffe di ricarica delle auto elettriche dovute al generale rincaro dei costi dell’energia. Dopo Duferco ora è la volta di Enel X, che ha comunicato agli utenti gli aumenti previsti dal 7 marzo. Ecco i nuovi importi: 0,58 euro al kWh per le colonnine in corrente alternata con potenza fino a 22 kW; 0,68 euro/kWh per quelle in corrente continua fino a 100 kW; 0,75 euro/kWh per quelle sempre in corrente continua, ma con potenza fino a 150 kW; 0,79 euro/kWh per i connettori che superano i 150 kW. Restano immutati i costi degli abbonamenti flat, su cui Enel X non è ancora intervenuta.  

Cifre a confronto. Per avere un termine di paragone, si tenga presente che, per calcolare i costi nelle nostre Prove su strada, i valori di riferimento (quelli medi resi noti dall’Arera, l’Autorità di regolazione dell’energia) sono di 0,30 euro/kWh per la ricarica domestica (a 2,3 kW), 0,40 per quella a 22 kW, 0,50 per quella in correte continua a 50 kW e di 0,79 per una presa a 240 kW in corrente continua.  

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Colonnine di ricarica - Enel X aumenta le tariffe a consumo

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it