Eventi

Asta Bonhams
130.000 euro per una Jaguar E-Type

Asta Bonhams
130.000 euro per una Jaguar E-Type
Chiudi

Le quotazioni delle Jaguar E-Type sono in costante ascesa e non si contano gli esemplari restaurati presenti alle più importanti manifestazioni per auto storiche. Eppure ci sono ancora appassionati che cercano qualcosa di più, qualche esemplare assolutamente immacolato, con i segni del tempo e con tutti i componenti originali al loro posto. Difficile immaginare di poter trovare ancora qualcosa di simile, eppure un "barn-find" del genere è stato recentemente segnalato da Bonhams, che ha battuto all'asta un esemplare lo scorso 29 aprile per 109.020 sterline (circa 129.600 euro al cambio attuale), contro una previsione di appena 30.000 sterline.

Prima serie. La E-Type in questione, neanche a dirlo, è in questo caso uno degli allestimenti più ricercati: una prima serie Roadster del 1961, una "Flat Floor" con motore di 3.8 litri, guida a destra e sole 65.000 miglia (104.000 km) all'attivo. Si tratta della sedicesima E-Type costruita dalla Jaguar.

Per 30 anni chiusa in un box. Acquistata nel 1965 dall'attuale proprietario e utilizzata fino a primi anni 80, è rimasta per 30 anni chiusa in un box prima di essere messa all'incanto. La vettura sarà presa in consegna dagli esperti della Classic Motor Cars di Bridgnorth, in Inghilterra, dove sarà riportata al suo antico splendore conservando tutti i componenti originali. Questa azienda è nota nel settore per aver già restaurato il telaio numero 4, una delle Lightweight originali e il primo telaio con guida a destra mai costruito della E-Type.

Redazione online

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Asta Bonhams - 130.000 euro per una Jaguar E-Type

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it