Eventi

In mostra alla Mirafiori Galerie
Parabrezza d’artista

In mostra alla Mirafiori Galerie
Parabrezza d’artista
Chiudi

Parabrezza che diventano tele d'artista. Sarà allestita presso la Mirafiori Galerie di piazza Roberto Cattaneo, a Torino, la rassegna “Art al Parabrise”, in programma da giovedì 26 gennaio a domenica 26 febbraio. Oggetto della mostra (a ingresso gratuito) saranno degli originalissimi retrodipinti realizzati con colori acrilici su lunotti posteriori e finestrini, ma soprattutto parabrezza (i “parabrise”, come definiti da Paolo Conte nella canzone “Genova per noi”) di auto o di Vespa.

L’artista. Artefice delle opere, di cui trovate alcuni esempi nella galleria di immagini, è Guido Palmero. Da anni, Palmero ha sviluppato e affinato questa tecnica da lui ideata, tanto che alcuni suoi retrodipinti, che per l’accuratezza rasentano l’immagine fotografica, sono esposti in maniera permanente presso la Galerie Ferrero, a Nizza, e alla Galleria Colossi Arte Contemporanea di Brescia.

I ritratti. I personaggi ritratti sono raffigurati nello spazio chiuso e circoscritto di un’automobile, o in sella alle Vespa e abbracciano le più svariate figure, legate alla quotidianità o alla storia dell’arte, come la Venere di Botticelli, ritratta dal finestrino posteriore sinistro di una vecchia Fiat Panda e seduta accanto a Raffaello. Ma anche al mondo dello sport (come cinque numeri 10 della Juventus, da Omar Sivori a Paul Pogba), a quello del fumetto e dei supereroi, o a personaggi simbolo dei nostri tempi: su tutti, un Papa Francesco ripreso di schiena dal lunotto di una Renault 4 bianca, targata “VR-779684”. Un dettaglio, quest’ultimo, non casuale: nel 2013 il Pontefice stupì il mondo facendosi vedere a bordo di una R4, con la stessa targa. Del resto, il lunotto posteriore dell’utilitaria sembra essere tra i supporti preferiti dell’autore, che “scomoda” persino una R4 di colore rosso, targata “Roma-N57686”, come quella in cui venne trovato il corpo di Aldo Moro, il 9 maggio del 1978.

Alessandro Mirra

COMMENTI