Eventi

Salone di Francoforte
Fiat, Alfa e Jeep saltano l'appuntamento d'autunno

Salone di Francoforte
Fiat, Alfa e Jeep saltano l'appuntamento d'autunno
Chiudi

Mancano meno di sei mesi all'appuntamento col salone europeo d'autunno (questo è un anno dispari, e secondo la consolidata alternanza Parigi-Francoforte è il turno dei tedeschi), e qualcuno ha cominciato a fare i conti di presenti e assenti. Tra questi ultimi, secondo una lista provvisoria abbozzata dalla testata tedesca Automobilwoche, si annoverano anche tre marchi del gruppo FCA: Fiat, Alfa Romeo e Jeep.

Gli altri assenti. La scelta, che il costruttore non ha confermato in forma ufficiale, non sarebbe comunque l'unica in questo senso: il computo di chi mancherà ammonta, per il momento, a nove marchi. Oltre ai tre già citati, salteranno il turno anche Volvo (ma gli svedesi puntano da anni solo su Ginevra, in Europa), Mitsubishi, la compagine Nissan-Infiniti, e quella Peugeot-DS.

Citroën c'è... La decisione di PSA è particolarmente interessante, perché gli uomini di Tavares hanno puntato sul solo marchio Citroën, l'unico che ha una novità in serbo: il double chevron, secondo indiscrezioni, dovrebbe portare in Germania la versione di serie della sua B-Suv, che potrebbe chiamarsi C3 Aircross.

...come Maserati e Ford. Un ragionamento simile potrebbe aver seguito FCA: Maserati non è nell'elenco degli assenti, e in effetti secondo le nostre anticipazioni potrebbe presentare proprio in autunno il facelift della Ghibli, per poi metterlo in commercio entro la fine dell'anno in Europa. Presente anche la Ford (la grande assente dell'ultimo Parigi), che a Francoforte mostrerà la Fiesta di nuova generazione.

La prima volta delle tech companies. Secondo quanto riportato da Automotive News, gli organizzatori della fiera hanno confermato la rinuncia di alcuni costruttori, senza però specificare quali, ma hanno aggiunto al contempo che per la prima volta prenderanno parte all'appuntamento alcune tech companies come Qualcomm, Sony e IBM, tutte con interessi diretti nella tecnologia applicata all'automotive. 

Volkswagen, in arrivo la quarta I.D. Per uno (o più) costruttori che vanno, ce ne sono altri che restano. E sono principalmente i tedeschi, tradizionalmente padroni della scena sul Meno: una delle presenze più importanti sarà quella di Volkswagen che, secondo indiscrezioni di stampa delle ultime ore, esporrà all'IAA 2017 la quarta concept car della famiglia elettrica I.D. Dopo la hatchback di Parigi 2016, la I.D. Buzz di Detroit 2017 e il terzo modello che vedremo a giorni a Shanghai, la fiera tedesca ospiterà il debutto di una berlina a tre volumi. Sempre costruita sulla base della piattaforma Meb.

Fabio Sciarra

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Salone di Francoforte - Fiat, Alfa e Jeep saltano l'appuntamento d'autunno

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it