Eco News

Ionity
Ad Affi arrivano 18 nuove colonnine da 350 kW

Ionity
Ad Affi arrivano 18 nuove colonnine da 350 kW
Chiudi

La rete italiana di colonnine a ricarica rapida di Ionity sarà presto ampliata con un nuova stazione ad alta velocità, situata nel comune di Affi, in provincia di Verona. L'azienda ha infatti annunciato la realizzazione di 18 nuovi charging point da 350 kW che saranno posizionati nel parcheggio del centro commerciale di Via Pascoli. Gli stalli saranno dotati di coperture fotovoltaiche e due postazioni saranno riservate a veicoli commerciali e con rimorchio. L'energia erogata nella stazione, secondo quanto reso noto, sarà totalmente generata da fonti rinnovabili.

Un comune sempre più rinnovabile. La scelta della località nei pressi del Lago di Garda non è casuale: il comune di Affi ha già ridotto del 20% le emissioni di gas serra e al contempo aumentato del 20% la produzione di energia da fonti rinnovabili. La località veneta, del resto, è attiva già da dieci anni in questo campo: un lavoro che ha condotto all'apertura di parchi fotovoltaici e pale eoliche che oggi sono in grado di coprire quasi l'intero fabbisogno del comune.

Entro il 2025 Ionity quadruplicherà in Italia. La nuova stazione ad alta potenza rientra nel piano "Ionity 2.0", che prevede di quadruplicare i punti di ricarica nel nostro Paese per raggiungere i 7 mila stalli entro il 2025. In Italia, dopo Affi, saranno presto inaugurate sei nuove colonnine a Lecce, quattro a Firenze e sei a Roma. Sono inoltre in corso aggiornamenti alle stazioni esistenti per aumentare la velocità operativa e il numero di punti disponibili.

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Ionity - Ad Affi arrivano 18 nuove colonnine da 350 kW

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it