Eco News

Colonnine di ricarica
I requisiti dell'Europarlamento: almeno una stazione ogni 60 chilometri

Colonnine di ricarica
I requisiti dell'Europarlamento: almeno una stazione ogni 60 chilometri
Chiudi

L’Europarlamento si appresta a chiedere importanti requisiti per la realizzazione delle infrastrutture per la ricarica delle auto elettriche. In particolare, la Commissione per i trasporti e il turismo ha adottato a larga maggioranza (36 voti favorevoli, 2 contrari e 6 astenuti) un regolamento che impone precisi obiettivi sul dispiegamento delle stazioni e sulle specifiche tecniche. Il testo, da sottoporre all’approvazione dell’organo di Strasburgo in seduta plenaria (in caso di via libera sarà la base per le relative trattative con i vari governi europei), stabilisce una serie di target minimi obbligatori, tra cui l’installazione entro il 2026 di stazioni di ricarica ogni 60 chilometri lungo le principali arterie stradali europee, e chiede ai Paesi dell’Unione di presentare entro il 2024 un apposito piano operativo. 

L'idrogeno. Inoltre, si chiede la realizzazione di un maggior numero di stazioni per il rifornimento di idrogeno rispetto alle proposte della Commissione europea (ogni 100 chilometri invece di 150) e con tempi più stretti (entro il 2028 anziché il 2031). Il documento propone anche l’allestimento di due punti di ricarica per ogni stazione entro il 2028 (invece di uno entro il 2031) e prevede anche una serie di specifiche qualitative: gli utenti devono essere messi nelle condizioni di pagare facilmente; i prezzi devono essere visualizzati in kWh (o chilogrammi nel caso dell’idrogeno) ed essere convenienti e confrontabili; le stazioni devono essere accessibili ai veicoli di tutti i marchi automobilistici. Infine, si chiede la disposizione per il 2027 di un sistema di raccolta dati europeo che consenta di fornire informazioni su disponibilità d’accesso, tempi di attesa e tariffe delle diverse stazioni. In tutti i casi, dovranno essere definite una serie di deroghe per "aree remote, isole e strade con scarso traffico".

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Colonnine di ricarica - I requisiti dell'Europarlamento: almeno una stazione ogni 60 chilometri

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it