24 Ore di Le Mans La vittoria è della Porsche #2

×
 

Terzo successo consecutivo per la Porsche alla 24 Ore di Le Mans. A tagliare per primo la bandiera a scacchi è stato l’equipaggio formato da Timo Bernhard, Earl Bamber e Brendon Hartley che hanno condotto la 919 Hybrid #2 in una clamorosa rimonta dalla 54esima posizione, dopo i problemi che nella serata di ieri avevano costretto il team a lavorare per un'ora sulla vettura. E mentre il trio cavalcava verso l’insperato successo, vedeva cadere uno a uno gli avversari. La Porsche #2, come l’acqua che – goccia a goccia – scava la roccia, è riuscita a recuperare terreno e strappare al team DC Racing una vittoria che avrebbe avuto del clamoroso. Per il team DC Racing, comunque, resta la soddisfazione del secondo posto assoluto. Il trio Jarvis, Tung e Laurent conquista l'argento alla 24 Ore di Le Mans davanti all'altra Oreca-Gibson LMP2 del team Rebellion di Piquet, Hansoon e Beche.

Le ultime ore sono state decisive. Come vi abbiamo già raccontato durante la corsa, la parte in notturna della corsa ha stravolto la gara. La Toyota ha perso entrambi i suoi due equipaggi più competitivi in un lasso di tempo di appena venti minuti. La TS050 #7 è stata costretta al ritiro a causa di un problema di natura tecnica, mentre la #9 ha accusato una foratura che ha mandato in testacoda Lapierre, alla guida in quel momento, danneggiando anche parte del retrotreno e non permettendo al pilota francese di prendere la via dei box per un tentativo di recupero. A quel punto, a prendere la leadership della gara è stata la Porsche #1 di Jani, Lotterer e Tandy. La cavalcata per la vittoria era pressoché solitaria, almeno fino alla ventesima ora di gara quando una perdita di pressione dell'olio costringe Lotterer a rallentare. Gli ingegneri gli consigliano di spegnere il motore e cercare di tornare ai box con l'elettrico, ma non è bastato e, una volta fermatosi a bordo pista, non c'è stato altro da fare che ritirare la vettura dalla competizione.

Aspirato VS ibrido. Una volta fuori anche la Porsche #1, a prendere il comando della 24 Ore è stata la DC Racing con la Oreca motorizzata Gibson. A quel punto, si concretizzava una situazione inverosimile: una vettura di LMP2 poteva giocarsi la vittoria assoluta della corsa più celebre al mondo con un prototipo di categoria inferiore e con un budget il cui rapporto ai grandi costruttori è uno a dieci: sarebbe stato uno schiaffo morale terribile. A salvare la reputazione della Porsche però ci ha pensato la 919 Hybrid #2 che, nonostante un gran distacco da recuperare (14 giri) ha sfruttato tutto il proprio potenziale per tagliare per prima il traguardo. Quando Ho Pi Tung, alla guida della Oreca del team di Jackie Chan, ha visto negli specchietti la LMP1, non ha neanche provato ad opporre resistenza, conscio dell’enorme gap prestazionale della vettura ibrida rispetto all’aspirato della sua LMP2.

GTE Pro, successo per l'Aston Martin. Lo spettacolo non è mancato nella categoria GT, dove praticamente tutti i costruttori hanno lottato per la vittoria finale, anche se Ford e Ferrari sono mancate proprio sul più bello. Alla fine l'ha spuntata l'Aston Martin Vantage dell'equipaggio Adam, Serra, Turner che ha avuto la meglio sulla Corvette guidata da Taylor, Garcia e Milner. L'unica consolazione per il marchio del Cavallino Rampante è la vittoria nella categoria GTE AM, grazie al trio Vanthoor, Smith, Stevens. D.R.

24 Ore di Le Mans – La classifica finale (Primi dieci)

1 - Bamber/Bernhard/Hartley (Porsche 919)
2 - Jarvis/Tung/Laurent/ (Oreca 07-Gibson) ad 1 giro
3 - Piquet Jr/Hansson/Beche (Oreca 07-Gibson) a 4 giri
4 - Cheng/Gommendy/Brundle (Oreca 07-Gibson) a 4 giri
5 - Panciatici/Ragues/Negrão (Alpine A470-Gibson) a 5 giri
6 - Owen/De Sadeleer/Albuquerque (Ligier JSP217-Gibson) a 6 giri
7 - Allen/Matelli/Bradley (Oreca 07-Gibson) a 7 giri
8 - Vergne/Graves/Hirschi (Oreca 07-Gibson) a 7 giri
9 - Davidson/Nakajima/ Buemi (Toyota TS050) a 9 giri
10 - Lacorte/Sernagiotto/Belicchi (Dallara P217-Gibson) a 14 giri

dummo dummi

azz!!!

COMMENTI

  • azz!!!
  • Reinvio commento... Mi avrebbe divertito veder vincere la "jackie chan", anche perché parteggiavo per quelle 3 macchine che hanno fatto una pessima figura. Comunque è incredibile che dopo 8 ore ci fossero ancora 3 lmp1 in 30 40 secondi!
  • Mi avrebbe divertito veder vincere la "jackie chan", anche perché parteggiavo per quelle 3 macchine che hanno fatto una pessima figura. Comunque è incredibile che dopo 8 ore ci fossero ancora 3 lmp1 in 30 40 secondi!
  • Mi avrebbe divertito veder vincere la "jackie chan", anche perché parteggiavo per quelle 3 macchine che hanno fatto una pessima figura. Comunque è incredibile che dopo 8 ore ci fossero ancora 3 lmp1 in 30 40 secondi!
  • 14 giri di distacco a tre ore della fine: non deve essere stato semplici, recuperarli. Direi gara emozionante, io però non l'ho vista in tv nè purtroppo ero la a vedere dal vivo: prima o poi ci voglio andare, a vederla dal vero
     Leggi risposte
  • Complimenti anche a Dallara, a Villorba e ai tre piloti che al debutto della vettura a Le Mans, l'hanno portata in fondo e anche in buona posizione
  • La mitica affidabilità Toyota! Scherzo naturalmente ma un disastro del genere non fa onore alla casa giapponese che si era presentata pure con una vettura in più. Una débâcle del genere non può imputarsi solo alla sfortuna (che pure non è mancata) e a quanto pare dall'anno scorso non ha imparato nulla. Come al solito è stata una gara meravigliosa per intensità e colpi di scena, le vetture poi sono bellissime e le categorie ben bilanciate. Ottimo il "BOP" tra le GT pro che dopo aver scandalosamente favorito le Ford lo scorso anno è stato rivisto garantendo così una gara serratissima che si è risolta solo all'ultimo giro. Ventiquattro ore di spettacolo puro per noi appassionati anche se seguire la cronaca su Eurosport che propone brevi scorci di competizione ad intervallare una fila interminabile di spot pubblicitari metterebbe alla prova i nervi di chiunque. Brava Porsche! come al solito si è fatta trovare pronta, la 24h di LM in fondo è cosa sua.
     Leggi risposte
  • Voi dite "conscio dell’enorme gap prestazionale della vettura ibrida rispetto all’aspirato della sua LMP2" io dico che la 919 ha una potenza massima di 900 cv la Gibson ne ha 600, non centra assolutamente nulla aspirato o ibrido, son 300cv di differenza, io invece vedo, guardando la classifica finale, che l' aspirato ha dato un bel calcio nel culo all' ibrido.
  • FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19388/poster_1e908834-49cc-4c75-903f-3ab1b5e74a28.jpg La Renault Symbioz Concept ci prioetta al 2030 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-renault-symbioz-concept-ci-prioetta-al-2030 News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19389/poster_197bca3e-cfa7-43e1-b30b-0d144719e116.jpg Il design della nuova Bentley Continental GT (in inglese) http://tv.quattroruote.it/news/video/il-design-della-nuova-bentley-continental-gt-in-inglese- News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19394/poster_1f0d2ae2-6884-49eb-b126-74094abb6edc.jpg Mercedes-Benz al Salone di Francoforte 2017 (in inglese) http://tv.quattroruote.it/news/video/mercedes-benz-al-salone-di-francoforte-2017-in-inglese-1 News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19396/poster_d11e1091-badc-4887-b615-bd7ad416e48c.jpg Mercedes EQ-A Concept in 60 (in inglese) http://tv.quattroruote.it/news/video/mercedes-eq-a-concept-in-60-in-inglese- News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19400/poster_5bc718e4-8b86-4400-9590-58a22de2bedb.jpg Audi Elaine Concept: l'auto è sempre più intelligente http://tv.quattroruote.it/news/video/audi-elaine-concept-l-auto-sempre-pi-intelligente News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19405/poster_fd8b1cfb-e0ea-49d1-bcd4-59efc1729934.jpg Bugatti Chiron da record: 0-400 km/h in soli 42 secondi http://tv.quattroruote.it/news/video/bugatti-chiron-da-record-0-400-km-h-in-soli-42-secondi News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19456/poster_001.jpg Il record della Stelvio Quadrifoglio al Ring http://tv.quattroruote.it/news/video/il-record-della-stelvio-quadrifoglio-al-ring News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19459/poster_011.jpg Citroën C3 Aircross: al volante della Suv compatta http://tv.quattroruote.it/news/video/citro-n-c3-aircross-al-volante-della-suv-compatta News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19477/poster_001.jpg Alfa Romeo Giulia: i crash test IIHS http://tv.quattroruote.it/news/video/alfa-romeo-giulia-i-crash-test-iihs News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19479/poster_001.jpg Il crash test Euro NCAP della Range Rover Velar http://tv.quattroruote.it/news/video/il-crash-test-euro-ncap-della-range-rover-velar News

    UTILITÀ

    SERVIZI PER LA TUA AUTO

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >
    Targa
    Cerca

    SCOPRI
    QUANTO PUOI RISPARMIARE

    Uilizza subito il servizio calcola assicurazione per trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze
    In collaborazione con https://www.facile.it
    1. Inserisci i tuoi dati anagrafici
    2. Inserisci i dati del veicolo
    3. Inserisci i dati assicurativi
    4. Confronta i risultati

    Calcola il tuo tagliando

    ×
    Lorem ipsum dolor

    Cerca gli pneumatici più adatti a te

    Oltre 23.000 pneumatici a prezzi incredibili.
    In collaborazione con
    Dimensioni
    Larghezza
    • Larghezza
    Altezza
    • Altezza
    Diametro
    • Diametro
    Tipologia
    Cerca

    Cerca annunci usato

    Marca
    Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CITROEN
    • DACIA
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • HONDA
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MAZZANTI
    • MCLAREN
    • MERCEDES
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PAGANI
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROLLS ROYCE
    • ROMEO FERRARIS
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TAZZARI EV
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Modello
    Seleziona
    • Seleziona
    Prezzo

    da a

    CAP

    PROVE SU STRADA QUATTRORUOTE

    Costo di una singola "prova su strada": 3,59 euro (IVA inclusa). Pagamento da effettuare con carta di credito.
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CITROËN
    • CORVETTE
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona