Mille Miglia 2017 Grave incidente durante il Ferrari tribute

×
 

Grave incidente questa mattina, intorno alle 8.30, alla Mille Miglia. Una Ferrari 458 Spider, che faceva parte del corteo del "Ferrari Tribute", la manifestazione collaterale alla rievocazione storica, ha urtato una Fiat 500L sulla Statale Adriatica tra Camerlona e Ravenna. Nel violento impatto sono rimasti feriti in modo abbastanza serio la conducente della seconda auto e suo figlio. Infortunati anche i due tedeschi che costituivano l'equipaggio della Ferrari.

Mancata precedenza. Secondo le prime ricostruzioni della polizia stradale, intervenuta sul luogo dell'incidente, la Fiat 500L stava svoltando per entrare in un'area di servizio quando è sopraggiunta la Ferrari. Quest'ultima, a giudicare dalle condizioni dei due relitti e dal fatto che si trovano ben lontani dal punto d'impatto, a velocità probabilmente superiore a quella consentita.

Cosimo Murianni

Giorgio Carpi

La "Mille Miglia" rievoca un'epoca di eleganza, sacrificio, abilità, di cui oggi resta sì e no il ricordo. Allora a guidare erano gentlemen drivers o autentici campioni. Oggi, a quanto leggo, dei patetici spocchiosi imbecilli in cerca di un modo per mettersi in mostra, anche a spese dell'altrui sicurezza. Se ne avessero gli attributi o la capacità, correrebbero in pista in qualche campionato; ma così non è, per cui corrono per strada in mezzo a gente normale. Allora gli Italiani assistevano con orgoglio e passione al progresso del loro Paese, oggi mi sembra che siano diventati schiavi del ricatto dei quattro soldi che questo assurdo "circo" distribuisce. C'è persino chi commenta "per carità teniamoci la manifestazione perché porta soldi", anche in occasione di un grave incidente in cui una incolpevole famiglia ha rischiato la vita. Della serie: fate quello che volete, purché alla fine mi lasciate un osso.

COMMENTI

  • La "Mille Miglia" rievoca un'epoca di eleganza, sacrificio, abilità, di cui oggi resta sì e no il ricordo. Allora a guidare erano gentlemen drivers o autentici campioni. Oggi, a quanto leggo, dei patetici spocchiosi imbecilli in cerca di un modo per mettersi in mostra, anche a spese dell'altrui sicurezza. Se ne avessero gli attributi o la capacità, correrebbero in pista in qualche campionato; ma così non è, per cui corrono per strada in mezzo a gente normale. Allora gli Italiani assistevano con orgoglio e passione al progresso del loro Paese, oggi mi sembra che siano diventati schiavi del ricatto dei quattro soldi che questo assurdo "circo" distribuisce. C'è persino chi commenta "per carità teniamoci la manifestazione perché porta soldi", anche in occasione di un grave incidente in cui una incolpevole famiglia ha rischiato la vita. Della serie: fate quello che volete, purché alla fine mi lasciate un osso.
  • A me personalmente questa MM continua a sembrare una manifestazione di ricchezza e di appartenenza ad una aristocrazia a parte. vederle sfilare, mi suscitavano solo antipatia le ostentazioni di vetture ricercatissime e curate come gioielli per essere esposte 2-3 volte all'anno, il tutto con costi che potrebbero coprire le spese di mantenimento di 10 famiglie di disoccupati per anni. Che poi si credano anche i padroni della strada... mi sembra eccessivo.
  • Basterebbe tornare alla Mille Miglia come autentica gara di regolarità, senza gli assurdi "tribute": nelle gare di regolarità i partecipanti devono rispettare le regole del Codice della Strada. Purtroppo molti partecipanti si sentono sciolti da qualunque regola. Oggi il denaro ha preso il sopravvento, (da qui i tribute) certo se dovesse continuare questo andazzo sarebbe meglio fermare tutto
  • la 1000 miglia è un vanto italiano, nonchè un giro d'affari da capogiro: guai a levarla. Magari va levato (o "rieducato") il Ferrari tribute (che non ha nulla a che vedere con la 1000 miglia storica), i cui partecipanti vanno davvero troppo forte.
  • Abolire la 1000 miglia? Allora dovremmo chiudere gli stadi e vietare il calcio, visto che i giocatori sono ancor più ricchi dei partecipanti alla MM e di morti o feriti ce ne sono tutte le settimane. L'incidente è una cosa antipatica e quando viene coinvolta una supercar per alcune persone lo è molto di più. Sono un appassionato di auto d'epoca e di 1000 miglia e trovo il Ferrari tribute voluto dalla nuova gestione, una vera paesanata da tedesconi con i capelli tinti, ma la 1000 miglia no, quella non si tocca, forse ci vorrebbe più sicurezza, cbiudendo le strade come nei rally o controllando megli i passaggi delicati. Le auto che corrono? Il pubblico e li per quello.....
  • Concordo con quanto scritto dall'amico Lino O.Oramai la 1000 miglia storica,è diventata da gara di regolarità a competizione non autorizzata su strade aperte al traffico.Personalmente quando la gara transitava da Bologna,gli equipaggi transitavano a forte velocità ben oltre i 50 km ora con vetture con freni "d'epoca" e molto spesso,impegnavano gli incroci regolati con semaforo ignorando il rosso e ho assistito di persona a incidenti sfiorati per un nulla perché,pur rallentando la velocità in incroci con scarsa visibilità,chi aveva il verde ovviamente impegnava l'incrocio senza rallentare.Peggio ancora le auto al seguito sia per assistenza che per diletto tra cui molte supercar che a occhio,in certi tratti dei viali andavano ben oltre i 100 km ora zizzagando forse perché avendo un lampeggiante sul tetto di colore rosso o giallo(è consentito?) si credevano auto delle forze dell'ordine!Anni addietro una persona in moto è stata centrata sulla Futa da un concorrente giapponese che ha affrontato la curva contro mano (forse credeva di essere in Giappone do si tiene la sinistra).Il motociclista ha perso la vita e il giapponese si è giustificato dicendo "credevo che la strada era chiusa al traffico).Questa manifestazione dovrebbe diventare una passerella di auto d'epoca e non gara di regolarità dove i concorrenti per recuperare ritardi pigiano sull'acceleratore e ci sono auto che possono andare ben oltre i 200 km ora con impianti frenanti peggiori di una city car moderna.Quando poi ci scapperà il morto o i morti tutto finirà e vedremo queste auto solo nei musei.
  • concordo con Lino O , conosco la zona, ci abito, la signora per andare dal benzinaio ha dovutosvoltare a sinistra attraversando la strada (il benzinaio è dalla parte opposta del senso di marcia) . Evidentemente la ferrari era in sorpasso e ... boom . ps : per quanto sia una gara di regolarità non è una passerella sul lungomare, le auto, anche in centro, vanno a velocità sostenute e i sorpassi sono all'ordine del giorno, parlo delle auto storiche (per quanto da corsa), figuriamoci un'auto moderna con tutte le insegne, gli sponsor etc ... peccato, per la manifestazione, ed ovviamente per la signora (spero si risolva tutto bene, per tutti)
  • Aboliamola questa 1000 Miglia, sono tutti vecchi pazzi e rincoglioniti ed un pericolo per la gente, con sorpassi assurdi.
     Leggi risposte
  • Anni fa ho avuto spesso a che fare (per lavoro e per diletto) con la Mille Miglia, e quanto accaduto non mi sorprende. I partecipanti e tutto il corteo al seguito (auto dell'assistenza, giornalisti, Ferrari Tribute, imbucati, etc.) pensano di poter godere di una speciale autorizzazione a ignorare qualsiasi regola del CdS, peraltro spesso "incitati" dagli addetti al traffico posizionati sui principali incroci. Quindi, quanto accaduto non mi sorprende affatto, e ancor meno mi sorprenderebbe se si appurasse che quella Ferrari viaggiasse a velocità ben superiore al limite (ed al buon senso)
  • FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    http://edidomus.cloudapp.net/images/290/193/thumbnails/19388/poster_1e908834-49cc-4c75-903f-3ab1b5e74a28.jpg La Renault Symbioz Concept ci prioetta al 2030 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-renault-symbioz-concept-ci-prioetta-al-2030 News
    http://edidomus.cloudapp.net/images/290/193/thumbnails/19389/poster_197bca3e-cfa7-43e1-b30b-0d144719e116.jpg Il design della nuova Bentley Continental GT (in inglese) http://tv.quattroruote.it/news/video/il-design-della-nuova-bentley-continental-gt-in-inglese- News
    http://edidomus.cloudapp.net/images/290/193/thumbnails/19394/poster_1f0d2ae2-6884-49eb-b126-74094abb6edc.jpg Mercedes-Benz al Salone di Francoforte 2017 (in inglese) http://tv.quattroruote.it/news/video/mercedes-benz-al-salone-di-francoforte-2017-in-inglese-1 News
    http://edidomus.cloudapp.net/images/290/193/thumbnails/19396/poster_d11e1091-badc-4887-b615-bd7ad416e48c.jpg Mercedes EQ-A Concept in 60 (in inglese) http://tv.quattroruote.it/news/video/mercedes-eq-a-concept-in-60-in-inglese- News
    http://edidomus.cloudapp.net/images/290/193/thumbnails/19400/poster_5bc718e4-8b86-4400-9590-58a22de2bedb.jpg Audi Elaine Concept: l'auto è sempre più intelligente http://tv.quattroruote.it/news/video/audi-elaine-concept-l-auto-sempre-pi-intelligente News
    http://edidomus.cloudapp.net/images/290/193/thumbnails/19405/poster_fd8b1cfb-e0ea-49d1-bcd4-59efc1729934.jpg Bugatti Chiron da record: 0-400 km/h in soli 42 secondi http://tv.quattroruote.it/news/video/bugatti-chiron-da-record-0-400-km-h-in-soli-42-secondi News
    http://edidomus.cloudapp.net/images/290/193/thumbnails/videos/19456/poster_001.jpg Il record della Stelvio Quadrifoglio al Ring http://tv.quattroruote.it/news/video/il-record-della-stelvio-quadrifoglio-al-ring News
    http://edidomus.cloudapp.net/images/290/193/thumbnails/videos/19459/poster_011.jpg Citroën C3 Aircross: al volante della Suv compatta http://tv.quattroruote.it/news/video/citro-n-c3-aircross-al-volante-della-suv-compatta News
    http://edidomus.cloudapp.net/images/290/193/thumbnails/videos/19477/poster_001.jpg Alfa Romeo Giulia: i crash test IIHS http://tv.quattroruote.it/news/video/alfa-romeo-giulia-i-crash-test-iihs News
    http://edidomus.cloudapp.net/images/290/193/thumbnails/videos/19479/poster_001.jpg Il crash test Euro NCAP della Range Rover Velar http://tv.quattroruote.it/news/video/il-crash-test-euro-ncap-della-range-rover-velar News

    UTILITÀ

    SERVIZI PER LA TUA AUTO

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >
    Targa
    Cerca

    SCOPRI
    QUANTO PUOI RISPARMIARE

    Uilizza subito il servizio calcola assicurazione per trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze
    In collaborazione con https://www.facile.it
    1. Inserisci i tuoi dati anagrafici
    2. Inserisci i dati del veicolo
    3. Inserisci i dati assicurativi
    4. Confronta i risultati

    Calcola il tuo tagliando

    ×
    Lorem ipsum dolor

    Cerca gli pneumatici più adatti a te

    Oltre 23.000 pneumatici a prezzi incredibili.
    In collaborazione con
    Dimensioni
    Larghezza
    • Larghezza
    Altezza
    • Altezza
    Diametro
    • Diametro
    Tipologia
    Cerca

    Cerca annunci usato

    Marca
    Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CITROEN
    • DACIA
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • HONDA
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MAZZANTI
    • MCLAREN
    • MERCEDES
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PAGANI
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROLLS ROYCE
    • ROMEO FERRARIS
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TAZZARI EV
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Modello
    Seleziona
    • Seleziona
    Prezzo

    da a

    CAP

    PROVE SU STRADA QUATTRORUOTE

    Costo di una singola "prova su strada": 3,59 euro (IVA inclusa). Pagamento da effettuare con carta di credito.
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CITROËN
    • CORVETTE
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona