Sempre uguale a se stessa e sempre in continua evoluzione. Può definirsi così l’iconica fuoristrada della Mercedes-Benz, prodotta dal 1979 a Graz, in Austria, negli stabilimenti della Magna Steyr. Un progetto, a dire il vero, che affonda le radici addirittura nel 1969, e che festeggia quarant’anni dal primo esemplare prodotto (“Stronger than time”, il claim di questo modello). Realizzata in oltre 300.000 unità (persino a sei ruote o con aria da bigfoot) e rinnovata nel 2018, la Classe G rifiuta ancora oggi la moda delle Suv, mantenendosi fedele al telaio a longheroni e traverse e alle sue linee squadrate, sebbene ora impreziosite da gruppi ottici a Led e dettagli più armoniosi. Ne ripercorriamo, nella nostra galleria di immagini, la storia dagli anni 70 a oggi.