Eventi

Car of the Year 2017
La Peugeot 3008 è l'Auto dell'Anno 2017 - VIDEO

Car of the Year 2017
La Peugeot 3008 è l'Auto dell'Anno 2017 - VIDEO
Chiudi

“The winner is… Peugeot 3008!”. La 3008 ha vinto il premio Auto dell’Anno 2017. L’ambito riconoscimento – annunciato, come di consueto, alla vigilia del Salone di Ginevra – arriva da una giuria di 58 giornalisti specializzati, che le hanno assegnato 319 punti. Alle sue spalle, l’Alfa Romeo Giulia (296 punti) e, sul gradino più basso del podio, la Mercedes Classe E (197 punti).

2017-Auto-dell-anno-1

Car of the Year 2017: vince la Peugeot 3008

Rottura con il passato. Per la prima volta in assoluto, l’orientamento dei votanti si è espresso in maggioranza per una Suv/crossover: come abbiamo già osservato ripercorrendo le precedenti edizioni, non era mai accaduto prima. Ma già lo scorso anno la Volvo XC90 aveva sfiorato l’impresa, arrivando seconda a pochi punti dalla Opel Astra. La 3008, comunque, è la quinta Auto dell’Anno con marchio Peugeot: l’hanno preceduta la 308 nel 2014, la 307  nel 2002, la 405 nel 1988 e la 504 nel lontano 1969.

Le altre finaliste. Fuori dal podio, sono arrivate la Volvo S90/V90 (172 punti), la Citroën C3 (166 punti), la Toyota C-HR (165 punti) e la Nissan Micra (135 punti). Le sette finaliste sono state selezionate da una longlist di modelli della quale, tra le varie, facevano parte la Fiat 124 Spider, la Jaguar F-Pace, la Maserati Levante, la Tesla Model X, le Renault Mégane e Scénic e diverse novità del Gruppo Volkswagen: Audi A5 e Q2, Porsche Panamera, 718 Boxster/Cayman, Skoda Kodiaq, Seat Ateca e Volkswagen Tiguan.

Pronostici azzeccati. Si è così avverato il pronostico di Carlo Cavicchi, nostro ex direttore e già giurato del Coty (Car of the Year), che alcuni giorni fa aveva dato per favorite la Peugeot 3008 e la Giulia, spiegando le possibili dinamiche della giuria.

Alessandro Mirra   

COMMENTI

  • Bellissima..
  • Bellissima..
  • Che schifezza, ha vinto la 3008 che è il solito suv con motori da segmento B.
  • In un mondo di fatti alternativi, credo opportuno fare qualche distinguo, vista la confusione che emerge dai (tanti) commenti. In primo luogo, io - che sono il direttore di Quattroruote - non ho mai fatto previsioni a priori né valutazioni a posteriori sul Car of the year. Immagino che molti si riferiscano a quanto scritto da Carlo Cavicchi nel suo blog che da questo sito è ospitato: se è così, va doverosamente sottolineato che Carlo (il cui ruolo, all'interno della casa editrice Domus, è quello di Direttore Relazioni Esterne) esprime le proprie idee, che non è detto coincidano automaticamente con le posizioni della testata. Quanto all'organizzazione del COTY, il giornale partner in Italia è Auto, il cui direttore è Alberto Sabatini. Massimo Nascimbene, che fino a poco tempo fa è stato il condirettore di Quattroruote, è, è stato e sarà giurato del premio a prescindere dall'appartenenza alla nostra testata.
  • Oh ! Alla fin dei conti le case automobilistiche e i media devono pur mantenere vivi questo tipo di eventi altrimenti tutto il mercato dell'auto diventa piatto come una "tavola piallata"! Per quel che mi riguarda ogni qualvolta che ho avuto la possibilità di comprarmi un'auto nuova, ho comprato queste secondo i miei gusti e necessità e non ho mai tenuto conto di nessun tipo di "award" .
  • e' scandaloso che il premio sia andato alla 3008 per il giudizio di spagna e portogallo. Evidentemente specie la spagna ha votato in modo interessato dato che psa in spagna ha importanti stabilimenti. Evidente che il giudizio non era obiettivo, capisco la giuria francese che possa scivolare in queste leggerezze ma la spagnola no! Poi sicuramente ha pesato il fattore moda, il fatto che sia un suv a vincere e non la tradizionale berlina ci può stare ma rimane sempre un giudizio sballato, la Giulia non si meritava certo uno zero come punteggio da alcuni giudici corrotti. Vittoria di pirro dunque.
     Leggi risposte
  • Dai commenti che ho letto mi pare emerga la solita solfa degli altri anni, ..... se vince l'auto del costruttore preferito allora è il giusto riconoscimento al grande valore attraverso un premio prestigioso e universalmente riconosciuto, .... al contrario se invece l'auto del cuore ne esce perdente si sostiene che il concorso è privo di credibilità, i giurati sono corrotti etc etc........ Un minimo equilibrio nei commenti non guasterebbe, allora si vedrebbe questo evento solo come uno show ad uso e consumo delle case automobilistiche, le quali in caso di vittoria possono scrivere del premio sui vetri posteriori e a margine di tutti gli spot pubblicitari, ... Punto. .... nessun cliente sceglierà la propria auto in base a questo concorso così come non si sceglie la musica da ascoltare in base alla classifica del festival di Sanremo o il film da vedere in base agli Oscar ricevuti......
     Leggi risposte
  • Certo che ben 6 giudici a disposizione della Spagna proprio come Germania, Francia, Italia, Inghilterra. Chissà, avranno una tradizione costruttiva di auto che onestamente mi sfugge. Fra l'altro in grado di dare complessivamente fra tutti e sei, numero 5 voti alla Mercedes E e numero 50 voti alla 3008, insomma gente senza mezze misure
  • l'auto è un prodotto globale, l'auto dell'anno è un premio generalista perchè l'auto è di tutti, non di mantelli o di minotta o di guido gozzano, che si beano di essere esperti di meccanica, di bulloni, di passione e di guida (e poi magari non capiscono una beata mazza di ingegneria e guidano da cessi). L'auto è un bene di consumo e ci sono caratteristice che ad ad alcuni, anzi molti, anzi la gran parte non interessano un fico secco di nulla.
     Leggi risposte
  • sono totalmente d'accordo con la giuria. e i dati di vendita confermeranno la bonta dell'esito. il secondo posto di giulia è meritato e visti gli ultimi anni alfa direi miracoloso.
  • Pur avendo una forte attrazione per le Peugeot, devo dire che la Giulia avrebbe meritato a maggior ragione il premio, se non altro per aver riportato in alto l'immagine del marchio Alfa Romeo, chissà che quest'altro anno possa andare alla Stelvio.
  • questo concorso non vale nulla e non credo che serva a vendere più auto se classificata prima quindi inutile stracciarsi le vesti se l'alfa non ha vinto. il suo valore è intatto pari merito con c-hr toyota che metto avanti di un centimetro perché ibrida e poi molto molto dirompente.
  • Un premio fasullo per un'auto da nulla. Questo cassonetto francese non ha un'unghia del fascino e del prestigio della Giulia. Capirei una sconfitta contro la Mercedes Classe E, ma chi ha votato la 3008 o era pagato dalla PSA o non capisce un cazzo di macchine e sarebbe bene che si limitasse a scrivere delle sagra del tortello di zucca di Roccacannuccia...
     Leggi risposte
  • Non ho mai dato importanza a questo premio. Per me Giulia batte 3008 per 100 miliardi di punti a 1. Cosa porta di nuovo o interessante o eccitante la Peugeotta? Assolutamente nulla. Per Alfa vale il contrario, tanta buona ingegneria, di cui i "giurati" non capiscono evidentemente un beneamato niente
     Leggi risposte
  • Allora......vi dirò qualcosa, prendendo spunto da quanto ha scritto Mario: premesso che non ho mai provato la 3008, probabilmente meritevole del premio ricevuto, come già scritto, la Giulia invece la guido da 3 giorni. In questa macchina si nota, in ogni bullone, in ogni particolare della linea filante, e si avverte chiaramente quando la si guida, che chi l'ha concepita e realizzata l'ha fatto con amore e con passione, dando origine a un prodotto che mette tutti d'accordo, perchè, bisogna provarla per crederlo, non è paragonabile nel bene e nel male, con le presunte concorrenti.Non voglio mettermi, ci vorrebbe tempo, ad esaminare i soliti aspetti, quali abitabilità, finiture, dotazione, costi, etc..., dove comunque se la gioca..., ma la leggerezza trasmessa, la sensazione di assoluta agilità e l'estremo piacere derivante dalla guida, insieme all'aspetto coinvolgente, la rendono unica, soprattutto perchè, come già scritto spessissimo, è la prima volta che una macchina nasce come bolide e poi viene declinata in versioni più umane, con ricadute positive e intuibili...Esagero? da provare e poi giudicare
     Leggi risposte
  • Incuriosito da alcuni commenti sono andato a vedermi il voto singolo. A parte che è discutibile che la Spagna pesi come le altre grandi nazioni, è evidente la malafede di alcuni giurati. In particolare i due spagnoli che hanno dato 19 punti alla Peugeot e 0 a Alfa e Mercedes (le due possibili avversarie, per Alfa addirittura gli unici due zero) preferendo di fatto tutte le altre. Mi chiedo appunto se qualcuno metterà alla berlina almeno i due tizi che di etica professionale evidentemente non ne hanno (e mi piacerebbe sapere il parere di 4R). In ogni modo il direttore si è sbagliato di grosso quando sosteneva che la Giulia avrebbe riscontrato successo nei paesi latini (per via dello stile) visto che la sconfitta è totalmente da imputare ai voti spagnoli e portoghesi.
     Leggi risposte
  • Ha vinto un SUV come tanti altri ma con qualche sciccheria (cose lucide su cose luminose...non di più...l'ho vista e guidata). Durante la mia prova guida quello che ho notato che mi sembrava di guidare un grosso scatolone...sterzo simile a quello della 308, un poco meno preciso e sensibile...sospensioni rigide e poco assorbenti...un dosso mi è sembrato un sobbalzo...comunque mi dispiace per la giulia (un auto da mozzare il fiato) che ha ridefinito i parametri di piacere di guida (con tutto quello che ne concerne) e sterzo della categoria...non robetta da poco....un'auto costruita su un telaio e sospensioni non derivate ma UGUALI alle versione quadrifoglio (un mostro!)...con soluzioni all'avanguardia (vedi albero di trasmissione in fibra di carbonio)...peso ridotto....e tanto altro...che dire: questa vittoria è figlia del nostro tempo nel quale ci si è dimenticati cos'è un'auto e a cosa serve...A GUIDARLA....
     Leggi risposte
  • Comunque è interessantisssssssimo andarsi a vedere la distinta dei voti, paese per paese e giornalista per giornalista.......in pratica 3008 a fatto ' cappotto' in due nazioni ( 50 punti di vantaggio accumulati) , considerando che la vittoria si è avuta per 23....
     Leggi risposte
  • Ennesima dimostrazione del perché Quattroruote fece bene ad abbandonare questo "concorso" se così si può ancora chiamare
     Leggi risposte
  • Le due migliori auto ai primi due posti.., mi dispaice un po ' per Alfa Romeo sicuramente meritava la vittoria.., per le sue doti dinamiche , stile e tecnologia all'avanguardia.. Peugeot ha gli interni più belli di varie premium class tedesche a pari qualità.., ottimo telaio , e motori comunque tra i best in class ...
  • questi premi sono come la classifica di sanremo...poi vendono gli ultimi
  • Patriottismo a parte..mi spiace che una giulia cosi innovativa e di livello dal punto di vista tecnico e dinamico non venga premiata per un suv che è la banalità della meccanica in persona...è il segno dei tempi!...non tanto per la moda suv......quanto per il "tutta apparenza zero sostanza"........non fraintendetemi è sicuramente un'ottima proposta la 3008 ma se bisognava premiare un cellulare o uno schermo meglio configurabile...non era qua da premiare.....ormai quella che è la vera sostanza di un'auto conta per il due di picche.........periodo storico davvero basso.
     Leggi risposte
  • Non per fare le pulci, ma il caro Direttore dava per vincente la Giulia e metteva la Classe E come prima esclusa. Non sono cattivo, si fa per ridere.
  • Spagna e Portogallo scandalose..... e l'Italia dove la Giulia ha pareggiato con la Peugeot.
     Leggi risposte
  • Fa schifo alla merda questa macchina, premio totalmente senza senso, a questo punto auto del millennio Nissan Juke.....ma per piacere
     Leggi risposte
  • ...comunque, come sempre succede, ognuno è libero di pensarla come meglio crede, ma il 3008 questa volta ha "spaccato" e la dimostrazione è che in pochi mesi sono già 14 i premi che ha portato a casa, a livello europeo, e questo la dice lunga... Sono tutti poco competenti??? ahh.... come gooooodoooooo!
  • Signore e Signori, 14esimo premio per il nostro Suv 3008. Car of the Year 2017: vince la Peugeot 3008, seconda l’Alfa Romeo Giulia 🍾🍾🍾🍾🎉🎉🎉🎉...alla faccia di tutti i detrattori e invidiosi!!! E allla faccia delle autovetture tedesche, proprio oggi che Peugeot ha acquistato Opel!
  • Roba del tutto inutile, è solo un operazione di marketing... e mi chiedo se ha un influenza di rilievo.
  • Io sarò controtendenza, ma per me la prima classificata doveva essere la Volvo. Ha saputo innovare portando contenuti tecnologici e qualità elevatissima con un design bellissimo, mantenendo il proprio dna inalterato. Al secondo posto avrei messo a pari merito Peugeot e Alfa. Peugeot per il progetto ambizioso molto convincente e il gran salto di qualità. Alfa secondo me paga in parte lo scotto di qualche mancanza in termini di dotazioni e cura costruttiva che in alcuni casi possono lasciare quell'amarognolo in bocca di incompiuto, che fosse mancato proprio un pizzico su finale. Sicuramente vince il premio della critica secondo me per l'incredibile stupore internazionale che ha suscitato. Inspiegabile ai miei occhi la Mercedes classe E sul podio , che pur essendo una vettura ottima e dai contenuti smisurati, non dice nulla di nuovo in nessun ambito, forse solo per il nuovo 2litri da 194cv. E premetto che lo sta dicendo un grande estimatore di mercedes.
  • Fra una decina d'anni vincerà un pick-up ..
  • Tra quelle avrei votato Giulia. Inspiegabile l'assenza di Civic (già in vendita), anch'essa nuova e diversa rispetto alle precedenti, nonchè già vincitrice di numerosi premi, tra cui il North American Car of The Year 2016.
     Leggi risposte
  • Se usciva prima stelvio....auto dell'anno sarebbe stata italiana, cmq ottimo risultato di giulia. Secondo me da una vita premio sempre più senza senso, si sono accorti ora dei suv ad esempio...inspiegabile poi come mai così indietro in auto nelbene e e nel male...segno dei tempi...la c/hr
     Leggi risposte
  • Come la Leaf contro la Giulietta...altro scippo
     Leggi risposte
  • Guardando la galleria delle varie auto dell'anno, devo dire che con la vittoria della 3008 sono ormai tanti anni che stanno vincendo vetture orride. Ampera...Leaf...Passat...Polo. Il premio auto dell'anno oramai vale come il pallone d'oro nel calcio, ha perso le sue caratteristiche.
     Leggi risposte
  • Peccato, ho seguito la premiazione in diretta e fino a metà votazioni Giulia era in testa, poi c'è stato il sorpasso . Ho sperato fino all'ultimo che vincesse Giulia sia per l'auto stessa che per orgoglio patriottico che in queste occasioni passa sopra alle abituali simpatie di marchio. Almeno per quanto mi riguarda considero Giulia italiana a tutti gli effetti. Peccato davvero.
  • Sono veramente deluso. Ha un design di rottura col passato e forme equilibrate (e aggraziate rispetto alla schifezza che sostituisce) e tutto quel che volete ma è una crossover come le altre, nemmeno originale, meccanica, telaio e ompinentistica già viste prima sulle vetture del marchio... Finalmente c'era un auto che poteva (anzi doveva) vincere (Giulia) e, invece, hanno premiato una vettura che di fatto non rappresenta che un nuovo modello che si inserisce nel segmento più affollato d'Europa. La Giulia aveva i numeri e le carte in regola per vincere: Design completamente nuovo, linee disegnate dal vento, meccanica delle emozioni (provatela per credere), pianale e componentistica mia viste prima nel gruppo. La Giulia significava qualcosa, non semplicemente la nuova berlina Alfa Romeo, ma colei in grado di rilanciare il marchio intero... 2013 Car of the year alla Golf, 2014 alla 308, 2015 alla Passat, 2016 alla Astra, 2017 alla 3008... Se volete giocare sulla banalità premiate la Tipo piuttosto...
     Leggi risposte
  • Intanto (purtroppo) non è vero che il Direttore Cavicchi ha azzeccato il pronostico, dal momento che aveva previsto la vittoria della Giulia e il secondo posto della 3008 (oltre al fatto che aveva dato pochissime chance di podio alla classe E). Glielo avevo anche detto: visto che per la prima volta il mio pronostico era uguale al suo, sarebbe stato il primo anno in cui avrebbe toppato :-) Comunque, anche se comprendo i motivi alla base del voto dei giurati, resto dell'idea che questa 3008 sia per ora una vettura senza sale. Ma io conto poco.
     Leggi risposte
  • Verdetto come sempre ampiamente criticabile. 3008 rappresenta sicuramente una buona proposta rispetto ai bassi standard francesi, ma si inserisce in un seg. c-suv ricco di concorrenti, magari migliori. Giulia invece, non solo per le qualità intrinseche della vettura, con molti punti di eccellenza nel suo segmento, ma anche per ciò che rappresenta a livello di rilancio di un marchio come Alfa Romeo, meritava di più.
     Leggi risposte
  • Sinceramente sono molto deluso. Grande rottura col passato, design piacevole e tutto quel che volete, ma l'ennesima suv, peraltro nemmeno originale. La Giulia è una vettura completamente nuova, che non c'entra nulla col passato recente di Alfa Romeo, oltre a rappresentare il rilancio del marchio stesso. Poteva e doveva vincere. Era veramente l'unica che potesse meritare questo premio (insieme alla Micra se vogliamo, entrambe vetture nuove, completamente diverse dal passato). E invece l'ennesima Peugeot... 2013 Volkswagen Golf, 2014 Peugeot 308, 2015 Volkswagen Passat, 2016 Opel Astra, 2017 Peugeot 3008... Cosa c'è di nuovo (ma veramente nuovo) in vetture che nascono sullo stesso pianale, hanno gli stessi motori e un design copiato e incollato (eccetto le Peugeot) alle vetture che sostituiscono?!? Piuttosto se volete andare nel banale premiate la Fiat Tipo...
     Leggi risposte
  • Peugeot 1a e 2a...e si compra Opel/Vauxhall...è proprio l'anno del Leone quindi !!! Complimenti !!!
     Leggi risposte
  • Direi poche sorprese, anche se molti pronosticavano pure la Honda fra le papabili; comunque meritato il premio della bella e moderna Peugeot, che rispecchia d'altra parte il momento moto favorevole ai suv, ed eccellente anche il risultato della Giulia, media che sta riscuotendo allori dalla nascita e che confermo essere una goduria per gli occhi e per tutti coloro che amano la guida (ce l'ho da 3 giorni....).Saluti
     Leggi risposte
  • Personalmente trovo la 5008 molto più intelligente come abitabilità, con un peso solo di poco superiore, anche se la 3008 è più "filante".
  • Gli inglesi che preferiscono un Suv al ritorno di una purosangue. Segno dei tempi.
     Leggi risposte
  • che schifo...
  • che schifo...
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg Al volante della Porsche Mission E Cross Turismo http://tv.quattroruote.it/news/video/al-volante-della-porsche-mission-e-cross-turismo News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg Primo incontro con la Volkswagen T-Cross http://tv.quattroruote.it/news/video/vw-t-cross-mp4 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg Mini Clubman John Cooper Works: mai così potente http://tv.quattroruote.it/news/video/mini-clubman-john-cooper-works-mai-cos-potente News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/22535/2019-ford-mustang-mach-e-00312.jpg Ford Mustang Mach-E: ecco com'è http://tv.quattroruote.it/news/video/ford-mustang-mach-e-ecco-com- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22651/THUMB.png Ferrari Roma, l'analisi stilistica: tutti i dettagli del design spiegati in esclusiva http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-roma-lanalisi-stilistica-tutti-i-dettagli-del-design-spiegati-in-esclusiva News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22925/FAST LAP CORVETTE.jpg Il giro di pista della Chevrolet Corvette C8 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-giro-di-pista-della-corvette-c8 News

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca