Eventi

Quattroruote Day
È la Stelvio la Novità dell'Anno 2018 - VIDEO

Quattroruote Day
È la Stelvio la Novità dell'Anno 2018 - VIDEO
Chiudi

Un altro punto all’Italia. E con grande margine. Nel derby senza fine tra Italia e Germania, di sapore quasi calcistico, che ha contraddistinto il nostro referendum La Novità dell’Anno fin dal 2000, anno della sua istituzione, l’industria tricolore fa segnare, nell’edizione 2018, un’affermazione indiscussa, con l’Alfa Romeo Stelvio incoronata regina oggi al Quattroruote Day con distacco su tutte le rivali, teutoniche comprese. I dati, infatti, vedono la Suv del Biscione imporsi con il 34,2% delle preferenze; la seguono, a debita distanza, altri due modelli a ruote alte, ormai indiscussi trend setter del mercato, ovvero la Range Rover Velar, con il 10%, e la Toyota CH-R, con il 9,2%.

Quattroruote Day 2018: l'Alfa Romeo Stelvio vince il premio "Novità dell'Anno"

Amata Alfa. Quella che un tempo si chiamava Casa di Arese, dal nome della località che ospitava il suo principale stabilimento e che ora accoglie solo il rinnovato museo del marchio, mette così a segno una prestigiosa doppietta, visto che la Stelvio succede, nell’albo d’oro della manifestazione, alla Giulia. Prova evidente, per inciso, che l’inedita gamma di modelli del brand ha colpito nel segno, andando a risvegliare l’affetto degli appassionati un po’ sopito nel corso degli anni per la mancanza di novità significative. Non che, però, nel recente passato fossero del tutto mancati gli apprezzamenti per le Alfa di turno, visto che, scorrendo la lista delle vincitrici del referendum, si scopre come, di volta in volta, siano state designate Novità dell’anno la 147 (nel 2001), la MiTo (nel 2009) e la Giulietta (nel 2011): in pratica, ogni Alfa lanciata nel nuovo millennio è stata in grado di cogliere l’alloro.

La rosa delle concorrenti. Quanto al meccanismo che ha portato la Stelvio al successo, ricordiamo che la scelta degli utenti del nostro sito è stata fatta tra un numero limitato di modelli, usciti nel corso del 2017 (dicembre compreso) e selezionati dalla redazione di Quattroruote perché particolarmente significativi (con esclusione delle supercar). Oltre alle prime tre classificate, la rosa quest’anno comprendeva anche l’Audi A8, la BMW X3, la Citroën C3 Aircross, la Ford Fiesta, la Hyundai Kona, la Jeep Compass, la Kia Stonic, l’Opel Crossland X, la Seat Arona, la Skoda Kodiaq, la Volkswagen Polo e la Volvo XC60.

COMMENTI

  • Fa piacere che abbia vinto la Stelvio. Ma in fondo il referendum si rivolgeva ai lettori di Quattroruote, che sono in stragrande maggioranza italiani... Sarebbe stato meglio se avesse vinto un referendum indetto da una rivista estera, magari tedesca. Comunque a me piace.
  • Mazza...sembra che qualcuno rosichi in maniera indescrivibile...chissa poi perchè...
  • Mazza...sembra che qualcuno rosichi in maniera indescrivibile...chissa poi perchè...
  • Mazza...sembra che qualcuno rosichi in maniera indescrivibile...chissa poi perchè...
  • Tanto poi gli italiani acquistano Audi e BMW.
     Leggi le risposte
  • Noooo.. Che sorpresa... Ma 4R quale altra auto poteva " incoronare " ?
     Leggi le risposte
  • bravo Alfa.